MSDN Library
Il presente articolo è stato tradotto manualmente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale. Ulteriori informazioni.
Traduzione
Originale
Informazioni
L'argomento richiesto è visualizzato di seguito, ma non è incluso in questa libreria.

Articoli tecnici per Visual Studio Application Lifecycle Management

Introduzione agli articoli tecnici su Application Lifecycle Management. Questi articoli tecnici forniscono risorse aggiuntive da usare a supporto delle attività di sviluppo con Team Foundation Server. Alcuni forniscono informazioni tecniche dettagliate su scenari univoci relativi a Visual Studio Application Lifecycle Management. Altri forniscono informazioni dettagliate sui processi di sviluppo e le filosofie da parte degli esperti del settore che è necessario considerare quando si sviluppa il software o si lavora in team su un progetto software. Questi articoli rappresentano i punti di vista, le opinioni e l'esperienza dei singoli autori.

Principi Agile

  • Principi e valori di Agile, di Jeff Sutherland. Jeff Sutherland fornisce una panoramica dei principi Agile definiti nel Manifesto for Agile Software Development.

  • Retrospettiva sui primi dieci anni di sviluppo Agile: miglioramenti per il prossimo decennio di Jeff Sutherland. Dieci anni dopo la pubblicazione dell'Agile Manifesto, Jeff Sutherland ha descritto i successi di Agile e indicato quattro fattori di successo principali per i dieci anni futuri.

  • Operazioni completate e non completate di Ken Schwaber e David Starr. La consegna di un incremento eseguito è un'operazione cruciale per avere successo con l'Agile Software Development. Utilizzando sia esempi realistici che esempi teorici, gli autori spiegano la differenza tra la percezione di "risultato" e la realtà di "risultato" e come questo influisce sul successo di un progetto. Attraverso questi esempi, gli autori continuano a illustrare gli strumenti e le strategie che consentono ai team di trovare una definizione sensata di "risultato" e i metodi che consentono ai team di comunicare le dipendenze, lo stato e il significato di "risultato".

Procedure Agile

  • Creare e gestire il backlog di prodotto di Mitch Lacey. Un buon backlog prodotto costituisce la base di tutti i team Agile ben funzionanti. In questo articolo Mitch Lacey illustra l'importanza di un Backlog di Prodotto, descrive cosa costituisce un buon Backlog e fornisce alcune procedure consigliate per creare e gestire il Backlog.

  • Priorità di Mitch Lacey. In questo articolo Mitch Lacey illustrerà tre metodi che si sono rivelati molto utili per molti team Agile: il modello Kano di soddisfazione dei clienti, una serie di Innovation Games di Luke Hohmann e il modello di peso relativo di Karl Weigers. Descrive come uno di questi metodi consente di spostarsi da un'assegnazione di priorità approssimativa del backlog a un ordine esatto che valuta in modo soddisfacente il rischio, la priorità e la soddisfazione dei clienti.

  • Stima di Mitch Lacey. Mitch Lacey illustra le difficoltà della stima del progetto software e fornisce consigli e suggerimenti per l'utilizzo di due tecniche di stima del software Agile per la stima dei progetti da parte dei team.

  • Pianificazione dello sprint di Mitch Lacey. La pianificazione dello sprint non deve essere impegnativa. In questo articolo l'autore fornisce esempi e strategie per mantenere la pianificazione dello sprint focalizzata ed efficace, nonché dettagli sulle potenziali soluzioni ai comuni problemi riscontrati dai team durante la pianificazione di uno sprint.

  • Retrospettive efficaci di sprint di David Starr. Oltre alle tecniche, in questo articolo vengono descritte le modalità per gestire e migliorare la pratica e risultati delle analisi retrospettive.

  • Scrum distribuito di David Starr. I team distribuiti hanno spesso difficoltà nel raggiungere una comunicazione coerente, tempestiva ed efficace. In questo articolo David Starr descrive in che modo Scrum fornisce un contenitore in cui i diversi tipi di team distribuiti possono migliorare e ottenere risultati positivi.

  • Gestione portfolio Agile: utilizzo di TFS per supportare i backlog tra più team di Gregg Boer. Informazioni su come è possibile configurare TFS per supportare un portfolio di backlog, che fornisce il rollup automatico e informazioni dettagliate di gestione del lavoro di più team.

  • Scaled Agile Framework: Using TFS to support epics, release trains, and multiple backlogs di Gregg Boer. Informazioni sul mapping dei concetti SAFe a TFS e su come configurare TFS per la scalabilità delle procedure Agile in un'organizzazione.

Lean e CMMI

  • Lean Software Development di David J. Anderson. David J. Anderson descrive il Lean Software Development, la sua cronologia e come può essere usato dai team di progetto di sviluppo software.

  • Principi e valori CMMI di David J. Anderson. Il concetto che un'organizzazione possa essere valutata a un livello di maturità particolare e che questo sia un indicatore di capacità di fornire lavoro affidabile al governo è una questione di dibattito continuo. In questo articolo David J. Anderson fa un caso di Capability Maturity Model Integration (CMMI) e descrive una visione importante per gli amministratori, i progettisti dei processi e per tutte le parti interessate esterne inclusi i clienti, gli investitori, gli enti governativi e i revisori.

  • Principi Lean di Scrum di David Starr. In questo articolo si apprenderanno informazioni relative alle qualità Lean intrinseche del framework Scrum unitamente a diversi modi per consentire il miglioramento dei team Scrum usando il pensiero Lean.

Approcci di sviluppo

  • Panoramica di Microsoft Solutions Framework (MSF) . Informazioni su Microsoft Solutions Framework (MSF), un approccio adattabile per distribuire le soluzioni tecnologiche in modo rapido, occupando un numero minore di persone e con meno rischi, ottenendo al tempo stesso risultati di qualità più elevata.

  • Analisi applicazione: informazioni che ogni sviluppatore deve conoscere di Sebastian Holst. In questo articolo Sebastian Holst descrive gli obiettivi e i vantaggi dell'analisi dell'applicazione.

  • Testing esplorativo del software di James Whittaker. In questo articolo, tratto dal suo libro Exploratory Software Testing: Tips, tricks, tours and techniques to guide test design, James Whittaker descrive gli obiettivi, i vantaggi e gli approcci al test esplorativo del software.

Aggiunte alla community

Mostra:
© 2016 Microsoft