Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Domande e risposte generali sulla risoluzione dei problemi

In questo argomento sono riportate domande e risposte appositamente studiate per facilitare la risoluzione dei problemi relativi a BizTalk Mapper.

Come è possibile specificare impostazioni di output XSLT?

È possibile utilizzare BizTalk Mapper per omettere o includere dichiarazioni XML e controllare la codifica utilizzata per i dati dell'istanza di output.

Per includere o escludere una dichiarazione XML

  1. Nella visualizzazione Griglia fare clic sulla griglia del mapper. Nella finestra Proprietà verranno visualizzate le proprietà della griglia.

  2. Nell'elenco a discesa della proprietà Ometti dichiarazione XML selezionare per omettere una dichiarazione XML o No per non ometterla.

Per impostare la codifica per i dati dell'istanza di output

  1. Nella visualizzazione Griglia fare clic sulla griglia del mapper. Nella finestra Proprietà verranno visualizzate le proprietà della griglia.

  2. Nell'elenco a discesa della proprietà Codifica XSLT selezionare il set di caratteri che si desidera utilizzare per i dati dell'istanza di output.

Come è possibile creare mapping multiparte?

Se sono disponibili più mappe che vengono utilizzate insieme, sarà necessario combinarle in un'orchestrazione utilizzando la forma Trasforma per testarle insieme. BizTalk Mapper può testare una sola mappa alla volta.

Perché il functoid di database non funziona?

I functoid di database Ricerca nel database e Estrazione del valore non restituiscono in modo diretto le informazioni sugli errori; piuttosto le acquisiscono e le forniscono al functoid Restituzione errore perché vengano utilizzate dalla mappa. È possibile utilizzare il functoid Restituzione errore per il rilevamento degli errori nei seguenti scenari:

  • Quando la mappa include un functoid Ricerca nel database o Estrazione del valore che non si comporta nel modo previsto. Per visualizzare il messaggio di errore, eseguire temporaneamente il mapping del functoid a un campo dello schema di output.

  • Se l'applicazione prevede un contenuto del messaggio diverso quando le operazioni di database hanno esito negativo. È possibile utilizzare il functoid Restituzione errore per rilevare un errore ed eseguire il mapping del messaggio di errore a una struttura alternativa, in modo che le applicazioni a valle possano reagire in modo controllato.

Per evitare gli errori che vengono rilevati solo in fase di esecuzione, assicurarsi che il primo parametro del functoid Restituzione errore sia l'output di un functoid Ricerca nel database e non quello di qualsiasi altro functoid della categoria Database.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo del functoid Restituzione errore (incluso un esempio), vedere Functoid Restituzione errore.

Perché si verificano errori nella mappa quando viene chiamato il functoid personalizzato?

I functoid personalizzati devono essere installati nella Global Assembly Cache del computer BizTalk Server prima che possano essere richiamati da una mappa. Verificare che l'assembly contenente il functoid personalizzato sia stato firmato e inserito nella GAC. Copiare inoltre l'assembly nella cartella "%BTSINSTALLPATH%\Developer Tools\Mapper Extensions".

Per ulteriori informazioni sull'installazione degli assembly nella GAC, vedere Installazione di assembly nella Global Assembly Cache. Per visualizzare gli assembly installati nella GAC, passare alla directory Assembly della directory di installazione di Windows.

Vedere anche

© 2013 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2015 Microsoft