Remove-CacheCluster

Remove-CacheCluster

Rimuove la configurazione cluster esistente.

Sintassi

Parameter Set: Default
Remove-CacheCluster [-Provider] <String> [-ConnectionString] <String> [-Force] [-Confirm] [-WhatIf] [ <CommonParameters>]




Parametri

-ConnectionString<String>

Stringa di connessione al provider contenente l'archivio di configurazione del cluster di cache.


Alias

nessuno

Necessario?

true

Posizione?

2

Valore predefinito

nessuno

Accettare input pipeline?

false

Accettare caratteri jolly?

-Force

Forza la rimozione dell'archivio di configurazione cluster. Senza questa opzione, verrà richiesta una conferma da parte dell'utente.


Alias

nessuno

Necessario?

false

Posizione?

named

Valore predefinito

nessuno

Accettare input pipeline?

false

Accettare caratteri jolly?

-Provider<String>

Provider utilizzato per archiviare le impostazioni della configurazione cluster.

XML
System.Data.SqlClient
[Nome provider personalizzato]


Alias

nessuno

Necessario?

true

Posizione?

1

Valore predefinito

nessuno

Accettare input pipeline?

false

Accettare caratteri jolly?

-Confirm

Richiede la conferma prima dell'esecuzione del comando.


Necessario?

false

Posizione?

named

Valore predefinito

nessuno

Accettare input pipeline?

false

Accettare caratteri jolly?

false

-WhatIf

Descrive cosa accadrebbe se venisse eseguito il comando senza eseguirlo effettivamente.


Necessario?

false

Posizione?

named

Valore predefinito

nessuno

Accettare input pipeline?

false

Accettare caratteri jolly?

false

<CommonParameters>

Questo cmdlet supporta i parametri comuni: -Verbose, -Debug, -ErrorAction, -ErrorVariable, -OutBuffer e -OutVariable. Per ulteriori informazioni, vedere about_CommonParameters

Esempi

Argomenti correlati

Mostra: