Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Linee guida e limitazioni per il database SQL di Azure

Aggiornamento: febbraio 2015

In questa sezione vengono descritte le linee guida e le limitazioni da prendere in considerazione quando si usa il Database SQL di Microsoft Azure.

Per soluzioni relative a problemi comuni dei clienti riguardanti il database SQL di Azure, SQL Server Data Tools e SQL Server Management Studio, vedere la pagina relativa alla gestione del ciclo di vita del database.

Argomenti della sezione

 

Argomento Descrizione

Linee guida e limitazioni generali per il database SQL di Azure

Descrive le limitazioni e le linee guida generali, tra cui:

  • Supporto per strumenti e tecnologie

  • Supporto per Visual Studio

  • Supporto per driver, librerie e protocolli

  • Supporto per la migrazione dei dati

  • SQL Server Agent/Processi

  • Supporto per le transazioni

  • Livelli di isolamento basati sul controllo delle versioni delle righe

  • Supporto per le regole di confronto di SQL Server

  • Requisiti per gli indici cluster

  • Conteggio e limiti delle dimensioni del database

  • Requisiti per la denominazione

  • Vincoli di connessione

Linee guida e limitazioni per la sicurezza per il database SQL di Azure

Descrive le linee guida correlate alla sicurezza e le limitazioni da prendere in considerazione quando la sicurezza viene gestita in Database SQL di Microsoft Azure. Vengono analizzate le aree seguenti:

  • Firewall

  • Crittografia e convalida di certificati

  • Autenticazione

  • Account di accesso e utenti

  • Procedure consigliate

 

Argomento Descrizione

Guida di riferimento per Transact-SQL del database SQL di Azure

Vengono elencate alcune delle funzionalità di SQL Server non supportate daDatabase SQL di Microsoft Azure, inclusa la sintassi.

Linee guida e limitazioni relative alle federazioni

Vengono elencate le limitazioni specifiche delle federazioni.

ImportantImportante
L'implementazione corrente delle federazioni verrà ritirata con i livelli di servizio Web e Business. Valutare l'opportunità di distribuire soluzioni di partizionamento orizzontale personalizzato per ottimizzare la scalabilità, la flessibilità e le prestazioni. Per altre informazioni sul partizionamento orizzontale personalizzato, vedere Scalabilità orizzontale di database SQL di Azure.

Vedere anche

Mostra:
© 2015 Microsoft