Configurare la traccia

In questo argomento vengono descritti la funzionalità di rilevamento diagnostica e le opzioni di configurazione correlate per le tracce Windows Communication Foundation (WCF) e Windows Workflow Foundation (WF) in Microsoft AppFabric 1.1 per Windows Server.

Configurazione della traccia System.Diagnostics

AppFabric consente di configurare singolarmente i livelli di traccia WCF e WF e indirizzare a un file l'output della traccia combinata. È possibile configurare queste opzioni nell'ambito del server, del sito o dell'applicazione. Quando si configurano le impostazioni System.Diagnostics tramite AppFabric, viene abilitata e impostata la sezione <System.Diagnostics> nel file Web.config per l'ambito selezionato.

È possibile configurare le origini di traccia System.Activities e System.ServiceModel in modo che vengano create tracce a un livello particolare di origine traccia, come definito dallo spazio dei nomi System.Diagnostics di .NET Framework. In AppFabric, i livelli di traccia WCF e WF disponibili e il file di output vengono configurati utilizzando Finestra di dialogo Configura analisi diagnostica e registrazione messaggi, come illustrato nella procedura riportata di seguito. È possibile configurare le tracce WCF e WF in modo indipendente, ma l'output di entrambe viene diretto a un unico file di traccia. Non è possibile creare file di traccia separati per le tracce WCF e WF. Il file di log viene creato da System.Diagnostics.XMLWriterTraceListener e può essere visualizzato mediante lo strumento Service Trace Viewer (SvcTraceViewer.exe) (http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=127094).

Le impostazioni con un output più dettagliato tendono a rallentare le prestazioni a causa dell'overhead di un grande numero di operazioni di scrittura nel file della traccia di output. Se viene utilizzata un'impostazione dettagliata per isolare ed eseguire il debug di un problema, assicurarsi di modificare tale impostazione quando si ritorna alle normali operazioni. In caso contrario, può verificarsi una significativa riduzione delle prestazioni. Per una descrizione completa dei livelli di traccia, vedere Enumerazione SourceLevels (http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=168592).

Configurazione del rilevamento diagnostico

Nella procedura riportata di seguito viene illustrato come utilizzare la finestra di dialogo Configura rilevamento diagnostica e registrazione messaggi per modificare il livello di traccia e il nome del file della traccia.

Per configurare la traccia WCF e WF

  1. Nel riquadro Connessioni di Gestione IIS, selezionare l'ambito per il quale si desidera configurare il rilevamento: server, sito o applicazione.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'elemento, quindi fare clic su Gestisci servizi WCF e WF. In alternativa, fare clic sulla sezione Gestisci servizi WCF e WF nell'area Azioni.

  3. Fare clic su Configura. Viene visualizzata la finestra di dialogo Configura WCF e WF. Fare clic sulla scheda Monitoraggio.

  4. Nella scheda Monitoraggio, in Rilevamento diagnostica e registrazione messaggi, fare clic su Configura. Viene visualizzata la finestra di dialogo Configura rilevamento diagnostica e registrazione messaggi.

  5. Selezionare le impostazioni di traccia WCF e WF e specificare il file di log da utilizzare.

    noteNota
    È possibile configurare le tracce WCF e WF in modo indipendente, ma l'output di entrambe viene diretto a un unico file di traccia. Non è possibile creare file di traccia separati per le tracce WCF e WF.

  6. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo e salvare le modifiche apportate.

Vedere anche

Altre risorse

Traccia di .NET 4

  2012-03-05
Mostra: