Finestra di dialogo Configura endpoint: scheda Prestazioni

Utilizzare la scheda Prestazioni della finestra di dialogo Configura endpoint per visualizzare e modificare il backlog attesa, la dimensione massima del buffer e la dimensione massima del pool di buffer, la dimensione massima di un messaggio ricevuto, e le proprietà numero massimo connessioni. Tali valori di quota di trasporto influiscono sulle prestazioni totali delle chiamate al servizio rappresentato da tale endpoint. Verrà visualizzato un valore solo se l'associazione configurata per tale endpoint supporta tale valore.

La finestra di dialogo Configura endpoint può essere richiamata in molti modi.

  • Dalla finestra di dialogo Configura servizio selezionando la scheda Endpoint, quindi selezionando un endpoint specifico e infine facendo clic su Modifica.

  • Dall'elenco Endpoint (all'interno di Visualizzazione funzionalità) selezionando un endpoint specifico e facendo clic su Configura nel menu di scelta rapida o nel riquadro Azione. L'elenco Endpoint può essere visualizzato effettuando una delle seguenti operazioni.

    • Nell'ambito del server, del sito o dell'applicazione, fare doppio clic su Endpoint nella Visualizzazione funzionalità per visualizzare la Pagina Endpoint, contenente l'elenco Endpoint.

    • Negli ambiti server, sito o applicazione, fare doppio clic su Servizi in Visualizzazione funzionalità, fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio, quindi fare clic su Visualizza endpoint.

noteNota
Per un'associazione che non supporta tali valori di prestazioni, la scheda Prestazioni sarà vuota per tutti i valori non supportati.

Opzioni della finestra di dialogo

 

Utilizzare

Per

Backlog attesa:

Ottiene o imposta il numero massimo di richieste di connessione in coda che possono essere in attesa. ListenBacklog è una proprietà a livello di socket che descrive il numero di richieste "in attesa di accettazione" da inserire nella coda. Accertarsi che la coda socket sottostante non venga superata dal numero massimo di connessioni contemporanee.

Questa proprietà viene visualizzata solo se l'associazione NetTcpBinding è configurata per questo endpoint.

Dimensione massima pool di buffer:

Numero intero che specifica la dimensione massima del pool di buffer per questa associazione. Il valore predefinito è 512 * 1024 byte. Gran parte di Windows Communication Foundation (WCF) utilizza i buffer. Creare e distruggere i buffer ogni volta che vengono utilizzati è un'operazione costosa e anche la garbage collection per i buffer è costosa. Con i pool di buffer, è possibile estrarre un buffer dal pool, utilizzarlo e collocarlo nuovamente nel pool. In tal modo si evita il sovraccarico provocato dalla creazione e distruzione dei buffer.

Tale proprietà viene visualizzata per tutte le associazioni supportate da Windows Server AppFabric.

Dimensione massima buffer:

Numero intero positivo che specifica la dimensione massima, in byte, del buffer utilizzato per archiviare i messaggi nella memoria. Se l'attributo transferMode equivale a Buffered, questo attributo deve essere uguale al valore dell'attributo maxReceivedMessageSize. Se l'attributo transferMode equivale a Streamed, questo attributo non può essere superiore al valore dell'attributo maxReceivedMessageSize e deve essere almeno uguale alla dimensione delle intestazioni.

Questa proprietà viene visualizzata solo se per questo endpoint sono configurate le associazioni BasicHttpBinding, NetTcpBinding o NetNamedPipebinding.

MaxConnections:

Numero intero che specifica il numero massimo di connessioni in entrata e in uscita che il servizio crea o accetta. Le connessioni in ingresso e in uscita vengono contate rispetto a un limite diverso specificato da questo attributo. Le connessioni in entrata in eccesso rispetto al limite vengono accodate fino a quando diventa disponibile uno spazio al di sotto del limite. Le connessioni in uscita in eccesso rispetto al limite vengono accodate fino a quando diventa disponibile uno spazio al di sotto del limite.

Questa proprietà diventa disponibile solo se per questo endpoint sono configurate le associazioni NetTcpBinding o NetNamedPipeBinding. Il valore predefinito è 10.

Dimensione massima messaggio ricevuto:

Numero intero positivo che specifica la dimensione massima del messaggio, in byte, incluse le intestazioni, che può essere ricevuto su un canale configurato con questa associazione. Il mittente di un messaggio che supera questo limite riceverà un errore SOAP. Il destinatario elimina il messaggio e crea una voce di evento nel registro traccia.

Tale proprietà viene visualizzata per tutte le associazioni supportate da AppFabric. Il valore predefinito è 65536.

Modifiche alla configurazione

I seguenti elementi e attributi di configurazione supportano i campi visualizzati in questa finestra di dialogo:listenBacklog, maxBufferPoolSize, maxBufferSize, maxConnections e maxReceivedMessageSize.

<system.serviceModel>
  <bindings>
    <XXXXXXBinding>
      <bindings>
        <netMsmqBinding>
          <binding listenBacklog="Integer"
                   maxBufferPoolSize="integer"
                   maxBufferSize="Integer"
                   maxConnections="Integer"
                   maxReceivedMessageSize="Integer">
          </netMsmqBinding>
      </bindings>
    </XXXXXXBinding>
  </bindings>
</system.serviceModel>

  2011-12-05
Mostra: