Configurazione dei servizi di hosting di AppFabric in un ambiente di gruppo di lavoro

In questo argomento viene descritta la procedura da seguire per installare e configurare la funzionalità Servizi di hosting di Microsoft AppFabric 1.1 per Windows Server in computer di un ambiente di prova del gruppo di lavoro.

Per installare e configurare la funzionalità Servizi di hosting di AppFabric nel primo computer del gruppo di lavoro

  1. Accedere all'Area download Microsoft (http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=183123). Scaricare il pacchetto di download di installazione appropriato: WindowsServerAppFabricSetup_amd64_6.1.exe per Windows 7 a 64 bit o WindowsServerAppFabricSetup_x86_6.1.exe per Windows 7 a 32 bit.

  2. Nella pagina Accettazione delle condizioni di licenza, leggere i termini del contratto di licenza, quindi accettarli e fare clic su Avanti per continuare oppure non accettare i termini e uscire dall'Installazione guidata.

  3. Nella pagina Analisi utilizzo software, selezionare , per partecipare al programma Analisi utilizzo software, oppure No per non partecipare, quindi fare clic su Avanti.

  4. Nella pagina Selezione funzionalità selezionare Servizi di hosting.

    noteNota
    Quando si sceglie Servizi di hosting, viene automaticamente selezionato Amministrazione hosting.

  5. Nella pagina Conferma selezioni per l'installazione viene visualizzato un elenco delle funzionalità di AppFabric selezionate nella pagina Selezione funzionalità e un elenco di componenti di Windows obbligatori che verranno installati. Verificare che gli elenchi siano corretti e fare clic su Installa per iniziare l'installazione.

  6. Nella pagina Risultati installazione, verificare che l'installazione sia stata eseguita correttamente. Fare clic su Fine per completare l'Installazione guidata.

  7. Accedere al sito Web Microsoft dedicato al supporto tecnico (http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=187209) e scaricare l'aggiornamento per il pacchetto Windows 7 a 32 o 64 bit. Verrà richiesto il riavvio del computer.

  8. Aprire la Configurazione guidata facendo clic su Start, quindi scegliendo Tutti i programmi, Microsoft AppFabric 1.1 per Windows Server e infine Configurazione di AppFabric.

  9. Nella pagina Prima di iniziare della Configurazione guidata, selezionare per partecipare al programma Analisi utilizzo software oppure No per non partecipare, quindi fare clic su Avanti.

  10. Nella pagina Configura i servizi di hosting selezionare Imposta configurazione monitoraggio.

    noteNota
    Accettare l'impostazione NT AUTHORITY\LOCAL SERVICE per Account del servizio di raccolta eventi di AppFabric.

  11. In Provider monitoraggio selezionare System.Data.SqlClient, quindi fare clic su Configura.

  12. Nella finestra di dialogo Configurazione archivio di monitoraggio di Microsoft AppFabric 1.1 per Windows Server selezionare Registra archivio di monitoraggio AppFabric nel file web.config radice e Inizializza archivio di monitoraggio. Accertarsi che nella casella Server sia stato inserito <nome computer>\SQLEXPRESS. In Database immettere DBMonitoraggio.

  13. Per Amministratori fare clic su Sfoglia. In Seleziona utente o gruppo inserire <nome computer>\MyHostingAdmin, controllare il nome e fare clic su OK. Ripetere queste operazioni per <nome computer>\MyHostingObserver in Lettori e <nome computer>\MyHostingUser in Scrittori.

  14. Fare clic su OK, quindi su .

  15. Nel messaggio popup che indica il completamento dell'inizializzazione e della registrazione, fare clic su OK.

  16. Nella pagina Configura i servizi di hosting selezionare Imposta configurazione salvataggi permanenti.

    noteNota
    Accettare l'impostazione NT AUTHORITY\LOCAL SERVICE per Account del servizio Gestione flussi di lavoro di AppFabric.

  17. In Provider salvataggio permanente selezionare sqlStoreProvider e fare clic su Configura.

  18. Nella finestra di dialogo Configurazione archivio salvataggi permanenti di Microsoft AppFabric 1.1 per Windows Server selezionare Registra archivio di salvataggio permanente AppFabric nel file web.config radice e Inizializza archivio salvataggi permanenti. Accertarsi che nella casella Server sia stato inserito <nome computer>\SQLEXPRESS. In Database immettere DBSalvataggi permanenti.

  19. Per Amministratori fare clic su Sfoglia. In Seleziona utente o gruppo inserire <nome computer>\MyHostingAdmin, controllare il nome e fare clic su OK. Ripetere queste operazioni per <nome computer>\MyHostingObserver in Lettori e <nome computer>\MyHostingUser in Utenti.

  20. Nel messaggio popup che indica il completamento dell'inizializzazione e della registrazione, fare clic su OK.

  21. Fare clic su Avanti. Nella pagina Configura Servizio di memorizzazione nella cache fare clic su Avanti, quindi nella pagina Configura nodo cache di AppFabric fare di nuovo clic su Avanti.

  22. Nella pagina Configura applicazione fare clic su Fine.

  23. Aprire Gestione IIS: nel riquadro Connessioni espandere il nodo del server e selezionare Pool di applicazioni. Fare clic con il pulsante destro del mouse su DefaultAppPool, quindi fare clic su Impostazioni predefinite pool di applicazioni. Fare clic su Identità, quindi fare clic sul pulsante raffigurante i puntini di sospensione (…). Selezionare Account personalizzato, quindi fare clic su Imposta. Inserire MyHostingUser, quindi inserire la password due volte. Fare clic su OK, quindi su OK e infine ancora su OK.

Per installare e configurare la funzionalità Servizi di hosting di AppFabric nei computer successivi del gruppo di lavoro

  1. Accedere all'Area download Microsoft (http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=183123). Scaricare il pacchetto di download di installazione appropriato: WindowsServerAppFabricSetup_amd64_6.1.exe per Windows 7 a 64 bit o WindowsServerAppFabricSetup_x86_6.1.exe per Windows 7 a 32 bit.

  2. Nella pagina Accettazione delle condizioni di licenza leggere i termini di licenza, quindi accettarli e fare clic su Avanti per continuare oppure non accettare i termini e uscire dall'Installazione guidata.

  3. Nella pagina Analisi utilizzo software selezionare per partecipare al programma Analisi utilizzo software oppure su No per non partecipare, quindi fare clic su Avanti.

  4. Nella pagina Selezione funzionalità selezionare Servizi di hosting.

    noteNota
    Quando si sceglie Servizi di hosting, viene automaticamente selezionato Amministrazione hosting.

  5. Nella pagina Conferma selezioni per l'installazione viene visualizzato un elenco delle funzionalità di AppFabric selezionate nella pagina Selezione funzionalità e un elenco di componenti di Windows obbligatori che verranno installati. Verificare che gli elenchi siano corretti e fare clic su Installa per iniziare l'installazione.

  6. Nella pagina Risultati installazione verificare che l'installazione sia stata eseguita correttamente. Fare clic su Fine per completare l'Installazione guidata.

  7. Accedere al sito Web Microsoft dedicato al supporto tecnico (http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=187209) e scaricare l'aggiornamento per il pacchetto Windows 7 a 32 o 64 bit. Verrà richiesto il riavvio del computer.

  8. Aprire la Configurazione guidata facendo clic su Start, quindi scegliendo Tutti i programmi, Microsoft AppFabric 1.1 per Windows Server e infine Configurazione di AppFabric.

  9. Nella pagina Prima di iniziare della Configurazione guidata, selezionare per partecipare al programma Analisi utilizzo software oppure No per non partecipare, quindi fare clic su Avanti.

  10. Nella pagina Configura i servizi di hosting selezionare Imposta configurazione monitoraggio.

    noteNota
    Accettare l'impostazione NT AUTHORITY\LOCAL SERVICE per Account del servizio di raccolta eventi di AppFabric.

  11. In Provider monitoraggio selezionare System.Data.SqlClient, quindi fare clic su Configura.

  12. Nella finestra di dialogo Configurazione archivio di monitoraggio Microsoft AppFabric 1.1 per Windows Server selezionare Registra archivio di monitoraggio AppFabric nel file web.config radice. Nella casella Server inserire <nome computer>\SQLEXPRESS con <nome computer> come nome del primo computer unito al gruppo di lavoro. In Database selezionare DBMonitoraggio nell'elenco a discesa.

    noteNota
    Non selezionare Inizializza archivio di monitoraggio per questo computer.

  13. Fare clic su OK, quindi su .

  14. Nel messaggio popup che indica la riuscita della registrazione, fare clic su OK.

  15. Nella pagina Configura i servizi di hosting selezionare Imposta configurazione salvataggi permanenti.

    noteNota
    Accettare l'impostazione NT AUTHORITY\LOCAL SERVICE per Account del servizio Gestione flussi di lavoro di AppFabric.

  16. In Provider salvataggio permanente selezionare sqlStoreProvider e fare clic su Configura.

  17. Nella finestra di dialogo Configurazione archivio salvataggi permanenti di Microsoft AppFabric 1.1 per Windows Server selezionare Registra archivio di salvataggio permanente AppFabric nel file web.config radice. Nella casella Server inserire <nome computer>\SQLEXPRESS con <nome computer> come nome del primo computer unito al gruppo di lavoro. In Database selezionare DBSalvataggi permanenti nell'elenco a discesa.

    noteNota
    Non selezionare Inizializza archivio salvataggi permanenti per questo computer.

  18. Nel messaggio popup che indica la riuscita della registrazione, fare clic su OK.

  19. Fare clic su Avanti.

  20. Nella pagina Configura applicazione fare clic su Fine.

  21. Aprire Gestione IIS: nel riquadro Connessioni espandere il nodo del server e selezionare Pool di applicazioni. Fare clic con il pulsante destro del mouse su DefaultAppPool, quindi fare clic su Impostazioni predefinite pool di applicazioni. Fare clic su Identità, quindi su Sfoglia. Selezionare Account personalizzato, quindi fare clic su Imposta. Inserire MyHostingUser, quindi inserire la password due volte. Fare clic su OK, quindi di nuovo su OK.

  22. Distribuire e verificare le applicazioni.

  2012-03-05
Mostra: