Rimuovere un database tramite i cmdlet di AppFabric

In questo argomento viene descritto come rimuovere un archivio di monitoraggio o di salvataggio permanente utilizzando i cmdlet di AppFabric. Si tratta dell'unico modo per rimuovere un archivio di monitoraggio o di salvataggio permanente tramite AppFabric poiché Estensioni di Gestione IIS in AppFabric non può essere utilizzato per completare questa attività. Mentre questi cmdlet rimuovono uno schema del database e un archivio se risulta vuoto, non eliminano le stringhe di connessione corrispondenti da IIS.

Rimozione di un database di monitoraggio o di salvataggio permanente mediante i cmdlet

Per rimuovere un database di monitoraggio o di salvataggio permanente è necessario utilizzare l'interfaccia cmdlet di AppFabric. In questa sezione vengono descritti i cmdlet Remove-ASMonitoringSqlDatabase e Remove-ASPersistenceSqlDatabase.

Rimozione di un archivio di monitoraggio

Remove-ASMonitoringSqlDatabase

Questo cmdlet eliminerà lo schema del database di monitoraggio. Se l'archivio è un database di monitoraggio dedicato (non esistono altri schemi o oggetti collocati con gli oggetti dello schema di monitoraggio) il cmdlet eliminerà (rimuoverà) anche il database.

Sintassi 1:

Remove-ASMonitoringSqlDatabase -Database <String> [-Confirm] [-Server <String>] [-WhatIf] [<CommonParameters>]

Sintassi 2:

Remove-ASMonitoringSqlDatabase -ConnectionString <String> [-Confirm] [-WhatIf] [<CommonParameters>]

 

Parametro Descrizione

Database

Nome del database di monitoraggio da eliminare. Facoltativo solo se viene specificato ConnectionString.

ConnectionString

Stringa di connessione che specifica il database da rimuovere.

Confirm

Facoltativo, richiede la conferma dell'operazione da parte dell'utente.

Server

Nome del server che ospita l'archivio da rimuovere. Facoltativo; se non specificato, il valore predefinito è il server locale a meno che non sia specificato ConnectionString.

WhatIf

Se specificato, viene stabilita una connessione al database. Tuttavia gli eventuali artefatti non vengono effettivamente eliminati.

noteNota
Eventuali descrizioni comuni dei parametri per questo cmdlet sono valide per tutti gli altri cmdlet nel presente documento. Le descrizioni duplicate non vengono ripetute per non appesantire inutilmente la spiegazione.

Esempio

Esempio 1: Rimuovere un database di monitoraggio.

Remove-ASMonitoringSqlDatabase –Database “MonitoringDB1” –Server “contosoDBserver” 

Esempio 2: Rimuovere un database di monitoraggio senza la conferma dell'utente.

Remove-ASMonitoringSqlDatabase –Database “MonitoringDB1” –Server “contosoDBserver” -force

Esempio 3: Rimuovere un database di monitoraggio per una stringa di connessione denominata senza la conferma dell'utente. Questo esempio inoltre mostra come utilizzare Get-ASConnectionString e le pipe risultanti da Remove-ASMonitoringSqlDatabase.

Get-ASConnectionString –Root –ConnectionStringName “monitoringConnectionString1” | Remove-ASMonitoringSqlDatabase -force

Rimozione di un archivio di salvataggio permanente

Questo cmdlet eliminerà uno schema di archivio di salvataggio permanente da un database Diversamente dal cmdlet Remove-ASMonitoringSqlDatabase, questo cmdlet non rimuoverà mai il database.

Remove-ASPersistenceSqlDatabase

Sintassi 1:

Remove-ASPersistenceSqlDatabase -Database <String> [-Force] [-Server <String>] [<CommonParameters>]

Sintassi 2:

Remove-ASPersistenceSqlDatabase -ConnectionString <String> [-Force] [<CommonParameters>]

 

Parametro Descrizione

Database

Nome dell'archivio di salvataggio permanente da rimuovere. Facoltativo solo se viene specificato ConnectionString.

ConnectionString

Stringa di connessione all'archivio di salvataggio permanente da utilizzare.

Force

Consente di forzare la rimozione dell'archivio di salvataggio permanente senza la conferma da parte dell'utente. Facoltativo.

Server

Nome del server SQL che ospita l'archivio di salvataggio permanente da eliminare. Facoltativo; se non specificato, il valore predefinito è il server locale.

Esempio

Esempio 1: Rimuovere un archivio di salvataggio permanente.

Remove-ASPersistenceSqlDatabase –Database “PersistenceDB1” –Server “contosoDBserver” 

Esempio 2: Rimuovere un archivio di salvataggio permanente senza la conferma dell'utente.

Remove-ASPersistenceSqlDatabase –Database “PersistenceDB1” –Server “contosoDBserver” -force
  2012-03-05
Mostra: