Browse and rearrange code maps

 

Data di pubblicazione: aprile 2016

Per la documentazione più recente di Visual Studio 2017 RC, vedere Documentazione di Visual Studio 2017 RC.

È possibile riorganizzare gli elementi nelle mappe codice per facilitarne la lettura e migliorarne le prestazioni.

Le mappe codice possono essere personalizzate senza influire sul codice sottostante di una soluzione. Questa operazione risulta utile quando si vuole concentrarsi sugli elementi di codice principali o comunicare informazioni sul codice. Ad esempio, per evidenziare aree interessanti, è possibile selezionare elementi di codice sulla mappa e filtrarli, modificarne lo stile e i collegamenti, nascondere o eliminare elementi di codice e organizzarli tramite proprietà, categorie o gruppi.

Requisiti

  • Per creare mappe codice, è necessario usare Visual Studio Enterprise.

  • È possibile visualizzare le mappe codice e apportarvi modifiche limitate in Visual Studio Professional.

Creare una mappa codice (vedere Map dependencies across your solutions per altri dettagli). Per interrompere in qualsiasi momento il processo di generazione della mappa senza attendere che venga completato, fare clic sul collegamento Annulla. In questo caso, non sarà però possibile vedere i dettagli di tutte le dipendenze e tutti i collegamenti.

Dopo aver generato la mappa, iniziare la revisione del codice attenendosi ai suggerimenti seguenti:

  • Osservare i cluster di dipendenze naturali all'interno del codice. Sulla barra degli strumenti della mappa scegliere Layout, Raggruppamenti velociPulsante Raggruppamenti veloci sulla barra degli strumenti del grafico. Vedere Modificare il layout della mappa.

    Grafico delle dipendenze - Layout Raggruppamenti veloci

  • Organizzare la mappa in aree più piccole mediante il raggruppamento dei nodi correlati. Comprimere i gruppi per visualizzare solo le dipendenze intergruppi, che appaiono automaticamente. Vedere Raggruppare i nodi.

  • Usare i filtri per semplificare la mappa e per concentrarsi sui tipi di nodi o di collegamenti a cui si è interessati. Vedere Filtrare nodi e collegamenti.

  • Ottimizzare le prestazioni delle mappe di grandi dimensioni. Per altre informazioni, vedere Map dependencies across your solutions. Ad esempio, selezionando Ignora compilazione sulla barra degli strumenti della mappa, Visual Studio non ricompilerà la soluzione quando si aggiornano elementi sulla mappa.

PerEseguire questi passaggi
Disporre il flusso delle dipendenze per l'intera mappa in una direzione specifica. In questo modo si potranno vedere i livelli di architettura nel codice.Sulla barra degli strumenti della mappa scegliere Layout e quindi:

- Dall'alto in basso Pulsante grafico dall'alto in basso
- Dal basso in alto Pulsante grafico dal basso in alto
- Da sinistra a destra Pulsante Layout da sinistra a destra
- Da destra a sinistra Pulsante grafico da destra a sinistra
Visualizzare cluster di dipendenze naturali all'interno del codice con i nodi che presentano un maggior numero di dipendenze al centro dei cluster e quelli con meno dipendenze all'esterno.Sulla barra degli strumenti della mappa scegliere Layout e quindi Raggruppamenti veloci Pulsante Raggruppamenti veloci sulla barra degli strumenti del grafico.
Selezionare uno o più nodi sulla mappa.Fare clic su un nodo per selezionarlo. Per selezionare o deselezionare più nodi, tenere premuto CTRL mentre si fa clic.

Tastiera: premere TAB o usare i tasti di direzione per spostare il rettangolo di attivazione punteggiato su un nodo e premere la BARRA SPAZIATRICE per selezionarlo. Premere CTRL+BARRA SPAZIATRICE per la selezione multipla o la deselezione dei nodi.
Spostare nodi specifici sulla mappa.Trascinare i nodi per spostarli. Per spostare altri nodi e collegamenti in modo che non interferiscano con il trascinamento di nodi, tenere premuto MAIUSC.

Tastiera: tenere premuto CTRL e premere i tasti di direzione.
Modificare il layout all'interno di un gruppo indipendentemente dagli altri nodi e gruppi sulla mappa.Selezionare un nodo e aprire il menu di scelta rapida. Scegliere Layout e selezionare una stile di layout.

-oppure-

Selezionare un nodo ed espanderlo per visualizzare i nodi figlio. Fare clic sul titolo del nodo per mostrare la barra degli strumenti popup del gruppo e aprire l'elenco Modificare lo stile di layout del gruppo Grafico delle dipendenze - Barra degli strumenti del gruppo - Layout. Selezionare uno dei layout ad albero, Raggruppamenti veloci o Elenco (che dispone il contenuto del gruppo in un elenco).

Per altri dettagli, vedere Nodi del gruppo.
Annullare un'azione nella mappa.Premere CTRL+Z o usare il comando Annulla di Visual Studio.
PerEseguire questi passaggi
Analizzare la mappa.Trascinare la mappa in qualsiasi direzione usando il mouse.

-oppure-

Tenere premuto MAIUSC e ruotare la rotellina del mouse per scorrere orizzontalmente. Tenere premuto MAIUSC+CTRL e ruotare la rotellina del mouse per scorrere orizzontalmente.
Ingrandire o ridurre la mappa.Ruotare la rotellina del mouse.

-oppure-

Usare l'elenco a discesa Zoom sulla barra degli strumenti della mappa di codice.

-oppure-

Usare i tasti di scelta rapida. Per ingrandire, premere CTRL+MAIUSC+. (punto). Per ridurre, premere CTRL+MAIUSC+, (virgola).
Ingrandire un'area specifica usando il mouse.Tenere premuto il pulsante destro del mouse mentre si disegna un rettangolo intorno all'area di interesse.
Ridimensionare e adattare la mappa alla relativa finestra.Scegliere Adatta alla finestra dall'elenco Zoom sulla barra degli strumenti della mappa codice.

-oppure-

Fare clic sull'icona Adatta alla finestra Icona Zoom sulla barra degli strumenti della mappa sulla barra degli strumenti della mappa codice. Tastiera: premere CTRL+0 (zero).
Trovare un nodo sulla mappa in base al nome. Tip: Funziona solo per gli elementi sulla mappa. Per trovare elementi nella soluzione ma non sulla mappa, individuarli in Esplora soluzioni e quindi trascinarli sulla mappa. Trascinare la selezione oppure sulla barra degli strumenti di Esplora soluzioni fare clic su Mostra in mappa codice.1. Fare clic sull'icona Trova Icona Trova sulla barra degli strumenti della mappa sulla barra degli strumenti della mappa codice (tastiera: premere CTRL+F) per visualizzare la casella di ricerca nell'angolo in alto a destra della mappa.
2. Digitare il nome dell'elemento e premere INVIO o fare clic sull'icona della "lente di ingrandimento". Il primo elemento che corrisponde alla ricerca appare selezionato nella mappa.
3. Per personalizzare la ricerca, aprire l'elenco a discesa e scegliere un'opzione di ricerca. Le opzioni disponibili sono Trova successivo, Trova precedente e Seleziona tutto. Fare quindi clic sul pulsante corrispondente accanto alla casella di testo di ricerca.
     Elenco a discesa delle opzioni di ricerca
In alternativa, usare la tastiera: premere F3 per selezionare il nodo corrispondente successivo o MAIUSC+F3 per selezionare il nodo corrispondente precedente.
4. Selezionare una delle opzioni che specificano come gestire i termini di ricerca facendo clic sulle icone disponibili sotto la casella di testo di ricerca.
     Opzioni di corrispondenza della ricerca
Da sinistra a destra, le opzioni sono, corrispondenza con distinzione tra maiuscole e minuscole, corrispondenza solo con parole intere, uso della sintassi per le espressioni regolari .NET, espansione automatica dei gruppi per mostrare le corrispondenze per gli elementi inclusi. Important: È possibile usare la casella di ricerca per trovare corrispondenze nei gruppi compressi solo se questi sono stati espansi in precedenza. Per trovare queste corrispondenze ed espandere automaticamente i relativi gruppi padre, scegliere questa opzione sotto la casella di ricerca.
Selezionare tutti i nodi non selezionati.Aprire il menu di scelta rapida per i nodi selezionati. Scegliere Seleziona, Inverti selezione.
Selezionare altri nodi che si collegano a quelli selezionati.Aprire il menu di scelta rapida per i nodi selezionati. Scegliere Seleziona e una delle opzioni seguenti:

- Per selezionare altri nodi collegati direttamente al nodo selezionato, scegliere Dipendenze in ingresso.
- Per selezionare altri nodi che si collegano direttamente dal nodo selezionato, scegliere Dipendenze in uscita.
- Per aggiungere altri nodi collegati direttamente al e dal nodo selezionato, scegliere Entrambi.
- Per selezionare tutti i nodi che si collegano al e dal nodo selezionato, scegliere Sottografico connesso.
- Per selezionare tutti gli elementi figlio del nodo selezionato, scegliere Figli.
AEseguire questi passaggi
Visualizzare o nascondere il riquadro Filtri.Fare clic sul pulsante Filtri sulla barra degli strumenti della mappa codice. Per impostazione predefinita, il riquadro Filtri viene visualizzato come pagina a schede nella finestra di Esplora soluzioni.
Filtrare i tipi di nodi visualizzati sulla mappa.Selezionare o deselezionare le caselle di controllo nell'elenco Elementi di codice disponibile nel riquadro Filtri.
Filtrare i tipi di collegamenti visualizzati sulla mappa.Selezionare o deselezionare le caselle di controllo nell'elenco Relazioni disponibile nel riquadro Filtri.
Mostrare o nascondere i nodi del progetto di test sulla mappa.Selezionare o deselezionare la casella di controllo Risorse di test nell'elenco Varie disponibile nel riquadro Filtri.

Le icone visualizzate nel riquadro Legenda della mappa riflettono le impostazioni definite nell'elenco. Per mostrare o nascondere il riquadro Legenda, fare clic sul pulsante Legenda sulla barra degli strumenti della mappa codice.

Le mappe codice mostrano i tipi di collegamenti seguenti:

  • Un singolo collegamento rappresenta una singola relazione tra due nodi.

  • Un collegamento tra gruppi rappresenta un relazione tra due nodi in gruppi diversi.

  • Un collegamento di aggregazione rappresenta tutte le relazioni che puntano nella stessa direzione tra due gruppi.

System_CAPS_ICON_tip.jpg Suggerimento

Per impostazione predefinita, la mappa mostra i collegamenti tra gruppi solo per i nodi selezionati. Per modificare questo comportamento per mostrare o nascondere i collegamenti di aggregazione tra i gruppi, fare clic su Layout sulla barra degli strumenti dalla mappa codice e scegliere Avanzate, quindi Mostra tutti i collegamenti tra gruppi o Nascondi tutti i collegamenti tra gruppi. Per altre informazioni, vedere Nascondere o mostrare nodi e collegamenti.

PerEseguire questi passaggi
Visualizzare altre informazioni su un nodo o un collegamento.Spostare il puntatore del mouse sopra un nodo o un collegamento finché non viene visualizzata una descrizione comando.

La descrizione comando per un collegamento di aggregazione elenca le singole dipendenze che rappresenta.

-oppure-

Aprire il menu di scelta rapida per il nodo o il collegamento. Scegliere Modifica, Proprietà.
Mostrare o nascondere il contenuto di un gruppo.- Per espandere un gruppo, aprire il menu di scelta rapida per il nodo e scegliere Gruppo, Espandi.
-oppure-
Spostare il puntatore del mouse sopra il nodo finché non viene visualizzato il pulsante con la freccia di espansione (freccia giù). Fare clic su questo pulsante per espandere il gruppo. Tastiera: per espandere o comprimere il gruppo selezionato, premere PIÙ (+) o MENO(-).
- Per comprimere un gruppo, aprire il menu di scelta rapida del nodo e scegliere Gruppo, Comprimi.
-oppure-
Spostare il puntatore del mouse sopra un gruppo finché non viene visualizzato il pulsante con la freccia di espansione (freccia su). Fare clic su questo pulsante per comprimere il gruppo.
- Per espandere tutti i gruppi, premere CTRL+A per selezionare tutti i nodi. Aprire il menu di scelta rapida per la mappa e scegliere Gruppo, Espandi. Note: Questo comando non è disponibile se l'espansione di tutti i gruppi genera una mappa inutilizzabile o problemi di memoria. È consigliabile espandere la mappa solo fino al livello di dettaglio che interessa.
- Per comprimere tutti i gruppi, aprire il menu di scelta rapida per un nodo o per la mappa. Scegliere Gruppo, Comprimi tutto.
Visualizzare la definizione di codice per uno spazio dei nomi, un tipo o un membro.Aprire il menu di scelta rapida per il nodo e scegliere Vai a definizione.

-oppure-

Fare doppio clic sul nodo. Per espandere i gruppi, fare doppio clic sull'intestazione del gruppo.

-oppure-

Selezionare il nodo e premere F12.

Ad esempio:

- per uno spazio dei nomi che contiene una classe, viene aperto il file di codice della classe per visualizzarne la definizione. In altri casi, la finestra Risultati ricerca simbolo mostra un elenco di file di codice. Note: Quando si esegue questa attività su uno spazio dei nomi .NET di Visual Basic, il file di codice associato allo spazio dei nomi non viene aperto. Il problema si verifica quando si esegue questa attività su un gruppo di nodi selezionati che includono uno spazio dei nomi .NET di Visual Basic. Per risolvere il problema, individuare manualmente il file di codice associato allo spazio dei nomi oppure omettere dalla selezione il nodo per lo spazio dei nomi.
- Per una classe o una classe parziale viene aperto il file di codice della classe per visualizzarne la definizione.
- Per un metodo viene aperto il file di codice della classe padre per visualizzare la definizione di metodo.
Esaminare le dipendenze e gli elementi che fanno parte di un collegamento di aggregazione.Selezionare i collegamenti che interessano e aprire il menu di scelta rapida per la selezione. Scegliere Mostra collegamenti partecipanti o Mostra collegamenti partecipanti sulla nuova mappa codici.

In Visual Studio i gruppi vengono espansi a entrambe le estremità del collegamento e vengono mostrati solo gli elementi e le dipendenze che partecipano al collegamento. Note: Quando si esaminano le dipendenze tra gli elementi di gruppi parziali, è possibile osservare il comportamento seguente:
  • I collegamenti agli elementi che non fanno parte dell'analisi vengono nascosti nella mappa, anche se tali collegamenti esistono ancora.
  • Si supponga di esaminare un collegamento a un elemento in un gruppo parziale e successivamente di esaminare un collegamento diverso allo stesso elemento. Durante la seconda analisi, il gruppo parziale di destinazione mostra solo gli elementi della prima analisi. I collegamenti e gli elementi di destinazione che non facevano parte della prima analisi, ma fanno parte della seconda, non vengono visualizzati.
Per visualizzare gli elementi mancanti di un gruppo, scegliere Recupera di nuovo figli Icona Recupera di nuovo figli (indica che non tutti i membri di un gruppo vengono visualizzati nella mappa). È anche possibile provare ad annullare le azioni (tastiera: premere CTRL+Z) ed esaminare le dipendenze in una nuova mappa.
Esaminare le dipendenze tra più nodi in gruppi diversi.Espandere i gruppi per visualizzare tutti i relativi elementi figlio. Selezionare tutti i nodi che interessano, inclusi i relativi elementi figlio. La mappa mostra i collegamenti tra gruppi tra i nodi selezionati.

Per selezionare tutti i nodi in un gruppo, tenere premuti MAIUSC e il pulsante sinistro del mouse mentre si disegna un rettangolo intorno al gruppo. Per selezionare tutti i nodi su una mappa, premere CTRL+A. Tip: Per visualizzare sempre i collegamenti tra gruppi, scegliere Layout sulla barra degli strumenti della mappa, Avanzate, Mostra tutti i collegamenti tra gruppi.
Visualizzare gli elementi a cui fa riferimento un nodo o un collegamento.Aprire il menu di scelta rapida per il nodo e scegliere Trova tutti i riferimenti. Note: Si applica solo quando è impostato l'attributo Reference per il nodo o il collegamento nel file della mappa con estensione dgml. Per aggiungere riferimenti a elementi di nodi o collegamenti, vedere Customize code maps by editing the DGML files.

Se vengono nascosti, i nodi non possono partecipare ad algoritmi di layout. Per impostazione predefinita, i collegamenti tra gruppi sono nascosti. I collegamenti tra gruppi sono collegamenti singoli che connettono nodi tra gruppi. Quando i gruppi vengono compressi, tutti i collegamenti tra gruppi presenti nella mappa vengono aggregati in singoli collegamenti tra gruppi. Quando si espande un gruppo e si selezionano nodi nel gruppo, i collegamenti tra gruppi vengono visualizzati mostrando le dipendenze nel gruppo.

System_CAPS_ICON_caution.jpg Attenzione

Prima di condividere una mappa creata in Visual Studio Enterprise con utenti che usano Visual Studio Professional, assicurarsi di scoprire tutti i nodi o i collegamenti tra gruppi che si desidera rendere visibili ad altri utenti. In caso contrario, gli utenti non saranno in grado di vedere tali elementi.

Per nascondere o mostrare nodi

PerEseguire questi passaggi
Nascondere nodi selezionati.1. Selezionare i nodi da nascondere.
2. Aprire il menu di scelta rapida per i nodi selezionati o per la mappa. Scegliere Seleziona, Nascondi selezionati.
Nascondere i nodi non selezionati.1. Selezionare i nodi che dovranno rimanere visibili.
2. Aprire il menu di scelta rapida per i nodi selezionati o per la mappa. Scegliere Seleziona, Nascondi non selezionati.
Mostrare i nodi nascosti.- Per mostrare tutti i nodi nascosti all'interno di un gruppo, assicurarsi che il gruppo sia espanso. Aprire il menu di scelta rapida e scegliere Seleziona, Scopri figli.
-oppure-
Fare clic sull'icona Scopri figliIcona Scopri figli nell'angolo in alto a sinistra del gruppo, che è visibile solo quando sono presenti nodi figlio nascosti.
- Per visualizzare tutti i nodi nascosti, aprire il menu di scelta rapida per la mappa o un nodo e scegliere Seleziona, Mostra tutto.

Per nascondere o mostrare collegamenti

PerSulla barra degli strumenti della mappa scegliere Layout, Avanzate e quindi scegliere
Mostrare sempre tutti i collegamenti tra gruppi.Mostra tutti i collegamenti tra gruppi. In questo modo i collegamenti aggregati tra gruppi vengono nascosti.
Nascondere sempre i collegamenti tra gruppi.Nascondi tutti i collegamenti tra gruppi
Mostrare solo i collegamenti tra gruppi per i nodi selezionati.Mostra collegamenti tra gruppi nei nodi selezionati
Nascondere tutti i collegamenti.Nascondi tutti i collegamenti Per visualizzare di nuovo i collegamenti, scegliere una delle opzioni elencate sopra.
PerEseguire questi passaggi
Mostrare nodi contenitore come nodi gruppo o nodi foglia.Per visualizzare i nodi contenitore come nodi foglia, selezionare i nodi, aprire il menu di scelta rapida per la selezione e scegliere Gruppo, Converti in foglia.

Per visualizzare i nodi contenitore come nodi gruppo, selezionare i nodi, aprire il menu di scelta rapida per la selezione e scegliere Gruppo, Converti in gruppo.
Modificare il layout all'interno di un gruppo.Selezionare il gruppo, aprire il menu di scelta rapida, scegliere Layout e quindi selezionare lo stile di layout desiderato.

-oppure-

1. Selezionare il gruppo e verificare che sia espanso.
2. Fare di nuovo clic sull'intestazione del gruppo. Verrà visualizzata la barra degli strumenti del gruppo.
     Grafico delle dipendenze - Barra degli strumenti del gruppo
3. Aprire l'elenco Modificare lo stile di layout del gruppo Grafico delle dipendenze - Barra degli strumenti del gruppo - Layout e scegliere lo stile di layout desiderato.

 Elenco riorganizza i membri del gruppo in un elenco. Grafico predefinito reimposta il layout del gruppo applicando il layout predefinito della mappa. Per altre opzioni, vedere Modificare il layout della mappa.
Aggiungere un nodo a un gruppo.Trascinare il nodo nel gruppo.

Mentre si trascina il nodo, Visual Studio visualizza un indicatore per mostrare che si sta spostando il nodo.

È inoltre possibile trascinare i nodi da un gruppo.
Aggiungere un nodo a un nodo non di gruppo.Trascinare il nodo nel nodo di destinazione. È possibile convertire qualsiasi nodo di destinazione in un gruppo aggiungendovi nodi.
Raggruppare nodi selezionati.1. Selezionare i nodi da raggruppare. Sopra l'ultimo nodo selezionato viene visualizzata una barra degli strumenti popup.
     Barra degli strumenti del grafico delle dipendenze
2. Sulla barra degli strumenti scegliere la quarta icona Raggruppa i nodi selezionati (se il nodo è espanso, avrà cinque icone invece di quattro). Digitare il nome del nuovo gruppo e premere INVIO.
-oppure-
Selezionare i nodi da raggruppare e aprire il menu di scelta rapida per la selezione. Scegliere Gruppo, Aggiungi gruppo padre, digitare il nome del nuovo gruppo e premere INVIO.

Il gruppo può essere rinominato. Aprire il menu di scelta rapida per il gruppo e scegliere Modifica, Proprietà per aprire la finestra Proprietà di Visual Studio. Nella proprietà Etichetta rinominare il gruppo.
Rimuovere i gruppi.Selezionare il gruppo o i gruppi da rimuovere. Aprire il menu di scelta rapida per la selezione, quindi scegliere Gruppo, Rimuovi gruppo.
Rimuovere i nodi dal relativo gruppo padre.Selezionare i nodi da spostare. Aprire il menu di scelta rapida per la selezione, quindi scegliere Gruppo, Rimuovi da elemento padre. I nodi vengono rimossi fino al relativo gruppo padre del padre oppure all'esterno di un gruppo se non hanno un gruppo padre del padre.

-oppure-

Selezionare i nodi e trascinarli all'esterno del gruppo.

Per eseguire il drill-down o semplificare la mappa, è possibile visualizzare più o meno elementi sulla mappa. È anche possibile rinominare gli elementi e aggiungervi commenti.

System_CAPS_ICON_caution.jpg Attenzione

Prima di condividere una mappa creata in Visual Studio Enterprise con utenti che usano Visual Studio Professional, assicurarsi che tutti i gli elementi di codice che si desidera rendere visibili ad altri utenti siano visibili sulla mappa. In caso contrario, gli utenti non saranno in grado di recuperare gli elementi di codice eliminati.

Aggiungere un nodo per un elemento di codice

PerEseguire questi passaggi
Aggiungere un nuovo nodo generico nella posizione corrente del puntatore del mouse.1. Spostare il puntatore del mouse nella posizione della mappa in cui si vuole inserire il nuovo elemento di codice e fare clic su Inserisci.
-oppure-
Aprire il menu di scelta rapida per la mappa e scegliere Modifica, Aggiungi, Nodo generico.
2. Digitare il nome del nuovo nodo e premere INVIO.
Aggiungere un tipo specifico di nodo elemento di codice nella posizione corrente del puntatore del mouse.1. Spostare il puntatore del mouse nella posizione sulla mappa in cui si vuole inserire il nuovo elemento di codice e aprire il menu di scelta rapida per la mappa.
2. Scegliere Modifica, Aggiungi e selezionare il tipo di nodo desiderato.
3. Digitare il nome del nuovo nodo e premere INVIO.
Aggiungere un tipo specifico o generico di nodo elemento di codice a un gruppo.1. Selezionare un nodo gruppo e aprire il menu di scelta rapida.
2. Scegliere Modifica, Aggiungi e selezionare il tipo di nodo desiderato.
3. Digitare il nome del nuovo nodo e premere INVIO.
Aggiungere un nuovo nodo dello stesso tipo e collegato da un nodo esistente.1. Selezionare l'elemento di codice. Sopra di esso verrà visualizzata una barra degli strumenti popup.
     Barra degli strumenti del grafico delle dipendenze
2. Sulla barra degli strumenti scegliere la seconda icona Crea un nuovo nodo con la stessa categoria di questo nodo e aggiungi ad esso un nuovo collegamento.
3. Scegliere una posizione sulla mappa in cui inserire il nuovo elemento di codice e fare clic con il pulsante sinistro del mouse.
4. Digitare il nome del nuovo nodo e premere INVIO.
Aggiungere un nuovo nodo generico collegato da un elemento di codice esistente con lo stato attivo.1. Sulla tastiera premere TAB finché l'elemento di codice dal quale ha origine il collegamento non avrà lo stato attivo (rettangolo punteggiato).
2. Premere ALT+INS.
3. Digitare il nome del nuovo nodo e premere INVIO.
Aggiungere un nuovo nodo generico che si collega a un elemento di codice esistente con lo stato attivo.1. Sulla tastiera premere TAB finché l'elemento di codice di destinazione del collegamento non avrà lo stato attivo (rettangolo punteggiato).
2. Premere ALT+MAIUSC+INS.
3. Digitare il nome del nuovo nodo e premere INVIO.
Per aggiungere elementi di codice perEseguire questi passaggi
Elementi di codice nella soluzione.1. Trovare l'elemento di codice in Esplora soluzioni. Usare la casella di ricerca in Esplora soluzioni o cercare la soluzione. Tip: Per trovare gli elementi di codice per cui sono presenti dipendenze da un tipo o un membro, aprire il menu di scelta rapida per il tipo o il membro in Esplora soluzioni. Scegliere la relazione che interessa. In Esplora soluzioni vengono mostrati solo gli elementi di codice con dipendenze specificate.
2. Trascinare gli elementi di codice desiderati nell'area della mappa. È anche possibile trascinare elementi di codice da Visualizzazione classi o da Visualizzatore oggetti.
-oppure-
In Esplora soluzioni selezionare gli elementi di codice da aggiungere alla mappa. Sulla barra degli strumenti di Esplora soluzioni scegliere quindi Mostra in mappa codice.

Per impostazione predefinita, sulla mappa viene visualizzata la gerarchia del contenitore padre per i nuovi elementi di codice. Usare il pulsante Includi padri sulla barra degli strumenti della mappa codice per modificare il comportamento. Quando è disattivato, solo lo stesso elemento di codice viene aggiunto alla mappa. Per annullare questo comportamento per una sola azione di trascinamento della selezione, tenere premuto CTRL mentre si trascinano gli elementi di codice sulla mappa.

Visual Studio aggiunge elementi di codice per gli elementi di codice di primo livello nella selezione. Per vedere se un elemento di codice contiene altri elementi di codice, spostare il puntatore del mouse sopra l'elemento di codice in modo da visualizzare la freccia di espansione (freccia giù). Fare clic sulla freccia di espansione per espandere l'elemento di codice. Per espandere tutti gli elementi di codice, premere CTRL+A per selezionare tutti gli elementi, aprire il menu di scelta rapida per la mappa e scegliere Gruppo, Espandi. Questo comando non è disponibile se l'espansione di tutti i gruppi genera una mappa inutilizzabile o problemi di memoria insufficiente.
Elementi di codice correlati a elementi di codice sulla mappa.Fare clic sul pulsante Mostra correlati sulla barra degli strumenti della mappa codice e scegliere il tipo di elementi correlati desiderato.

-oppure-

Aprire il menu di scelta rapida per l'elemento di codice. Dal menu scegliere uno degli elementi Mostra …, in base al tipo di relazione che interessa. Ad esempio, è possibile visualizzare gli elementi a cui fa riferimento l'elemento corrente, gli elementi che fanno riferimento all'elemento corrente, i tipi di base e derivati per classi, i chiamanti del metodo e le classi, gli spazi dei nomi e gli assembly che li contengono.

Per altre informazioni, vedere questo argomento.
Assembly .NET (con estensione dll o exe) o file binari compilati.Trascinare gli assembly o i file binari dall'esterno di Visual Studio su una mappa.

È possibile trascinare da Esplora risorse o Esplora file solo se questo componente e Visual Studio vengono eseguiti allo stesso livello di autorizzazione del controllo di accesso utente. Se, ad esempio, il controllo di accesso utente è attivato e si esegue Visual Studio come amministratore, Esplora risorse o Esplora file blocca l'operazione di trascinamento.
Aggiungere un collegamento tra elementi di codice esistenti
  1. Selezionare l'elemento di codice sorgente. Sopra l'elemento di codice viene visualizzata una barra degli strumenti.

    Barra degli strumenti del grafico delle dipendenze

  2. Sulla barra degli strumenti scegliere la prima icona Crea un collegamento da questo nodo a qualsiasi nodo su cui si farà clic successivamente.

  3. Selezionare l'elemento di codice di destinazione. Verrà visualizzato un collegamento tra i due elementi di codice.

-oppure-

  1. Selezionare l'elemento di codice sorgente nella mappa.

  2. Se è installato un mouse, spostare il puntatore del mouse fuori dai limiti della mappa.

  3. Aprire il menu di scelta rapida dell'elemento di codice e scegliere Modifica, Aggiungi, Collegamento generico.

  4. Premere TAB fino a selezionare l'elemento di codice di destinazione per il collegamento.

  5. Premere INVIO.

Aggiungere un commento a un nodo esistente sulla mappa
  1. Selezionare l'elemento di codice. Sopra di esso verrà visualizzata una barra degli strumenti.

    Barra degli strumenti del grafico delle dipendenze

  2. Sulla barra degli strumenti scegliere la terza icona Crea un nuovo nodo di commento con un nuovo collegamento al nodo selezionato.

    -oppure-

    Aprire il menu di scelta rapida per l'elemento di codice e scegliere Modifica, Nuovo commento.

  3. Digitare i commenti. Per inserire una nuova riga, premere MAIUSC+INVIO.

Aggiungere un commento alla mappa
  1. Aprire il menu di scelta rapida per la mappa e scegliere Modifica, Nuovo commento.

  2. Digitare i commenti. Per inserire una nuova riga, premere MAIUSC+INVIO.

Rinominare un elemento di codice o un collegamento
  1. Selezionare l'elemento di codice o il collegamento da rinominare.

  2. Premere F2 o aprire il menu di scelta rapida e scegliere Modifica, Rinomina.

  3. Quando viene visualizzata la casella di modifica nella mappa, rinominare l'elemento di codice o il collegamento.

    -oppure-

  4. Aprire il menu di scelta rapida e scegliere Modifica, Proprietà.

  5. Modificare la proprietà Etichetta nella finestra Proprietà di Visual Studio.

Rimuovere un elemento di codice o un collegamento dalla mappa
  1. Selezionare l'elemento di codice o il collegamento e premere CANC.

    -oppure-

    Aprire il menu di scelta rapida per l'elemento di codice o il collegamento e scegliere Modifica, Rimuovi.

  2. Se l'elemento o il collegamento fa parte di un gruppo, il pulsante Recupera di nuovo figli Icona Recupera di nuovo figli viene visualizzato all'interno del gruppo. Fare clic su questo pulsante per recuperare elementi e collegamenti mancanti.

  • È possibile rimuovere gli elementi di codice e i collegamenti da una mappa senza influire sul codice sottostante. Se vengono eliminati, le relative definizioni vengono rimosse dal file DGML (con estensione dgml).

  • Le mappe create modificando il file DGML, aggiungendo elementi di codice non definiti o usando versioni precedenti di Visual Studio non supportano questa funzionalità.

Contrassegnare un elemento di codice per il completamento
  1. Selezionare l'elemento di codice o il collegamento da contrassegnare per il completamento.

  2. Aprire il menu di scelta rapida e scegliere Modifica, Flag per completamento.

  • Per impostazione predefinita, all'elemento di codice viene applicato uno sfondo rosso. Considerare la possibilità di aggiungere un commento all'elemento di codice con le informazioni di completamento appropriate.

  • Modificare il colore di sfondo dell'elemento o cancellare il flag per il completamento scegliendo Modifica, Altri colori flag.

È possibile modificare le icone per gli elementi di codice e i colori per gli elementi di codice e i collegamenti usando le icone e i colori predefiniti. Ad esempio, è possibile scegliere un colore per evidenziare elementi di codice e collegamenti con una determinata categoria o proprietà. In questo modo si possono identificare aree specifiche della mappa e concentrarsi su di esse. Per specificare icone e colori personalizzati, modificare il file con estensione dgml della mappa. Vedere Customize code maps by editing the DGML files.

Per applicare un colore o un'icona predefinita agli elementi di codice o ai collegamenti con una determinata categoria o proprietà

  1. Sulla barra degli strumenti della mappa scegliere Legenda.

  2. Nella casella Legenda verificare se la categoria o la proprietà dell'elemento di codice è già presente nell'elenco.

  3. Se l'elenco non include la categoria o la proprietà, scegliere + nella casella Legenda, quindi Proprietà nodo, Categoria nodo, Proprietà collegamento o Categoria collegamento. Scegliere quindi la proprietà o la categoria. La categoria o la proprietà viene visualizzata nella casella Legenda.

    System_CAPS_ICON_note.jpg Nota

    Per creare e assegnare una categoria o una proprietà a un elemento di codice, è possibile modificare il file con estensione dgml della mappa. Vedere Customize code maps by editing the DGML files.

  4. Nella casella Legenda fare clic sull'icona accanto alla categoria o alla proprietà aggiunta o che si vuole modificare.

  5. Usare la tabella seguente per selezionare lo stile che si desidera modificare:

    Per modificareScegliere
    Colore di sfondoSfondo
    Colore del contornoTratto
    Colore del testo (viene visualizzata una lettera "f" per mostrare il risultato)Primo piano
    IconaIcone

    Viene visualizzata la finestra di dialogo Selezione set colori o Selezione set icone per selezionare un colore o un'icona.

  6. Nella finestra di dialogo Selezione set colori o Selezione set icone eseguire una delle operazioni seguenti:

    Per applicare unEseguire questi passaggi
    Set di colori o di iconeAprire l'elenco Seleziona set di colori o Seleziona set di colori. Selezionare un set di colori o di icone.
    Colore o icona specificaAprire l'elenco di valori della proprietà o della categoria. Selezionare un colore o un'icona.
    System_CAPS_ICON_note.jpg Nota

    È possibile ridisporre, eliminare o disattivare temporaneamente stili nella casella Legenda. Vedere Modificare la casella Legenda.

È possibile ridisporre, eliminare o disattivare temporaneamente stili nella casella Legenda:

  1. Aprire il menu di scelta rapida per uno stile nella casella Legenda.

  2. Eseguire una delle attività seguenti:

    PerScegliere
    Disattivare l'elemento di codiceDisabilita
    Eliminare l'elemento di codiceElimina
    Spostare lo stile in altoSposta su
    Spostare l'elemento di codice in bassoSposta giù
  1. Verificare che la casella Legenda venga visualizzata nella mappa di origine. Se non è visibile sulla barra degli strumenti della mappa, fare clic su Legenda.

  2. Aprire il menu di scelta rapida per la casella Legenda. Scegliere Copia legenda.

  3. Incollare la legenda nella mappa di destinazione.

È possibile unire le mappe copiando e incollando gli elementi di codice tra le mappe. Se gli identificatori degli elementi di codice corrispondono, l'operazione per incollare gli elementi di codice funziona come un'operazione di unione. Per semplificare questa attività, inserire tutti gli assembly o i file binari da visualizzare nella stessa cartella, in modo che il percorso completo di ogni assembly o file binario sia lo stesso per ogni mappa da unire.

In alternativa, è possibile trascinare gli assembly o file binari da tale cartella nella stessa mappa.

Map dependencies across your solutions
Use code maps to debug your applications
Trovare problemi potenziali usando gli analizzatori di mappe codice
Customize code maps by editing the DGML files
Riferimento di Directed Graph Markup Language (DGML)

Mostra: