We recommend using Visual Studio 2017

JavaScript in Visual Studio

 

Data di pubblicazione: aprile 2016

Per la documentazione più recente di Visual Studio 2017 RC, vedere Documentazione di Visual Studio 2017 RC.

JavaScript è un ottimo linguaggio di Visual Studio. È possibile usare la maggior parte o tutti gli strumenti di modifica standard (frammenti di codice, IntelliSense e così via) quando si scrive codice JavaScript nell'IDE di Visual Studio. È possibile scrivere codice JavaScript per molti tipi di applicazioni e servizi.

Per la documentazione di riferimento del linguaggio JavaScript, vedere JavaScript.

È possibile che vengano richieste versioni specifiche di Visual Studio o estensioni specifiche di Visual Studio per sviluppare determinati tipi di applicazioni e servizi con HTML e JavaScript. L'elenco seguente include i collegamenti ad altre informazioni.

L'editor JavaScript in Visual Studio fornisce il supporto IntelliSense. Per altre informazioni, vedere IntelliSense per JavaScript.

Nuove funzionalità per JavaScript sono elencate nella tabella seguente.

FunzionalitàDescrizione
ClassiLa nuova sintassi supporta la dichiarazione delle classi.
SuggerimentiI suggerimenti consentono una codifica asincrona più semplice e chiara. I costruttori di suggerimenti sono supportati, con i metodi di utilità all e race.
IteratoriOra è possibile scorrere gli oggetti iterabili (tra cui matrici, oggetti di tipo matrice e iteratori), richiamando un hook di iterazione personalizzato con istruzioni da eseguire per il valore di ogni singola proprietà. Per altre informazioni, vedere Iteratori e generatori. Note: I generatori non sono ancora supportati.
Funzioni frecciaLa funzione freccia (=>) fornisce una sintassi abbreviata per la parola chiave function che offre un'associazione this lessicale.
Nuovi metodi per gli oggetti predefinitiGli oggetti predefiniti Oggetto Array, Oggetto Math, Oggetto Number, Oggetto Object e Oggetto String includono diverse nuove proprietà e funzioni di utilità per la modifica e il controllo dei dati.
Miglioramenti dei valori letterali degli oggettiGli oggetti ora supportano proprietà calcolate, definizioni di metodo concise e sintassi abbreviata per le proprietà il cui valore viene inizializzato su una variabile con lo stesso nome. Per altre informazioni, vedere Creazione di oggetti.
ProxyI proxy consentono il comportamento personalizzato per gli oggetti.
Parametri restI parametri rest consentono di convertire in una matrice gli argomenti consecutivi in una chiamata di funzione. Per altre informazioni, vedere Funzioni.
Operatore spreadL'operatore spread () espande le espressioni iterabili in singoli argomenti. Ad esempio, a.b(…array) è quasi come a.b.apply(a, array).
SimboliGli oggetti Symbol consentono di aggiungere proprietà agli oggetti esistenti senza possibilità di interferenza con le proprietà degli oggetti esistenti, senza alcuna visibilità imprevista e senza altre aggiunte non coordinate mediante un altro codice.
Stringhe modelloLe stringhe modello sono valori letterali stringa che consentono di valutare le espressioni e di concatenarle con il valore letterale stringa.
Miglioramenti di UnicodeSono stati apportati miglioramenti al supporto per Unicode. Ad esempio, un nuovo formato di sequenza di escape supporta i punti di codice "astrali" (punti di codice con più di quattro cifre esadecimali). Per altre informazioni, vedere Caratteri speciali.
WeakSetUn WeakSet è una raccolta di oggetti che verranno sottoposti a Garbage Collection se non vi si fa riferimento in nessun altro punto.
Mostra: