Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese

NIB: risoluzione dei prefissi doppi dello spazio dei nomi con XmlTextWriter

XmlWriter consente di risolvere i conflitti generando prefissi alternativi. Nell'esempio di codice seguente viene mostrato che l'attributo possiede lo stesso prefisso dell'elemento, ma gli spazi dei nomi sono differenti.

w.WriteStartElement("x","root","urn:1");
w.WriteAttributeString("x","SomeAttr","urn:2", "123");
w.WriteEndElement();

All'attributo "SomeAttr" viene assegnato un nuovo prefisso nel modo seguente:

<x:root n1:SomeAttr="123" xmlns:n1="urn:2" xmlns:x="urn:1"/>

I conflitti precedenti possono verificarsi solo negli attributi.Per gli elementi annidati, una nuova dichiarazione dello spazio dei nomi è in grado di ridefinire il mapping del prefisso duplicato.Nell'esempio di codice seguente sono illustrati gli elementi annidati. La seconda dichiarazione dello spazio dei nomi ridefinisce il mapping del prefisso duplicato.

w.WriteStartElement("x","root","urn:1");
w.WriteStartElement("x","item","urn:2");
w.WriteEndElement();
w.WriteEndElement();

Output

<x:root xmlns:x="urn:1">
    <x:item xmlns:x="urn:2"/>
</x:root>
Mostra: