Questo articolo è stato tradotto automaticamente. Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese

Metodo NegotiateStream.AuthenticateAsServerAsync (ExtendedProtectionPolicy)

.NET Framework (current version)
 

Data di pubblicazione: ottobre 2016

Chiamato dal server per autenticare il client e, facoltativamente, il server, in una connessione client-server come un'operazione asincrona. Il processo di autenticazione utilizza i criteri di protezione estesa specificati.

Spazio dei nomi:   System.Net.Security
Assembly:  System (in System.dll)

[HostProtectionAttribute(SecurityAction.LinkDemand, ExternalThreading = true)]
public virtual Task AuthenticateAsServerAsync(
	ExtendedProtectionPolicy policy
)

Valore restituito

Type: System.Threading.Tasks.Task

Restituisce Task.

Oggetto dell'attività che rappresenta l'operazione asincrona.

Exception Condition
ArgumentException

Il CustomChannelBinding e CustomServiceNames in Criteri di protezione estesa passati il policy parametro sono entrambi null.

AuthenticationException

L'autenticazione non riuscita. È possibile utilizzare questo oggetto per ripetere l'autenticazione.

InvalidCredentialException

L'autenticazione non riuscita. È possibile utilizzare questo oggetto per ripetere l'autenticazione.

NotSupportedException

Windows 95 e Windows 98 non sono supportati.

ObjectDisposedException

Questo oggetto è stato chiuso.

PlatformNotSupportedException

Il policy parametro è stato impostato su Always su una piattaforma che non supporta la protezione estesa.

L'autenticazione utilizza il server DefaultCredentials. Viene specificato alcun nome principale servizio (SPN) per il server. Il livello di rappresentazione è Identification, e il livello di sicurezza è EncryptAndSign.

Se il policy parametro null, quindi viene usato un criterio di protezione estesa con PolicyEnforcement impostato su Never.

Quando l'autenticazione ha esito positivo, è necessario controllare il IsEncrypted e IsSigned le proprietà per determinare i servizi di sicurezza utilizzati dal NegotiateStream. Controllare la IsMutuallyAuthenticated proprietà per determinare se l'autenticazione reciproca.

Se l'autenticazione non riesce, verrà visualizzato un AuthenticationException o InvalidCredentialException. In questo caso, è possibile ritentare l'autenticazione con credenziali diverse.

.NET Framework
Disponibile da 4.5
Torna all'inizio
Mostra: