Applicazione di esempio di Windows Server AppFabric comune

Questa applicazione di esempio è costituita da un'applicazione client di vendita e da un'applicazione di servizio di vendita. È progettata per essere utilizzata con gli altri esempi di Windows Server AppFabric come un'applicazione comune per aiutare a dimostrare le funzionalità AppFabric mostrate negli esempi.

L'applicazione di servizio di vendita si presenta come un flusso di lavoro semplice per l'elaborazione degli ordini che può usufruire del supporto del salvataggio permanente e rilevamento integrato fornito da AppFabric. L'applicazione di servizio fornisce una serie di elementi alle applicazioni client e successivamente simula l'elaborazione degli ordini inseriti da ogni client.

noteNota
Gli esempi vengono forniti solo per scopi didattici. Non sono destinati a essere utilizzati in un ambiente di produzione e non sono stati testati in un ambiente di produzione. Microsoft non fornisce supporto tecnico per questi esempi.

Per scaricare il pacchetto di esempi per AppFabric, inclusa l'applicazione di esempio, visitare il sito Web all'indirizzo http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=169336.

Prerequisiti

Questa applicazione di esempio è destinata agli utenti con i seguenti livelli di esperienza o conoscenza:

  • Conoscenza di base di Internet Information Services (IIS)

  • Conoscenza di base delle applicazioni Windows Communication Foundation (WCF) e Windows Workflow Foundation (WF)

  • Conoscenza di base di Windows PowerShell

  • Conoscenza di base di Microsoft SQL Server

Posizione e file delle applicazioni di esempio

 

Nome file Descrizione

OrderApplication.sln

File di soluzione per i due progetti

SaleClient

Cartella contenente i file di progetto client di vendita

App.config, OrderManager.cs, Program.cs, SaleClient.csproj, SaleClientForm.cs, SaleClientForm.Designer.cs, SaleClientForm.resx, AssemblyInfo.cs, Resources.Designer.cs, Resources.resx, Settings.Designer.cs, Settings.settings

File di progetto client di vendita

OrderApplication

Cartella contenente i file di progetto servizio di vendita

CancelOrder.cs, CatalogInitializer.cs, CatalogTypes.cs, ProcessNewOrder.cs, SaleService.csproj, SaleService.xamlx, SaleServiceTracking.tp, ShippingProcessor.cs, web.config, AssemblyInfo.cs

File di progetto servizio di vendita

Configurazione dell'applicazione di esempio

  1. Avviare Visual Studio 2010 con autorizzazioni amministrative e aprire <esempi>\SampleApplication\OrderApplication\OrderApplication.sln, dove <esempi> è il percorso in cui sono stati installati gli esempi di AppFabric. Quando il sistema richiede se si desidera creare immediatamente la directory virtuale, fare clic su .

    noteNota
    Questa procedura descrive le modalità per distribuire e generare l'applicazione degli ordini con Visual Studio 2010 e configurare il pool di applicazioni predefinito da utilizzare con il servizio di vendita.

  2. Scegliere Genera soluzione dal menu Genera. Verificare che i due progetti vengano generati senza errori nella finestra di output.

  3. Avviare Gestione Internet Information Services (IIS) facendo clic su Start, Tutti i programmi, Windows Server AppFabric, quindi su Gestione Internet Information Services (IIS).

  4. Espandere il nodo del server nella visualizzazione albero sulla sinistra, quindi fare clic su Pool di applicazioni.

  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su DefaultAppPool nell'elenco dei pool di applicazioni quindi fare clic su Impostazioni avanzate.

  6. Impostare Versione .NET Framework su v4.0 utilizzando il menu a discesa, quindi fare clic su OK.

Esecuzione dell'esempio

  1. Eseguire l'applicazione client: <esempi>\SampleApplication\ OrderApplication\SaleClient\bin\Debug\SaleClient.exe.

  2. L'applicazione del modulo emette una richiesta al servizio di vendita per inviare il catalogo di vendita giornaliero corrente. A seconda dello stato di esecuzione del servizio, potrebbero essere necessari circa dieci secondi.

  3. Si notino le informazioni relative alla scadenza del catalogo restituito che indicano che il catalogo scade fra circa tre minuti se non viene inviato alcun ordine. Modificare la Quantità ordine per i monitor da 24 pollici a 2, quindi premere il tasto TAB per aggiornare il modulo. Totale fatturazione deve ora essere pari a $ 531,98. Se il catalogo scade, è possibile fare clic su Ottieni nuovo catalogo per richiedere un nuovo catalogo di vendita dal servizio.

  4. Entro tre minuti dalla ricezione del catalogo di vendita (il catalogo scade dopo tre minuti), fare clic su Inserisci ordine e assicurarsi che lo stato dell'ordine cambi in Ordine ricevuto. La variabile Status Text nel flusso di lavoro acquisisce la variazione di stato. È possibile configurare l'applicazione con un profilo di rilevamento per tenere traccia di questa variabile. L'applicazione client di vendita eseguirà il polling del flusso di lavoro e indicherà che l'ordine è stato completato in un minuto. Dopo un altro minuto, l'ordine verrà spedito. È possibile annullare l'ordine facendo clic su Annulla ordine in qualsiasi momento prima che venga spedito, ma non annullare questo ordine.

  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul valore selezionato nella casella di testo Id ordine e scegliere Copia per copiare l'ID dell'ordine negli Appunti.

  6. Chiudere l'applicazione client di vendita. Anche se non sono necessarie azioni in un flusso di lavoro ospitato, il flusso di lavoro può essere reso permanente per scopi di scalabilità. In questo esempio, l'ID dell'ordine appena copiato viene utilizzato per correlare istanze di flussi di lavoro permanenti a richieste client.

  7. Avviare una nuova istanza dell'applicazione client <esempi>\SampleApplication \OrderApplication\SaleClient\bin\Debug\SaleClient.exe.

  8. Fare clic con il pulsante destro del mouse nella casella di testo Id ordine, quindi scegliere Incolla per incollare l'ID dell'ordine dagli Appunti nella casella di testo Id ordine disponibile nella parte inferiore del modulo.

  9. Fare clic su Richiama PO. Viene richiamato l'ordine attivo nello stato corrente. Il flusso di lavoro simula l'elaborazione back-end di un ordine con ritardi. Dopo circa due minuti, Stato ordine alternerà i seguenti stati: Ordine ricevuto, Ordine completato e Ordine spedito. È possibile configurare l'host con il profilo di rilevamento personalizzato per tenere traccia delle variazioni di stato dell'ordine per la creazione di rapporti personalizzati. Durante l'elaborazione di questo ordine, verrà eseguita una nuova istanza dell'applicazione client di vendita per annullare un ordine.

  10. Spostare l'applicazione client di vendita che contiene l'ordine inserito sul lato destro della schermata.

  11. Avviare una nuova istanza dell'applicazione client <esempi>\SampleApplication \OrderApplication\SaleClient\bin\Debug\SaleClient.exe.

  12. Fare clic su Ottieni catalogo di vendita per ricevere un nuovo catalogo. A seconda dello stato di esecuzione del servizio, potrebbero essere necessari circa dieci secondi.

  13. Quando il catalogo di vendita viene inserito nel modulo, modificare Quantità ordine per "Processore Quad Core 2.8 Ghz" in 20. Premere il tasto TAB per aggiornare il modulo dell'ordine. Totale fatturazione deve ora essere pari a $ 6.119,80.

  14. Fare clic su Inserisci ordine prima che il nuovo catalogo scada e verificare che lo stato dell'ordine cambi in Ordine ricevuto.

  15. Fare immediatamente clic su Annulla ordine prima che venga inoltrato l'ordine e verificare che lo stato dell'ordine cambi in Ordine annullato.

Rimozione dell'applicazione Web servizio di vendita distribuita

  1. Avviare Gestione Internet Information Services (IIS) facendo clic su Start, Tutti i programmi, Windows Server AppFabric, quindi su Gestione Internet Information Services (IIS).

  2. Espandere il nodo del server nella visualizzazione albero sulla sinistra. Espandere Siti, quindi Sito Web predefinito.

  3. Fare clic sul nodo OrderApplication, quindi premere Rimuovi.

  4. Fare clic su per confermare la rimozione dell'applicazione selezionata.

Dimostrazioni

L'applicazione del servizio di vendita è stata creata mediante il modello dell'applicazione di servizio del flusso di lavoro WCF in Microsoft Visual Studio 2010. Il catalogo fornito dal servizio di vendita intende riprendere il ciclo di vendita in un quotidiano o un sito online. La vendita è disponibile solo per un periodo di tempo limitato. Dopo che l'applicazione client basata sul modulo richiede il catalogo di vendita, l'utente ha tre minuti di tempo per effettuare un ordine prima che il flusso di lavoro faccia scadere il catalogo.

Quando l'utente effettua un ordine, il servizio di vendita fornisce un ID dell'ordine. Questo ID dell'ordine viene utilizzato per correlare le istanze dei flussi di lavoro permanenti alle richieste client. La richiesta client può riattivare il flusso di lavoro mediante correlazione per verificare lo stato di un ordine o annullare l'ordine se non è stato spedito. Una volta effettuato un ordine con il servizio di vendita, il relativo stato passa da "Ordine ricevuto" a "Ordine completato" in circa tre minuti. Dopo altri tre minuti circa, lo stato dell'ordine cambia in "Ordine spedito".

È possibile utilizzare un profilo di rilevamento di esempio (SaleServiceTracking.tp) per abilitare il rilevamento sulle variabili "StatusText" e "PurchaseTotal" del flusso di lavoro. Ciò consente al servizio di essere configurato in modo da rilevare le informazioni correlate a tali variabili in diversi punti del flusso di lavoro. Le seguenti informazioni vengono rilevate utilizzando il profilo di rilevamento fornito nell'esempio:

  • Cataloghi scaduti

  • Ordini annullati

  • Ordini completati

  • Ordini spediti ReplaceThisText

  • Totale acquisto associato agli ordini spediti

Una volta registrate le informazioni di rilevamento nel database di rilevamento, è possibile generare un rapporto sullo stato dai dati rilevati. Queste informazioni di rilevamento sono destinate a essere utilizzate in altri esempi.

  2011-12-05
Mostra: