Import-CacheClusterConfig

Import-CacheClusterConfig

Importa i dettagli di configurazione del cluster di cache da un file XML.

Sintassi

Parameter Set: Default
Import-CacheClusterConfig [-File] <String> [[-Force]] [-Confirm] [-WhatIf] [ <CommonParameters>]




Descrizione dettagliata

La configurazione dal file XML viene applicata immediatamente e sovrascrive eventuali configurazioni precedenti. Una volta applicata, non è possibile annullare la configurazione.

Parametri

-File<String>

Percorso completo del file XML.


Alias

nessuno

Necessario?

true

Posizione?

1

Valore predefinito

nessuno

Accettare input pipeline?

false

Accettare caratteri jolly?

-Force

Aggiorna la configurazione del cluster di cache senza chiedere conferma all'utente.


Alias

nessuno

Necessario?

false

Posizione?

2

Valore predefinito

nessuno

Accettare input pipeline?

false

Accettare caratteri jolly?

-Confirm

Richiede la conferma prima dell'esecuzione del comando.


Necessario?

false

Posizione?

named

Valore predefinito

nessuno

Accettare input pipeline?

false

Accettare caratteri jolly?

false

-WhatIf

Descrive cosa accadrebbe se venisse eseguito il comando senza eseguirlo effettivamente.


Necessario?

false

Posizione?

named

Valore predefinito

nessuno

Accettare input pipeline?

false

Accettare caratteri jolly?

false

<CommonParameters>

Questo cmdlet supporta i parametri comuni: -Verbose, -Debug, -ErrorAction, -ErrorVariable, -OutBuffer e -OutVariable. Per ulteriori informazioni, vedere about_CommonParameters

Esempi

Argomenti correlati

Mostra: