Pagina Configura i servizi di hosting

Questa pagina consente di eseguire la configurazione seguente:

  • Configurare gli account per i servizi Raccolta eventi e Gestione flussi di lavoro.

  • Aggiungere le voci di configurazione predefinite per gli archivi di monitoraggio e di salvataggio permanente nel file Web.config radice.

  • Inizializzare gli archivi di monitoraggio e di salvataggio permanente predefiniti.

La configurazione guidata consente di sovrascrivere i valori di configurazione esistenti con i nuovi valori immessi nella procedura guidata. I valori di configurazione immessi nella procedura guidata vengono impostati come predefiniti per il server nel file Web.config radice (server). È possibile ignorare questa configurazione per un'applicazione o sito Web immettendo valori di configurazione diversi nell'applicazione o nei file Web.config del sito. Molti dei passaggi nella configurazione guidata possono essere eseguiti manualmente eseguendo il cmdlet di configurazione di AppFabric. Per ulteriori informazioni, consultare la Guida di base di AppFabric.

Imposta configurazione di monitoraggio

Utilizzare questa sezione per configurare il monitoraggio per abilitare l'analisi di applicazioni che includono servizi WF e WCF.

 

Campo

Descrizione

Imposta configurazione di monitoraggio

Fare clic su questa casella di controllo per selezionare l'account del servizio Raccolta eventi di AppFabric e per selezionare e configurare l'archivio di monitoraggio.

Account del servizio Raccolta eventi di AppFabric

Consente di visualizzare l'account di accesso di Windows per il servizio Raccolta eventi. Per impostazione predefinita, l'account per il servizio Raccolta eventi viene utilizzato per il provider di monitoraggio. L'account per il servizio Raccolta eventi è un membro del gruppo Administrators e dispone dell'accesso amministrativo al database di monitoraggio. Il valore predefinito è NT Authority\LocalService. Non è possibile immettere l'account per il servizio nella casella di testo ma soltanto nella finestra di dialogo Seleziona utente che viene visualizzata facendo clic su Cambia. Per ulteriori informazioni, consultare la sezione relativa al modello di sicurezza per AppFabric della Guida in linea.

Cambia

Fare clic per visualizzare la finestra di dialogo Seleziona utente che consente di selezionare un account per il servizio Raccolta eventi di AppFabric.

Provider di monitoraggio

Selezionare il provider che fornirà l'accesso al database di monitoraggio. Tutti i provider di dati validi registrati nel file machine.config locale verranno visualizzati nell'elenco.

ImportantImportante
In questa versione, l'unico provider di dati di monitoraggio che è possibile selezionare è System.Data.SqlClient.

Configura

Dopo aver selezionato il provider di monitoraggio, fare clic per visualizzare la pagina Configura archivio di monitoraggio SQL che consente di impostare la configurazione del provider di monitoraggio.

Come installare ulteriori provider di monitoraggio

È possibile aggiungere un provider di monitoraggio all'elenco di provider che è possibile selezionare nella casella a discesa Provider di monitoraggio. Fare clic sul collegamento seguente per ottenere assistenza sull'aggiunta di un provider.

Imposta configurazione salvataggi aggiuntivi

Utilizzare questa sezione per configurare il salvataggio permanente per supportare applicazioni scalabili e durevoli create utilizzando i servizi WF.

 

Campo

Descrizione

Imposta configurazione salvataggi aggiuntivi

Fare clic su questa casella di controllo per selezionare l'account del servizio Gestione flussi di lavoro di AppFabric e per selezionare e configurare l'archivio di salvataggio permanente.

Account del servizio Gestione flussi di lavoro di AppFabric

Consente di visualizzare l'account per l'accesso a Windows per il servizio Gestione flussi di lavoro. L'account per il servizio Gestione flussi di lavoro è un membro del gruppo Administrators e dispone dell'accesso amministrativo al database di salvataggio permanente. Il valore predefinito è NT Authority\LocalService. Non è possibile immettere l'account per il servizio nella casella di testo ma soltanto nella finestra di dialogo Seleziona utente che viene visualizzata facendo clic su Cambia. Per ulteriori informazioni, consultare la sezione relativa al modello di sicurezza per AppFabric della Guida in linea.

Cambia

Fare clic per visualizzare la finestra di dialogo Seleziona utente che consente di selezionare un account per il servizio Gestione flussi di lavoro di AppFabric.

Provider salvataggi permanenti

Selezionare il provider che fornirà l'accesso al database di salvataggio permanente. Tutti i provider di dati validi registrati nel file machine.config locale verranno visualizzati nell'elenco.

ImportantImportante
In questa versione, l'unico provider di dati di salvataggio permanente che è possibile selezionare è sqlStoreProvider.

Configura

Dopo aver selezionato il provider di salvataggio permanente, fare clic per visualizzare la pagina Configura archivio di salvataggio permanente SQL per impostare la configurazione del provider di salvataggio permanente.

Come installare provider di salvataggio permanente aggiuntivi

È possibile aggiungere un provider di salvataggio permanente all'elenco di provider che è possibile selezionare nella casella a discesa Provider salvataggi permanenti. Fare clic sul collegamento seguente per ottenere assistenza sull'aggiunta di un provider.

Tasti di scelta rapida

Per questa pagina sono disponibili i seguenti tasti di scelta rapida:

  • Casella di controllo Imposta configurazione di monitoraggio: Alt+S

  • Casella di controllo Imposta configurazione salvataggi aggiuntivi: Alt+E

  • Modifica del servizio Raccolta eventi di AppFabric: Alt+C

  • Modifica dell'account del servizio Gestione flussi di lavoro di AppFabric: Alt+A

  • Provider di monitoraggio: Alt+M

  • Provider di salvataggio permanente: Alt+R

  • Pulsante di configurazione del provider di monitoraggio: Alt+O

  • Pulsante di configurazione del provider di salvataggio permanente: Alt+U

  • Guida: F1 oppure Alt+H

  • Avanti: Alt+N

  • Indietro: Alt+P

  • Annulla: ESC

  2011-12-05
Mostra: