Questa pagina è stata utile?
I suggerimenti relativi al contenuto di questa pagina sono importanti. Comunicaceli.
Altri suggerimenti?
1500 caratteri rimanenti
Topologie di distribuzione per funzionalità di Business Intelligence di SQL Server in SharePoint
Il presente articolo è stato tradotto manualmente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale. Ulteriori informazioni.
Traduzione
Originale

Topologie di distribuzione per funzionalità di Business Intelligence di SQL Server in SharePoint

 

L'opzione di installazione di SQL Server PowerPivot per SharePoint è priva di dipendenze da SharePoint.In essa non vengono utilizzati il modello a oggetti o le interfacce di SharePoint per supportare l'integrazione.Pertanto, Analysis Services può essere installato in tutti i computer con Windows Server 2008 R2 o versione successiva.Può trattarsi, senza obbligo, di un server applicazioni in una farm di SharePoint.Uno dei passaggi di configurazione consiste nel puntare Excel Services al server in cui viene eseguito Analysis Services.Per il bilanciamento del carico e la tolleranza di errore, si consiglia di installare e registrare più server Analysis Services in esecuzione in modalità SharePoint.

Per la modalità SharePoint di Reporting Services è richiesto SharePoint Server 2013. Inoltre, in questa modalità viene utilizzata l'architettura dell'applicazione di servizio SharePoint.

Nelle sezioni seguenti vengono illustrate topologie di distribuzione tipiche:

Nella distribuzione a tre server il motore di database di SQL Server, il server Analysis Services in esecuzione in modalità SharePoint e SharePoint vengono eseguiti ognuno in un server diverso.Il pacchetto di installazione di PowerPivot per SharePoint 2013 2013 (spPowerPivot.msi) deve essere eseguito nel server SharePoint.

Distribuzione di server in modalità SharePoint 3 per SSRS e SSAS

(1)

Applicazione Excel Services.L'applicazione di servizio viene creata durante l'installazione di SharePoint.

(2)

Applicazione di servizio PowerPivot.Il nome predefinito è Applicazione di servizio PowerPivot predefinita.

(3)

Applicazione di servizio Reporting Services.

(4)

Installare il componente aggiuntivo Reporting Services per SharePoint dai supporti di installazione di SQL Server 2014 o dal feature pack di SQL Server 2014.

(5)

Eseguire spPowerPivot.msi per installare i provider di dati, lo strumento di configurazione PowerPivot, Raccolta PowerPivot e pianificare l'aggiornamento dati.

(6)

Server Analysis Services in modalità SharePoint.Configurare Impostazioni modello di dati dell'applicazione Excel services per l'utilizzo di questo server.

(7)

Database dell'applicazione di servizio, di configurazione e del contenuto di SharePoint.

Arrow icon used with Back to Top link

Impostazioni di SharePoint Inviare commenti e suggerimenti e informazioni di contatto tramite Microsoft SQL Server Connect (https://connect.microsoft.com/SQLServer/Feedback).

La distribuzione a server singolo è utile ai fini del test, ma non è consigliata per distribuzioni di produzione.

Nel diagramma seguente sono illustrati i componenti che fanno parte di una distribuzione di Analysis Services a server singolo.

Distribuzione a server singolo di PowerPivot per SharePoint

(1)

Applicazione Excel Services.L'applicazione di servizio viene creata durante l'installazione di SharePoint.

(2)

Applicazione di servizio PowerPivot.Il nome predefinito è Applicazione di servizio PowerPivot predefinita.

(3)

Database dell'applicazione di servizio, di configurazione e del contenuto di SharePoint.

(4)

Un server Analysis Services in modalità SharePoint.Configurare Impostazioni modello di dati dell'applicazione Excel services per l'utilizzo di questo server.

Arrow icon used with Back to Top link

Nella distribuzione a due server seguente, il motore di database di SQL Server e Analysis Services in modalità SharePoint vengono eseguiti in un server diverso da SharePoint.Per SharePoint 2013 il pacchetto di installazione di Microsoft SQL Server 2014 PowerPivot per SharePoint 2013 (spPowerPivot.msi) è installato nel server SharePoint.

Tramite PowerPivot per SharePoint 2013 viene esteso SharePoint Server 2013 per aggiungere l'elaborazione degli aggiornamenti dati lato server, i provider di dati, la raccolta PowerPivot e il supporto di gestione per le cartelle di lavoro di Excel e di PowerPivot con modelli di dati avanzati.

Il pacchetto di installazione è disponibile come parte del Feature Pack di SQL Server 2014.È possibile scaricare il Feature Pack dall'Area download Microsoft relativa a Microsoft® SQL Server® 2014 PowerPivot® per Microsoft® SharePoint® ( HYPERLINK "http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=296473" \t "_blank" http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkID=296473).

 

Distribuzione di server in modalità 2 per SSAS PowerPivot

(1)

Applicazione Excel Services.L'applicazione di servizio viene creata durante l'installazione di SharePoint.

(2)

Applicazione di servizio PowerPivot.Il nome predefinito è Applicazione di servizio PowerPivot predefinita.

(3)

ESEGUIRE spPowerPivot.msi per installare i provider di dati, lo strumento di configurazione PowerPivot, Raccolta PowerPivot e pianificare l'aggiornamento dati.

(4)

Un server Analysis Services in modalità SharePoint.Configurare Impostazioni modello di dati dell'applicazione Excel services per l'utilizzo di questo server.

(5)

Database dell'applicazione di servizio, di configurazione e del contenuto di SharePoint.

Arrow icon used with Back to Top link

Nella distribuzione a tre server il motore di database di SQL Server, il server Analysis Services in esecuzione in modalità SharePoint e SharePoint vengono eseguiti ognuno in un server diverso.Il pacchetto di installazione di PowerPivot per SharePoint 2013 (spPowerPivot.msi) deve essere installato nel server SharePoint.

Distribuzione di server in modalità 3 per AS PowerPivot

(1)

Applicazione Excel Services.L'applicazione di servizio viene creata durante l'installazione di SharePoint.

(2)

Applicazione di servizio PowerPivot.Il nome predefinito è Applicazione di servizio PowerPivot predefinita.

(3)

ESEGUIRE spPowerPivot.msi per installare i provider di dati, lo strumento di configurazione PowerPivot, Raccolta PowerPivot e pianificare l'aggiornamento dati.

(4)

Un server Analysis Services in modalità SharePoint.Configurare Impostazioni modello di dati dell'applicazione Excel services per l'utilizzo di questo server.

(5)

Database dell'applicazione di servizio, di configurazione e del contenuto di SharePoint.

Arrow icon used with Back to Top link

La distribuzione a server singolo è utile ai fini del test, ma non è consigliata per distribuzioni di produzione.

Distribuzione di server in modalità SharePoint 1 per SSRS e SSAS

(1)

Applicazione Excel Services.L'applicazione di servizio viene creata durante l'installazione di SharePoint.

(2)

Applicazione di servizio PowerPivot.Il nome predefinito è Applicazione di servizio PowerPivot predefinita.

(3)

Applicazione di servizio Reporting Services.

(4)

Installare il componente aggiuntivo Reporting Services per SharePoint dai supporti di installazione di SQL Server 2014 o dal feature pack di SQL Server 2014.

(5)

Database dell'applicazione di servizio, di configurazione e del contenuto di SharePoint.

(6)

Server Analysis Services in modalità SharePoint.Configurare Impostazioni modello di dati dell'applicazione Excel services per l'utilizzo di questo server.

Arrow icon used with Back to Top link

Nella distribuzione a due server seguente il motore di database di SQL Server e il server Analysis Services in esecuzione in modalità SharePoint vengono eseguiti in un server diverso da SharePoint.Il pacchetto di installazione di PowerPivot per SharePoint 2013 (spPowerPivot.msi) deve essere eseguito nel server SharePoint.

Distribuzione di server in modalità SharePoint 2 per SSRS e SSAS

(1)

Applicazione Excel Services.L'applicazione di servizio viene creata durante l'installazione di SharePoint.

(2)

Applicazione di servizio PowerPivot.Il nome predefinito è Applicazione di servizio PowerPivot predefinita.

(3)

Applicazione di servizio Reporting Services.

(4)

Installare il componente aggiuntivo Reporting Services per SharePoint dai supporti di installazione di SQL Server 2014 o dal feature pack di SQL Server 2014.

(5)

ESEGUIRE spPowerPivot.msi per installare i provider di dati, lo strumento di configurazione PowerPivot, Raccolta PowerPivot e pianificare l'aggiornamento dati.

(6)

Server Analysis Services in modalità SharePoint.Configurare Impostazioni modello di dati dell'applicazione Excel services per l'utilizzo di questo server.

(7)

Database dell'applicazione di servizio, di configurazione e del contenuto di SharePoint.

Arrow icon used with Back to Top link

Nel diagramma seguente vengono mostrati i servizi e i provider eseguiti in ogni livello.Si noti che il diagramma include diversi servizi predefiniti, richiesti per alcuni scenari di Business Intelligence di SQL Server.Excel Services, servizio di archiviazione sicura e Claims to Windows Token Service sono richiesti o consigliati per una distribuzione di PowerPivot per SharePoint o di Reporting Services in SharePoint.Inoltre, i provider MSOLAP OLE DB e i servizi ADO.NET sono richiesti per alcuni scenari di accesso ai dati PowerPivot.Facoltativamente, è possibile installare Analysis Services nel livello dati se si desidera compilare report Power View basati su database modello tabulari ospitati all'esterno di SharePoint.

Diagramma dell'architettura logica

È possibile installare tutti i componenti server, compreso il livello dati, in un unico computer.Questa configurazione di distribuzione è utile per la valutazione del software o lo sviluppo di applicazioni personalizzate che includono Reporting Services in modalità SharePoint.Questa distribuzione è la più semplice da configurare.Poiché tutti i componenti sono installati nello stesso computer, viene anche utilizzata la quantità minima di licenze.Reporting Services, PowerPivot per SharePoint e il Motore di database vengono installati come una singola copia con licenza di SQL Server.

Per installare tutte le caratteristiche in un server unico, installare Reporting Services e PowerPivot per SharePoint in sequenza nello stesso server fisico.Per istruzioni su una configurazione server autonoma, vedere Elenco di controllo per la distribuzione: Reporting Services, Power View e PowerPivot per SharePoint.

Arrow icon used with Back to Top link

Una distribuzione a due livelli prevede in genere SharePoint Server 2010 in un computer e il motore di database di SQL Server nel secondo computer.Lo spostamento del livello dati in un server dedicato è la configurazione più comune per una farm a 2 computer.In una farm a due livelli, installare Reporting Services e PowerPivot per SharePoint nel server SharePoint.Tutti i servizi Web sul front-end e i servizi condivisi nel livello applicazione vengono eseguiti sullo stesso server fisico.I passaggi di installazione per una distribuzione a due livelli sono molto simili a una distribuzione autonoma, in quanto Reporting Services e PowerPivot per SharePoint vengono installati in modo sequenziale nello stesso server fisico.

Arrow icon used with Back to Top link

In una distribuzione a tre livelli vengono in genere separati i servizi front-end Web dall'elaborazione o dalle applicazioni che utilizzano una quantità elevata di memoria.In questa topologia, installare Reporting Services e PowerPivot per SharePoint solo nel server applicazioni.I servizi Web in esecuzione sul front-end Web vengono installati tramite soluzioni distribuite in applicazioni nella farm, durante la configurazione server, come un'attività successiva all'installazione.Nel diagramma seguente viene illustrata una distribuzione a tre livelli.

Topologia a 3 server

Arrow icon used with Back to Top link

Questa topologia illustra una distribuzione con scalabilità orizzontale che esegue lo stesso servizio condiviso su più server, in grado di soddisfare un volume più grande di richieste e di fornire una maggiore potenza di elaborazione per dati PowerPivot o report di Reporting Services.Nel diagramma sottostante, sono presenti tre cluster di server applicazioni, ognuno dei quali esegue una combinazione diversa di servizi condivisi.In un ambiente SharePoint, l'individuazione e la disponibilità del servizio sono incorporate nella farm.Il bilanciamento del carico tra più server fisici che eseguono la stessa applicazione di servizio condivisa è parte dell'architettura di servizi condivisi.

Quando si distribuisce una farm multiserver, assicurarsi di seguire le istruzioni riportate in questo articolo relativo a SharePoint: Server multipli per una farm a tre livelli (SharePoint Server 2010).

Topologia a 5 server

Arrow icon used with Back to Top link

Mostra:
© 2015 Microsoft