Installare gli assembly del client della cache

Per utilizzare il cluster di cache, è necessario che un server applicazioni abilitato alla cache o una workstation dell'ambiente di sviluppo di Visual Studio disponga di una copia locale degli assembly di memorizzazione nella cache di Microsoft AppFabric 1.1 per Windows Server. Questi assembly possono essere ottenuti installando AppFabric nella workstation di sviluppo. Per installare e registrare gli assembly richiesti, è necessaria solo la funzionalità Client cache. Per impostazione predefinita, gli assembly vengono inseriti nella directory .\Program Files\Windows Server AppFabric. Gli assembly più importanti per lo sviluppo dell'applicazione comprendono:

  • Microsoft.ApplicationServer.Caching.Core.dll

  • Microsoft.ApplicationServer.Caching.Client.dll

  • Microsoft.WindowsFabric.Common.dll

  • Microsoft.WindowsFabric.Data.Common.dll

ImportantImportante
È importante che l'applicazione o l'ambiente di sviluppo utilizzino gli stessi assembly dei server di cache. Durante l'aggiornamento del sistema di cache distribuito, assicurarsi che tutti i client cache che utilizzano tale sistema abbiano la stessa versione di assembly. A tale scopo, confrontare la versione di prodotto del file Microsoft.ApplicationServer.Caching.Client.dll del client cache con la versione di prodotto del file Microsoft.ApplicationServer.Caching.Server.dll del server di cache che si trova nella cartella di installazione.

Preparazione del server applicazioni abilitato alla cache

Per consentire al server applicazioni di utilizzare gli assembly di memorizzazione nella cache di AppFabric, è necessario installare l'applicazione abilitata alla cache che li utilizza. Nella misura in cui il programma di installazione dell'applicazione copia gli assembly di memorizzazione nella cache di AppFabric in una posizione accessibile sul server applicazioni, tale applicazione può utilizzare tecniche tradizionali di installazione delle applicazioni .NET.

Preparazione della workstation di sviluppo

Quando si sviluppa un'applicazione abilitata alla cache, si programma esclusivamente con i membri pubblici di Microsoft.ApplicationServer.Caching.Core.dll e Microsoft.ApplicationServer.Caching.Client.dll. Per ulteriori informazioni, vedere l'argomento relativo alla preparazione dell'ambiente di sviluppo (http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=187215).

  2012-03-05
Mostra: