Supporto COM del compilatore

 

Data di pubblicazione: aprile 2016

Per la documentazione più recente di Visual Studio 2017 RC, vedere Documentazione di Visual Studio 2017 RC.

Il compilatore di Visual C++ è in grado di leggere direttamente le librerie dei tipi COM (Component Object Model) e di tradurre il contenuto in codice sorgente C++ che può essere incluso nella compilazione. Sono disponibili estensioni del linguaggio per semplificare la programmazione COM sul lato client.

Utilizzando la direttiva per il preprocessore #import, il compilatore è in grado di leggere una libreria dei tipi e di convertirla in un file di intestazione C++ che descrive le interfacce COM come classi. È disponibile un set di attributi #import per il controllo utente del contenuto dei file di intestazione delle librerie dei tipi risultanti.

È possibile utilizzare l'attributo esteso __declspec uuid per assegnare un identificatore univoco globale (GUID) a un oggetto COM. La parola chiave __uuidof può essere utilizzata per estrarre il GUID associato a un oggetto COM. Un altro attributo __declspec, property, può essere utilizzato per specificare i metodi get e set per un membro dati di un oggetto COM.

Viene fornito un set di funzioni e di classi globali del supporto COM per supportare i tipi VARIANT e BSTR, per implementare i puntatori intelligenti e per incapsulare l'oggetto errore generato da _com_raise_error:

Classi di supporto COM del compilatore
Funzioni globali COM del compilatore

Mostra: