Esempi di Visual C++
Il presente articolo è stato tradotto manualmente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale.
Traduzione
Originale

Esempi di Visual C++

Gli esempi di Visual C++ illustrano un'ampia varietà di funzionalità in più tecnologie.

Nota sulla sicurezzaNota sulla sicurezza

In questo esempio di codice viene illustrato un concetto e viene presentato solo il codice rilevante. È possibile che questo esempio non soddisfi i requisiti di sicurezza per un ambiente specifico ed è opportuno non utilizzarlo così come viene riportato. È consigliabile aggiungere codice relativo alla sicurezza e alla gestione degli errori per rendere i progetti più sicuri e potenti. Microsoft fornisce questo codice di esempio "così come è", senza garanzie.

Per accedere agli esempi di Visual Studio

  • Scegliere Esempi dal menu ?.

    Il percorso di installazione predefinito degli esempi è unità:\Programmi\Microsoft Visual Studio 10.0\Samples\.

NotaNota

Alcuni esempi non sono stati cambiati in base alle modifiche apportate alle procedure guidate, alle librerie e al compilatore di Visual C++. Tuttavia, illustrano ancora come completare l'attività.

Per compilare ed eseguire un esempio

  1. Aprire la soluzione in Visual Studio.

  2. Scegliere Compila dal menu Compila.

  3. Scegliere Avvia senza eseguire debug dal menu Debug.

Per le versioni più recenti degli esempi di Visual C++, vedere una delle pagine seguenti sul sito Web MSDN:

Tutti gli esempi di Visual C++

Esempi ATL.

Esempi ATL (utilizzando attributi)

Esempi CLR.

Esempi del compilatore.

Esempi ComTypeLibfor7

Esempi CRT.

Esempi di debug

Esempi di gestione di eventi

Esempi di estensibilità

Esempi relativi a Fusion

Esempi internazionali

Esempi di linguaggio

Esempi MFC

Esempi OS

Esempi relativi a STL

Esempi Unix

Esempi relativi ad ATL - Avanzati

Nome dell'esempio

Descrizione

ActiveDoc

Dimostrazione dell'implementazione di un server di documenti attivi.

Async

Download asincrono di dati da un URL.

ATLButton

Creazione di un pulsante che, in base al relativo stato, viene visualizzato con tre immagini bitmap diverse.

ATLDuck

Dimostrazione dell'utilizzo di punti di connessione con i controlli ATL.

ATLSecurity

Descrizione dell'utilizzo delle classi di sicurezza ATL per esaminare le impostazioni di sicurezza.

ATLTraceTool

Visualizzazione dell'output generato dalla macro ATLTRACE2.

Connetti

Illustrazione dell'implementazione e dell'utilizzo dei punti di connessione, le interfacce IConnectionPointContainer e IConnectionPoint, in un ambiente con multithreading.

CThreadPool

Descrizione dell'utilizzo di un pool di thread in un'applicazione e di come l'implementazione di un pool di thread consenta di migliorare le prestazioni dell'applicazione.

DCOM

Dimostrazione della chiamata a un oggetto COM implementato in un servizio di Windows da parte di più client in esecuzione su computer diversi.

MFCATL

Descrizione dell'utilizzo di oggetti COM ATL in un file EXE di un server MFC.

Esempi relativi ad ATL - Controlli

Nome dell'esempio

Descrizione

ATLFire

Dimostrazione della compilazione di un controllo con finestra mediante ATL.

CDInfo

Riproduzione di brani audio su CD e visualizzazione delle relative informazioni in descrizioni comandi e in un grafico a torta.

Circ

Creazione di un controllo che illustra l'utilizzo delle pagine delle proprietà e disegna un cerchio.

Polygon

Compilazione di un controllo che implementa proprietà personalizzate, eventi, pagine delle proprietà e la sicurezza oggetto.

SubEdit

Creazione di un controllo Windows impostato come superclasse.

Esempi relativi ad ATL - Generale

Nome dell'esempio

Descrizione

ATLCollections

Dimostrazione dell'utilizzo di ICollectionOnSTLImpl e CComEnumOnSTL e dell'implementazione di classi di criteri di copia personalizzate.

ATLCon

Dimostrazione di un semplice contenitore di controlli.

ATLSafeArray

Descrizione della creazione e della gestione di SAFEARRAY mediante CComSafeArray e del passaggio di SAFEARRAY da un componente a uno script.

AutoThread

Dimostrazione dell'utilizzo della classe CComAutoThreadModule.

Beeper

Implementazione di un'interfaccia tear-off, ovvero di un insieme o un'enumerazione di valori di tipo BSTR.

CircColl

Implementazione di un insieme/enumerazione di oggetti tramite ATL con la Libreria standard di C++.

COMMap

Illustrazione delle macro di voci della mappa dell'interfaccia COM con supporto COM del compilatore.

CustomString

Descrizione dell'utilizzo di un allocatore di memoria personalizzato per CStringT allo scopo di migliorare le prestazioni in un'applicazione con multithreading.

DispSink

Dimostrazione dell'utilizzo di un punto di connessione sulle interfacce dispatch.

Esempi relativi ad ATL - OLEDB - Consumer

Nome dell'esempio

Descrizione

CatDB

Visualizzazione di informazioni sullo schema, ad esempio su tabelle e colonne, dei provider OLE DB.

DBViewer

Dimostrazione di un'applicazione di livello intermedio che si basa sulla classe CManualAccessor per assumere il controllo completo delle associazioni dati per le applicazioni.

DynamicConsumer

Dimostrazione dell'utilizzo di classi di rowset dello schema e di funzioni di accesso dinamiche per la lettura di metadati da un database.

MultiRead

Lettura di una tabella di un database utilizzando più thread.

Esempi relativi ad ATL - OLEDB - Provider

Nome dell'esempio

Descrizione

AdvancedPV

Implementazione di un provider OLE DB aggiornabile. Dimostrazione di alcune tecniche avanzate.

UpdatePV

Implementazione di un provider OLE DB aggiornabile di lettura e scrittura.

Esempi CLR - Windows Form

Nome dell'esempio

Descrizione

Scribble (MFC)

Implementazione MFC dell'esempio Scribble, aggiornato ed esteso in modo da includere la nuova funzionalità .NET.

Scribble (Windows Form)

Implementazione Windows Form dell'esempio Scribble, aggiornato ed esteso in modo da includere la nuova funzionalità .NET.

STLCLR

Vengono dimostrate alcune delle funzionalità disponibili per l'utilizzo della libreria STL/CLR.

Esempi relativi a ComTypeLibfor7

Nome dell'esempio

Descrizione

ACDual

Aggiunta di interfacce duali a un'applicazione di automazione.

ADOSamp

Implementazione di un'applicazione client/server a tre livelli.

AllInOne

Implementazione di un server utilizzando ATL, esponendo insiemi STL e applicando il controllo del supporto COM del compilatore in un'applicazione MFC.

COMMap

Illustrazione delle macro di voci della mappa dell'interfaccia COM con supporto COM del compilatore.

Connetti

Illustrazione dell'utilizzo e dell'implementazione dei punti di connessione, le interfacce IConnectionPointContainer e IConnectionPoint, in un ambiente con multithreading.

DCOM

Illustrazione della chiamata di un oggetto COM implementato in un servizio Windows da parte di più client in esecuzione su computer diversi.

FreeThrd

Viene illustrato un client con multithreading e un server a thread libero con supporto COM del compilatore.

InProc

Illustrazione di un'applicazione server di automazione in-process con supporto COM del compilatore.

Labrador

Implementazione di un server EXE privo di interfaccia utente.

MFCCalc

Illustrazione di un'applicazione server di automazione con supporto COM del compilatore.

Esempi relativi al compilatore - Generali

Nome dell'esempio

Descrizione

ccWrapper

Dimostrazione del mapping di flag del compilatore C/C++ da altri compilatori al compilatore Visual C++ (cl.exe).

Esempi relativi al compilatore - MASM

Nome dell'esempio

Descrizione

EuclidStep1

Progetto in C puro in cui viene dimostrato l'algoritmo di Euclide per trovare il massimo comune divisore.

EuclidStep2

Estensione di EuclidStep1 costituita da un progetto misto C e ASM. La parte centrale dell'algoritmo di Euclide è stata spostata dal file C a un file ASM e il file C è stato impostato per eseguire una chiamata nel file ASM.

PrimesStep1

Progetto in C puro in cui viene dimostrato il crivello di Eratostene per trovare i numeri primi.

PrimesStep2

Estensione di PrimesStep1 costituita da un progetto misto C e ASM, in cui la parte centrale dell'algoritmo è stata spostata nel file con estensione asm.

PrimesStep3

Estensione di PrimesStep2 in cui viene aggiunto un file di intestazione C e un file di inclusione con estensione asm per dichiarare la funzione extern e la struttura dei dati globale.

Esempi relativi a CRT

Nome dell'esempio

Descrizione

CPUID

Viene illustrato come determinare le funzionalità della CPU in esecuzione.

CRT_Dbg1

Vengono illustrate le funzioni di debug di base delle librerie di runtime del linguaggio C.

CRT_Dbg2

Vengono illustrate le funzioni hook di debug del runtime del linguaggio C.

DFACObjs

Viene illustrato come utilizzare la funzione _CrtDoForAllClientObjects del runtime del linguaggio C per scorrere un elenco collegato di oggetti client.

Rapporto

Vengono illustrate le funzioni di report di debug del runtime del linguaggio C.

RTC

Viene illustrata la funzionalità di controllo di runtime.

SecureCRT

In questo esempio viene illustrato come aggiornare il codice in cui vengono utilizzate funzioni CRT obsolete per migliorare la sicurezza dello stesso.

Esempi relativi al debug

Nome dell'esempio

Descrizione

EEAddIn

Viene illustrato come utilizzare l'API del componente aggiuntivo dell'analizzatore di espressioni per estendere l'analizzatore di espressioni nativo del debugger.

Esempi di eventi

Nome dell'esempio

Descrizione

COMEvents

Illustrazione della gestione degli eventi mediante COM.

Esempi relativi a Extensibility

Nome dell'esempio

Descrizione

VCProjEngine_CPP

Modifica di un progetto Visual C++ a livello di codice mediante C++.

VCProjEngine_CS

Modifica di un progetto Visual C++ a livello di codice mediante C#.

VCProjEngine_VB7

Modifica di un progetto Visual C++ a livello di codice mediante Visual Basic.

Esempi relativi a Fusion

Nome dell'esempio

Descrizione

TraceMan

Informazioni sugli assembly dipendenti dall'applicazione e sullo stato degli assembly nella cache Fusion nativa in forma leggibile.

Esempi internazionali

Nome dell'esempio

Descrizione

IME

Illustrazione del controllo della modalità IME (Input Method Editor, Editor del metodo di input) e dell'implementazione del livello IME 3.

SatDLL

Viene illustrata una modalità consigliata per l'implementazione delle risorse multilingue in un'applicazione Win32.

UniRes

Viene illustrato come utilizzare i file di risorse Unicode.

Esempi di linguaggio

Nome dell'esempio

Descrizione

BirthdayPicker

Viene illustrato come utilizzare il meccanismo delle risorse di .NET Framework nelle applicazioni C++. Vengono inoltre illustrati alcuni componenti Windows Form comuni.

Esempi relativi al linguaggio C++

Vengono illustrati i concetti chiave di funzionalità in C++ che supportano .NET ed espongono le funzionalità di CLR.

Calculator

Viene illustrato come implementare una semplice calcolatrice tascabile utilizzando C++ e le classi Windows Form di .NET Framework.

Dati

Viene illustrato l'accesso semplice a un database SQL.

MEDriver

Viene illustrato l'utilizzo degli eventi COM, generati da un server COM non gestito, tramite un wrapper .NET Framework generato automaticamente dalla libreria dei tipi del server COM.

Nile

Vengono illustrati i Web Form ASP.NET e i servizi Web ASP.Net.

QStat

Viene illustrata la creazione di una DLL che esegue il wrapping dell'accesso a un oggetto COM e ne espone le funzionalità ai client .NET Framework.

Scribble

Viene illustrato come sviluppare un'applicazione MDI Windows Form utilizzando le classi .NET Framework e C++/CLI.

TilePuzzle

Viene illustrata l'interoperabilità tra i componenti gestiti, scritti con C++ e C#, e i componenti nativi, scritti con C++ utilizzando gli attributi COM.

Esempi relativi a MFC - Avanzati

Nome dell'esempio

Descrizione

Collect

Vengono illustrate le classi Collection MFC basate su modelli C++ e classi Collection standard predefinite.

Cube

Applicazione OpenGL in cui vengono utilizzati i contesti di periferica MFC insieme ai contesti di risorsa di OpenGL.

DLLHusk

Viene illustrata la condivisione della versione DLL della libreria MFC con un'applicazione e una DLL personalizzata.

DLLScreenCap

Presenta una DLL regolare che può essere collegata alla libreria MFC in modo statico o in modo dinamico.

MTGDI

Dimostrazione della condivisione di risorse GDI tra più thread utilizzando il supporto dell'interfaccia a documento singolo (SDI, Single Document Interface) del framework per documenti e visualizzazioni.

MTMDI

Viene illustrato il multithreading, dove gli eventi dell'interfaccia utente vengono elaborati in un thread dell'interfaccia utente separato.

MTRecalc

Viene illustrato il multithreading, dove le operazioni di rielaborazione vengono eseguite in un thread di lavoro.

Mutex

Applicazione basata su finestra di dialogo che crea due oggetti CWinThread e li utilizza per eseguire un'attività semplice sotto il controllo dell'utente.

Speakn

Vengono illustrati i suoni multimediali utilizzando risorse definite dall'utente.

Esempi relativi a MFC - Controlli

Nome dell'esempio

Descrizione

Button

Viene illustrato come utilizzare un menu attivo sul posto, una pagina delle proprietà predefinita e il controllo finestra Informazioni su.

Circ

Vengono illustrate le nozioni fondamentali sui controlli ActiveX, tra cui il disegno del controllo, le proprietà predefinite e personalizzate, gli eventi predefiniti e personalizzati, l'utilizzo di colori e tipi di caratteri, la pagina della proprietà predefinita dei caratteri, la pagina della proprietà predefinita e le diverse versioni del controllo.

CmnCtrl

Vengono illustrati alcuni dei nuovi controlli disponibili con MFC in wiprlhext, incluso il pulsante di collegamento al comando (CButton), il controllo pager (CPagerCtrl), il pulsante di menu combinato (CSplitButton) e il controllo dell'indirizzo di rete (CNetAddressCtrl).

Contain

Viene illustrata un'applicazione contenitore di modifica visiva.

Image

Viene illustrato come utilizzare MFC per compilare un controllo ActiveX che consenta di eseguire il download di dati in modo asincrono.

Licensed

Controllo che attiva l'utilizzo di una licenza design-time e runtime.

Localize

Controllo con interfaccia utente localizzata che illustra l'utilizzo di librerie dei tipi e DLL di risorse distinte per la localizzazione.

NetAddr

Viene mostrato l'utilizzo del controllo di verifica degli indirizzi di rete di Windows Vista.

Pal

Controllo che visualizza i colori di una tavolozza. Vengono illustrate le proprietà di sola lettura, le proprietà Get/Set persistenti, le proprietà con parametri persistenti e le proprietà dell'immagine.

Push

Controllo sottoclassato da un controllo pulsante creato dal proprietario Windows. In questo esempio vengono illustrati proprietà predefinite, eventi personalizzati e contenitori di immagini.

RegSvr

Viene illustrata la chiamata del codice di registrazione automatica.

SpinDial

Controllo con l'aspetto di una casella di selezione che illustra la convalida dei dati della pagina delle proprietà.

TestHelp

Controllo ActiveX in cui sono inclusi i relativi file della Guida e le descrizioni comandi.

time

Controllo invisibile in fase di esecuzione che consente di generare un evento timer a intervalli predefiniti. Vengono illustrate le funzioni di notifica e le proprietà di ambiente.

XList

Sottoclasse di una casella di riepilogo di Windows, che consente di visualizzare elementi di testo o bitmap.

Esempi relativi a MFC - Generali

Nome dell'esempio

Descrizione

ClipArt

La directory CLIPART contiene le risorse di esempio che possono essere utilizzare per personalizzare l'aspetto dell'applicazione.

CmnCtrl1

Viene illustrato come creare e modificare gli stili dei controlli comuni di Windows utilizzando le classi MFC (parte 1).

CmnCtrl2

Viene illustrato come creare e modificare gli stili dei controlli comuni di Windows utilizzando le classi MFC (parte 2).

CTaskDialog

Vengono illustrate varie funzionalità della classe CTaskDialog.

CtrlBars

Barre di stato, barre degli strumenti, barre delle finestre di dialogo e tavolozze mobili personalizzate.

CtrlTest

Caselle di riepilogo e menu, controlli personalizzati, pulsanti bitmap e caselle di selezione disegnati dal proprietario.

DBVList

Vengono utilizzate le classi CListView e CDaoRecordset per implementare la funzionalità di visualizzazione elenco virtuale disponibile per il controllo comune visualizzazione elenco.

DIBLook

Viene illustrato l'utilizzo di tavolozze dei colori e di DIB.

DlgCbr32

Viene illustrato come aggiungere una barra degli strumenti e una barra di stato in un'applicazione a finestre.

DlgTempl

Viene illustrata la creazione dinamica dei modelli di finestre di dialogo.

DockTool

Viene illustrato come trascinare e spostare barre degli strumenti ancorabili.

Dynamenu

Viene illustrato come modificare in modo dinamico l'elenco di voci in un menu, come gestire i comandi sconosciuti in fase di compilazione e come aggiornare il prompt dei comandi della barra di stato per questi comandi.

FileDlgWatcher

Viene creata una finestra di dialogo personalizzata che illustra gli eventi che sono generati quando si crea un CFileDialog.

Hello

Viene illustrata una singola finestra dell'applicazione con un menu e una finestra Informazioni su.

HelloApp

Esempio MFC minimo che illustra che sono necessarie solo alcune righe di codice per visualizzare una finestra.

ListHdr

Viene illustrato come utilizzare le classi MFC di controlli comuni CListCtrl e CHeaderCtrl.

MDI

Applicazione MDI che non utilizza documenti né visualizzazioni.

MDIDocVw

Versione aggiornata dell'esempio MDI che utilizza l'architettura documento/visualizzazione.

MMXSwarm

Viene illustrato come utilizzare CImage, il tipo di dati __m64 e le DIB.

Modeless

Viene illustrato l'utilizzo di un oggetto MFC CDialog come finestra di dialogo non modale.

Multipad

Editor di testo semplice che consente all'utente di aprire e modificare contemporaneamente più file di testo.

Npp

Viene illustrato come implementare un'applicazione con interfaccia (SDI) simile al Blocco note che consente di modificare i messaggi di testo e di inviarli ad altri utenti o sistemi mediante l'API del sistema di messaggistica Windows (MAPI).

PropDlg

Finestre delle proprietà (finestre di dialogo).

RowList

Viene illustrata la funzione di selezione di un'intera riga in un controllo comune visualizzazione elenco.

Scribble

Vengono fornite illustrazioni di un'ampia varietà di funzionalità MFC.

SimpleImage

Viene illustrato il caricamento, il ridimensionamento, la conversione e il salvataggio di immagini.

SnapVw

Viene illustrato come utilizzare le pagine delle proprietà in una finestra cornice figlio MDI.

Spiro

Gioco in cui viene mostrato come utilizzare CImageList e i contesti di visualizzazione della memoria in applicazioni in cui sono richiesti effetti di animazione.

Tracker

Vengono illustrati i diversi stili e opzioni di CRectTracker.

VariantUse

Viene illustrato l'utilizzo di del tipo di dati Variant.

ViewEx

Visualizzazioni multiple, visualizzazioni a scorrimento e finestre con separatore.

Esempi relativi a MFC - Internet

Nome dell'esempio

Descrizione

DHTMLExplore

Viene illustrata la gestione di eventi DHTML e l'utilizzo di DDX DHTML.

HTMLEdit

Esegue il wrapping del controllo di modifica MSHTML di Internet Explorer.

MFCIE

Vengono illustrate le classi CHtmlView e CReBar MFC.

Scheduler

Viene illustrato come creare una finestra di dialogo basata su HTML utilizzando le classi delle librerie di Visual C++.

Esempi relativi a MFC - OLE

Nome dell'esempio

Descrizione

ACDual

Viene illustrato come aggiungere il supporto per interfaccia duale a un server di automazione basato su MFC.

AutoClik

Vengono illustrate le funzionalità di automazione. Include AUTODRIV, una semplice applicazione client di automazione che controlla l'applicazione di esempio AUTOCLIK.

CalcDriv

Client di automazione.

DrawCli

Applicazione di disegno completa e orientata ad oggetti che svolge anche la funzione di contenitore ActiveX di modifica visiva.

HierSvr

Viene illustrata un'applicazione server con funzionalità di trascinamento della selezione OLE.

InProc

Server di automazione in-process che può essere caricato come DLL nello spazio degli indirizzi del client.

IPDrive

Semplice applicazione client di automazione che controlla l'applicazione di esempio INPROC.

MFCBind

Viene illustrato come creare un contenitore di documenti attivi (precedentemente denominati DocObject).

MFCCalc

Server di automazione che implementa una semplice funzione di calcolatrice.

OClient

Applicazione contenitore ActiveX di modifica visiva con funzionalità di trascinamento della selezione.

OLEView

Consente di implementare un visualizzatore oggetti OLE tramite interfacce OLE personalizzate.

SuperPad

Viene illustrato il server di modifica visiva per la modifica di testi con CEditView.

TstCon

Consente di implementare un contenitore di controlli ActiveX utilizzando il supporto per l'incorporamento OLE di MFC. L'esempio TSTCON può essere utilizzato per eseguire il test dei controlli ActiveX, per modificarne le proprietà e per richiamarne i metodi.

WordPad

Viene utilizzato il supporto MFC per i controlli Rich Edit per creare un semplice elaboratore di testo.

Esempi relativi a MFC - Utilità

Nome dell'esempio

Descrizione

GUIDGen

Semplice applicazione MFC basata su finestre di dialogo che genera identificatori univoci globali.

Makehm

Applicazione console che esegue il mapping tra gli identificatori di risorse e i contesti della Guida.

Esempi relativi a MFC - Visual C++ 2008 Feature Pack

Nome dell'esempio

Descrizione

CustomPages

Viene illustrato come aggiungere una pagina personalizzata alla finestra di dialogo per la personalizzazione della barra degli strumenti.

DesktopAlertDemo

Viene illustrato come implementare una finestra di avviso del desktop (simile alla finestra di dialogo che viene visualizzata da un'applicazione della messaggistica immediata).

DlgToolTips

Viene illustrato come implementare descrizioni comandi avanzate per i controlli in una finestra di dialogo.

DrawClient

Viene illustrato come integrare il supporto per una barra multifunzione in un'applicazione di disegno orientata a oggetti con il supporto per il contenitore di modifica visivo.

DynamicMenu

Viene illustrato come aggiornare dinamicamente un menu nella barra dei menu e un menu di scelta rapida in fase di runtime.

Explorer

Viene illustrato come implementare una funzionalità di esplorazione del file system simile a Esplora risorse, con elementi dell'interfaccia utente e funzionalità analoghi.

IEDemo

Viene illustrato come implementare un'applicazione simile a Internet Explorer, con elementi dell'interfaccia utente e funzionalità analoghi.

MDITabsDemo

Viene illustrato come creare un'applicazione che utilizza la nuova interfaccia MDI a schede anziché le finestre figlio MDI tradizionali.

MenuSubSet

Viene illustrato come rimuovere dinamicamente voci di menu specifiche e sottomenu all'avvio dell'applicazione.

MSMoneyDemo

Viene illustrato come utilizzare MFC per creare un'interfaccia utente simile a quella di Microsoft Money.

MSOffice2007Demo

Viene illustrato come implementare un editor simile a un'applicazione di Office 2007, con elementi dell'interfaccia utente e funzionalità limitate analoghi. L'esempio MSOffice2007Demo implementa un'interfaccia utente della barra multifunzione completa e molto simile a un'applicazione Office 2007 e alcuni (ma non tutti) degli elementi della barra multifunzione sono connessi alle funzionalità nell'applicazione.

NewControls

Vengono illustrate le funzionalità di molti dei controlli implementate in MFC, inclusi i pulsanti personalizzabili, i controlli e le tavolozze per la selezione dei colori, un selettore del tipo di carattere, un editor di immagini, una griglia delle proprietà, un controllo di modifica mascherato, un elenco della shell e i controlli di struttura ad albero.

OutlookDemo

Viene illustrato come creare un'applicazione simile a Microsoft Outlook 2003/2007.

OutlookMultiViews

Viene illustrato come passare tra più visualizzazioni in un solo documento in un'applicazione SDI. L'esempio utilizza il controllo della barra di Outlook per elencare le visualizzazioni disponibili e passare da una all'altra.

OwnerDrawMenu

Viene illustrato come disegnare dinamicamente elementi del menu di scelta rapida.

PaletteDemo

Viene illustrato come creare una barra degli strumenti a più colonne avente un'area di informazioni creata dal proprietario. Fare clic sul pulsante 2, 3 o 4 nella barra degli strumenti Standard per modificare in fase di esecuzione il numero di colonne della barra degli strumenti personalizzata.

PropSheetDemo

Vengono illustrati questi tipi di controlli della finestra delle proprietà: semplice, con schede sul lato sinistro, con controllo di struttura ad albero sul lato sinistro, con schede in stile OneNote e con elenco di elementi sul lato sinistro.

RebarTest

Viene illustrato un controllo Rebar personalizzabile che ospita una barra degli strumenti.

RibbonGadgets

Vengono illustrati i vari controlli che possono essere presenti nel controllo della barra multifunzione. Nella parte inferiore della cornice principale è possibile trovare la finestra del codice sorgente con il testo del codice sorgente che delinea come creare un particolare gadget.

RibbonMDI

Viene illustrato l'utilizzo del controllo della barra multifunzione con l'interfaccia MDI.

RollupPane

Viene illustrato un riquadro di "informazioni" mobile che si alza automaticamente. È possibile premere il pulsante del blocco sulla barra del titolo del riquadro mobile per aprirlo e chiuderlo.

SetPaneSize

Viene illustrato come impostare a livello di codice la dimensione del riquadro ancorato.

Slider

Viene illustrato come implementare un pulsante della barra degli strumenti che ospita un controllo esterno.

StateCollection

Viene illustrato come implementare un'applicazione che salva e carica stati diversi per la barra dei menu, le barre degli strumenti e le finestre ancorate.

StatusBarDemo

Viene illustrato come aggiungere vari controlli avanzati a una barra di stato.

TabbedView

Viene illustrato come creare una visualizzazione contenente più visualizzazioni a scheda, ad esempio le schede in una cartella di lavoro di Excel.

TabControl

Vengono illustrati il controllo Struttura a schede e i diversi aspetti che assume quando si utilizzano proprietà e gestori visualizzazione differenti.

TasksPane

Vengono illustrate le classi del riquadro attività di MFC e i diversi aspetti tramite l'utilizzo di varie proprietà e gestori visualizzazione.

ToolbarDateTimePicker

Viene illustrato come integrare un controllo selezione data/ora con la barra degli strumenti.

ToolTipDemo

Viene illustrato come utilizzare le funzionalità avanzate di descrizione comandi di MFC.

TrayMenu

Viene illustrata la possibilità di utilizzare i menu della barra di controllo MFC con l'icona della barra delle applicazioni (quali le icone di notifica nell'angolo inferiore destro dello schermo).

VisualStudioDemo

Viene illustrato come implementare un'applicazione con molte delle stesse funzionalità dell'interfaccia utente e alcune delle funzionalità di Visual Studio. Vengono illustrati molti degli elementi dell'interfaccia utente di Visual Studio, inclusi la barra dei menu e le barre degli strumenti ancorate personalizzabili e le finestre ancorate.

WordPad

Viene illustrato come implementare un'applicazione che imita la funzionalità di WordPad, inclusi gli elementi dell'interfaccia utente e alcune delle funzionalità.

WorkSpaceToolBar

Viene illustrato come aggiungere una barra degli strumenti a un riquadro ancorato. La barra degli strumenti è analoga a quella in Esplora soluzioni di Visual Studio.

Esempi relativi a MFC - Windows Touch

Nome dell'esempio

Descrizione

GestureDemo

Viene illustrato il supporto di Windows Touch in MFC (è necessario l'hardware touchscreeen).

TouchDemo

Viene illustrato il supporto di Windows Touch in MFC (è necessario l'hardware touchscreeen).

Esempi relativi al sistema operativo

Nome dell'esempio

Descrizione

GetImage

Vengono illustrate le API (Application Programming Interface) Windows Image Acquisition (WIA).

Esempi relativi a Unix

Nome dell'esempio

Descrizione

Unix - ccWrapper

Viene illustrato un wrapper che esegue il mapping di flag dai compilatori Sun Forte e gcc al compilatore Microsoft Visual C++ (cl.exe).

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2016 Microsoft