Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Elenco delle famiglie di sistemi operativi

Aggiornamento: aprile 2015

L'operazione List Operating System Families elenca le famiglie di sistemi operativi guest disponibili in Microsoft Azure, nonché le versioni dei sistemi operativi disponibili per ogni famiglia.

La richiesta di List Operating System Families può essere specificata come indicato di seguito. Sostituire <subscription-id> con l'ID sottoscrizione.

 

Metodo URI richiesta

GET

https://management.core.windows.net/<subscription-id>/operatingsystemfamilies

È necessario verificare che la richiesta effettuata al servizio di gestione sia sicura. Per altri dettagli, vedere Autenticazione di richieste di gestione dei servizi.

Nessuno.

Nella tabella seguente vengono descritte le intestazioni delle richieste.

 

Intestazione della richiesta Descrizione

x-ms-version

Obbligatorio. Specifica la versione dell'operazione da usare per questa richiesta. Il valore di questa intestazione deve essere impostato su 2010-10-28 o una versione successiva. Per altre informazioni sulle intestazioni di controllo delle versioni, vedere Controllo delle versioni di gestione del servizio.

Nella risposta sono inclusi un codice di stato HTTP, un set di intestazioni per la risposta e il corpo di una risposta.

Un'operazione completata correttamente restituisce il codice di stato 200 (OK). Per informazioni sui codici di stato, vedere Codici di stato e di errore relativi alla gestione dei servizi.

Nella risposta per questa operazione sono incluse le intestazioni riportate di seguito; inoltre, possono essere incluse intestazioni HTTP standard aggiuntive. Tutte le intestazioni standard sono conformi alla specifica del protocollo HTTP/1.1.

 

Intestazione della risposta Descrizione

x-ms-request-id

Valore che identifica in modo univoco una richiesta effettuata nel servizio di gestione.

Il formato del corpo della risposta è il seguente:

<?xml version="1.0" encoding="utf-8"?>
<OperatingSystemFamilies xmlns="http://schemas.microsoft.com/windowsazure">
  <OperatingSystemFamily>
    <Name>osfamily-number</Name>
    <Label>base64-encoded-label</Label>
    <OperatingSystems>
      <OperatingSystem>
        <Version>operating-system-version</Version>
        <Label>base64-encoded-label</Label> 
        <IsDefault>true|false</IsDefault>
        <IsActive>true|false</IsActive>
      </OperatingSystem>
    </OperatingSystems>
  </OperatingSystemFamily>
</OperatingSystemFamilies>

Nell'esempio riportato di seguito viene mostrato il formato del corpo della risposta.

 

Nome elemento Descrizione

Nome

Specifica la famiglia di sistemi operativi a cui appartiene questa versione. Per informazioni sulle versioni del sistema operativo guest supportate, vedere Rilasci del sistema operativo guest Azure e matrice di compatibilità SDK.

Label

Specifica l'etichetta con codifica Base 64 della famiglia di sistemi operativi.

Version

Specifica la versione del sistema operativo. Questo valore corrisponde al valore di configurazione per specificare che il servizio venga eseguito su una particolare versione del sistema operativo guest di Azure. Per altri dettagli, vedere Impostazioni di aggiornamento del sistema operativo guest Azure.

Label

Specifica l'etichetta codificata in Base 64 della versione del sistema operativo.

IsDefault

Indica se questa versione del sistema operativo è quella predefinita per un servizio per il quale non è altrimenti specificata una determinata versione. La versione predefinita del sistema operativo viene applicata ai servizi configurati per l'aggiornamento automatico. Una famiglia di sistemi operativi dispone di esattamente una versione predefinita del sistema operativo in ogni dato momento, per la quale l'elemento IsDefault è impostato su true; per tutte le altre versioni IsDefault è impostato su false.

Vedere Impostazioni di aggiornamento del sistema operativo guest Azure per altri dettagli sulla configurazione delle versioni del sistema operativo per il servizio.

IsActive

Indica se questa versione del sistema operativo è attualmente attiva per l'esecuzione di un servizio. Se una versione del sistema operativo è attiva, è possibile configurare manualmente il servizio perché venga eseguito con tale versione.

Una versione del sistema operativo può essere inattiva per uno di due motivi:

  • Non è ancora attiva in quanto in corso di implementazione nei data center di Azure. Se il servizio è configurato per usare l'aggiornamento automatico, verrà aggiornato alla nuova versione del sistema operativo durante l'implementazione. Se si configura manualmente la versione del sistema operativo, è possibile eseguire l'aggiornamento alla versione più recente dopo che diventa attiva.

  • Non è più supportata per eseguire un servizio. In questo caso sarà necessario configurare manualmente il servizio per l'esecuzione in una versione più recente oppure configurare il servizio in modo che gli aggiornamenti del sistema operativo vengano gestiti tramite l'aggiornamento automatico.

Mostra:
© 2015 Microsoft