Questa pagina è stata utile?
I suggerimenti relativi al contenuto di questa pagina sono importanti. Comunicaceli.
Altri suggerimenti?
1500 caratteri rimanenti
Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Creare un pacchetto di applicazione tramite lo strumento da riga di comando CSPack

Aggiornamento: ottobre 2014

Per distribuire un'applicazione come servizio cloud in Windows Azure, è necessario prima creare un pacchetto dell'applicazione nel formato appropriato. È possibile utilizzare lo Strumento da riga di comando CSPack per creare il file del pacchetto. La creazione dei pacchetti di applicazioni tramite CSPack è utile per scenari in cui non si utilizzano gli strumenti di Visual Studio o MSBuild come parte dell'ambiente di compilazione. CSPack utilizza il contenuto del file di definizione del servizio e del file di configurazione del servizio per definire il contenuto del pacchetto. È possibile modificare i file di definizione e di configurazione del servizio utilizzando un editor di testo o utilizzando Visual Studio.

Tramite CSPack viene generato un file del pacchetto dell'applicazione (con estensione cspkg) che è possibile caricare in Windows Azure utilizzando il portale di gestione di Windows Azure. Per impostazione predefinita, il pacchetto viene denominato <ServiceDefinitionFileName>.cspkg, ma è possibile specificare un nome diverso utilizzando l'opzione /out di CSPack.

In Windows Azure SDK versione 1.7 e successive CSPack è installato nella directory
C:\Programmi\Microsoft SDKs\Windows Azure\.NET SDK\<versione-sdk>\bin

In Windows Azure SDK versione 1.6 e precedenti la directory di installazione è
C:\Programmi\Windows Azure SDK\<versione-sdk>\bin\

Per eseguire l'applicazione in locale nell'Emulatore di calcolo di Microsoft Azure, utilizzare l'opzione /copyonly dello strumento da riga di comando CSPack. Tramite l'opzione /copyonly i file binari per l'applicazione vengono copiati in un layout di directory da cui possono essere eseguiti nell'emulatore di calcolo.

  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, quindi fare clic su Windows Azure SDK.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul prompt dei comandi di Windows Azure SDK e scegliere Esegui come amministratore.

  3. Nella finestra del prompt dei comandi di Windows Azure SDK impostare come directory il percorso in cui si trovano i file dell'applicazione.

  4. Eseguire il comando CSPack con i parametri appropriati per l'applicazione. Nell'esempio seguente viene creato un pacchetto di applicazione che contiene le informazioni per un ruolo Web. Nel comando vengono specificati il file di definizione del servizio da utilizzare, la directory in cui trovare i file binari e il nome del file del pacchetto.

    cspack <DirectoryName>\<ServiceDefinition>
       /role:<RoleName>;<RoleBinariesDirectory>
       /sites:<RoleName>;<VirtualPath>;<PhysicalPath>
       /out:<OutputFileName>
    
    

    Se l'applicazione contiene sia un ruolo Web che un ruolo di lavoro, viene utilizzato il comando seguente:

    cspack <DirectoryName>\<ServiceDefinition>
          /out:<OutputFileName> 
          /role:<RoleName>;<RoleBinariesDirectory>
          /sites:<RoleName>;<VirtualPath>;<PhysicalPath> 
          /role:<RoleName>;<RoleBinariesDirectory>;<RoleAssemblyName>
    

    Dove le variabili vengono definite come segue:

     

    Variabile Valore

    <DirectoryName>

    Sottodirectory della directory radice del progetto contenente il file con estensione csdef del progetto Windows Azure.

    <ServiceDefinition>

    Nome del file di definizione del servizio. Per impostazione predefinita, il file è denominato ServiceDefinition.csdef.

    <OutputFileName>

    Nome del file del pacchetto generato. Viene in genere impostato sul nome dell'applicazione. Se non viene specificato alcun nome file, il pacchetto dell'applicazione viene creato con il nome <ApplicationName>.cspkg.

    <RoleName>

    Nome del ruolo così come è definito nel file di definizione del servizio.

    <RoleBinariesDirectory>

    Percorso dei file binari del ruolo.

    <VirtualPath>

    Directory fisiche per ogni percorso virtuale definito nella sezione Sites della definizione del servizio.

    <PhysicalPath>

    Directory fisiche del contenuto per ogni percorso virtuale definito nel nodo del sito della definizione del servizio.

    <RoleAssemblyName>

    Nome del file binario del ruolo.

Vedere anche

Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2015 Microsoft