DataCache.AddItemLevelCallback metodo (String, DataCacheOperations, DataCacheNotificationCallback, String)

Aggiunge un callback di notifica della cache per le operazioni della cache eseguite su un unico elemento specifico memorizzato in un'area.

Spazio dei nomi: Microsoft.ApplicationServer.Caching
Assembly: Microsoft.ApplicationServer.Caching.Client (in microsoft.applicationserver.caching.client.dll)

public abstract DataCacheNotificationDescriptor AddItemLevelCallback (
	string key,
	DataCacheOperations filter,
	DataCacheNotificationCallback clientCallback,
	string region
)
public abstract DataCacheNotificationDescriptor AddItemLevelCallback (
	String key, 
	DataCacheOperations filter, 
	DataCacheNotificationCallback clientCallback, 
	String region
)
public abstract function AddItemLevelCallback (
	key : String, 
	filter : DataCacheOperations, 
	clientCallback : DataCacheNotificationCallback, 
	region : String
) : DataCacheNotificationDescriptor

Parametri

key

La chiave utilizzata per memorizzare l'oggetto nella cache.

filter

Il tipo delle operazioni della cache che attiveranno notifiche della cache.

clientCallback

Il nome del metodo da chiamare quando si verificano queste notifiche.

region

Il nome della regione in cui è memorizzato l'oggetto.

Valore restituito

L'oggetto DataCacheNotificationDescriptor utilizzato per identificare il callback di notifica della cache.

Solo le operazioni sugli elementi AddItem, ReplaceItem e RemoveItem possono attivare notifiche della cache con callback a livello di elemento. L'indicazione di operazioni di area nel parametro filter causerà un'eccezione.

Per specificare il tipo di operazioni su elementi che devono attivare le notifiche della cache utilizzare l'enumerazione DataCacheOperations nel parametro filter. Selezionare più enumerazioni separandole mediante l'operatore OR binario per eseguire un'operazione OR bit per bit. A tale scopo, utilizzare il carattere | in C# e l'operatore Or in Visual Basic.

Il metodo clientCallback chiamato mediante la notifica della cache deve accettare gli stessi parametri del delegato DataCacheNotificationCallback.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di questo metodo, vedere Procedure: Aggiungere un callback di notifica della cache. Per ulteriori informazioni sulle notifiche cache, vedere Notifiche cache.


Qualsiasi membro statico (condiviso in Visual Basic) di questo tipo è thread safe, diversamente dai membri istanza.

Piattaforme di sviluppo

Visual Studio 2010 e versioni successive, .NET Framework 4

Piattaforme di destinazione

Windows 7; Windows Server 2008 R2; Windows Server 2008 Service Pack 2; Windows Vista Service Pack 2
Mostra: