Questo articolo è stato tradotto automaticamente. Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese
Informazioni
L'argomento richiesto è visualizzato di seguito, ma non è incluso in questa libreria.

Metodo DataflowBlock.Choose<T1, T2, T3> (ISourceBlock<T1>, Action<T1>, ISourceBlock<T2>, Action<T2>, ISourceBlock<T3>, Action<T3>, DataflowBlockOptions)

.NET Framework (current version)

Controlla tre origini del flusso di dati, richiamando il gestore fornito per qualsiasi origine che per prima rende disponibili i dati.

Spazio dei nomi:  System.Threading.Tasks.Dataflow
Assembly:  System.Threading.Tasks.Dataflow (in System.Threading.Tasks.Dataflow.dll)

public static Task<int> Choose<T1, T2, T3>(
	ISourceBlock<T1> source1,
	Action<T1> action1,
	ISourceBlock<T2> source2,
	Action<T2> action2,
	ISourceBlock<T3> source3,
	Action<T3> action3,
	DataflowBlockOptions dataflowBlockOptions
)

Parametri di tipo

T1

Specifica il tipo di dati contenuti nella prima origine.

T2

Specifica il tipo di dati contenuti nella seconda origine.

T3

Specifica il tipo di dati contenuti nella terza origine.

Parametri

source1
Tipo: System.Threading.Tasks.Dataflow.ISourceBlock<T1>
Prima origine.
action1
Tipo: System.Action<T1>
Il gestore da eseguire sui dati dalla prima origine.
source2
Tipo: System.Threading.Tasks.Dataflow.ISourceBlock<T2>
Seconda origine.
action2
Tipo: System.Action<T2>
Il gestore da eseguire sui dati dalla seconda origine.
source3
Tipo: System.Threading.Tasks.Dataflow.ISourceBlock<T3>
Terza origine.
action3
Tipo: System.Action<T3>
Il gestore da eseguire sui dati dalla terza origine.
dataflowBlockOptions
Tipo: System.Threading.Tasks.Dataflow.DataflowBlockOptions
Opzioni con cui configurare questa scelta.

Valore restituito

Tipo: System.Threading.Tasks.Task<Int32>
Oggetto Task<TResult> che rappresenta la scelta asincrona. Se tutte le origini vengono completate prima del completamento della scelta, o se CancellationToken fornito come parte di dataflowBlockOptions viene annullato prima del completamento della scelta, l'attività risultante verrà annullata. Quando una delle origini dispone di dati disponibili e li propaga correttamente, l'attività risultante verrà completata al momento del completamento del gestore, se questo genera un'eccezione, l'attività termina nello stato di Faulted e conterrà un'eccezione non gestita. In caso contrario, l'attività termina con la proprietà Result impostata sull'indice in base 0 dell'origine.
Questo metodo utilizzerà sempre solo un elemento da una delle origini dati. Se viene richiesto l'annullamento dopo che un elemento è stato ricevuto, la richiesta di annullamento viene ignorata e il gestore può procedere con l'esecuzione.

EccezioneCondizione
ArgumentNullException

La proprietà source1 è null.

In alternativa

La proprietà action1 è null.

In alternativa

La proprietà source2 è null.

In alternativa

La proprietà action2 è null.

In alternativa

La proprietà source3 è null.

In alternativa

La proprietà action3 è null.

In alternativa

La proprietà dataflowBlockOptions è null.

.NET Framework

Supportato in: 4.5

Libreria di classi portabile

Supportato in: Libreria di classi portabile

Windows 8.1, Windows Server 2012 R2, Windows 8, Windows Server 2012, Windows 7, Windows Vista SP2, Windows Server 2008 (ruoli di base del server non supportati), Windows Server 2008 R2 (ruoli di base del server supportati con SP1 o versione successiva, Itanium non supportato)

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ogni piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.
Mostra: