Finestra di dialogo Impostazioni avanzate di salvataggio permanente

Utilizzare la finestra di dialogo Impostazioni avanzate di salvataggio permanente per configurare funzionalità di persistenza avanzate per un servizio flusso di lavoro che utilizza SQL Workflow Instance Store. La sezione seguente descrive i campi UI della finestra di dialogo.

Campi di dialogo

 

Campo

Descrizione

Codifica istanze (GZip)

Specificare se le informazioni sullo stato dell'istanza sono state compresse utilizzando l'algoritmo GZip prima che le informazioni vengano salvate nell'archivio di persistenza.

Conserva istanze dopo il completamenteo.

Specificare se le informazioni sullo stato dell'istanza vengono conservate nel database di persistenza dopo il completamento dell'istanza.

CautionAttenzione
Conservando le istanze dopo il completamento è possibile che il database di persistenza cresca rapidamente e questo influisce nelle prestazioni del database. È consigliabile configurare un criterio di eliminazione del database per eliminare i record periodicamente e garantire che le prestazioni del database siano ad un livello soddisfacente.

Azione all'eccezione blocco istanza.

Specificare l'azione che un host del servizio deve intraprendere quando riceve un InstanceLockedException quando l'host tenta di bloccare un istanza perchè l'istanza è correntemente bloccata da un altro host. Le opzioni consentite per il campo sono: Nessuno, Tentativo di base e Tentativo aggressivo. Il valore predefinito è Nessuno. L'elenco seguente fornisce le descrizioni di queste tre opzioni.

  • Nessuno. Il servizio host non tenta di bloccare l'istanza e passa InstanceLockedException al chiamante.

  • Tentativo di base. Il servizio host tenta di bloccare l'istanza con un ritardo esponenzialmente crescente e passa InstanceLockedException al chiamante al termine della sequenza.

  • Tentativo aggressivo. Il servizio host tenta di bloccare l'istanza con un intervallo di tentativi lineare e passa l'eccezione al chiamante al termine della sequenza.

Periodo di rinnovo del blocco (in secondi).

Specificare l'intervallo in cui un host deve rinnovare il blocco dell'istanza prima che il blocco scada. Se l'host non rinnova il blocco nel periodo di tempo specificato, l'istanza è sbloccata e un'altro host potrebbe ottenere il blocco sull'istanza.

Periodo di rilevamento istanze eseguibili (in secondi)

Specifica il periodo di tempo dopo cui SQL Workflow Instance Store esegue un'attività di rilevamento per individuare ogni istanza flusso di lavoro attivabile o eseguibile dopo il precedente ciclo di rilevamento. SQL Workflow Instance Store esegue un'attività interna che periodicamente analizza e rileva istanze attivabili o eseguibili nel database di persistenza.

L'impostazione di un intervallo più breve per la proprietà riduce il tempo tra la scadenza di un timer associato a un'istanza flusso di lavoro e la segnalazione dell'evento con il conseguente caricamento dell'istanza. Tuttavia, tale processo aumenta il carico di elaborazione in un host e potrebbe rivelarsi indesiderato in scenari in cui i timer di durata e/o gli errori host sono rari. Il tipo di proprietà è TimeSpan e il valore di proprietà segue il formato: hh:mm:ss. Il valore minimo per questa proprietà è 00:00:01. Il valore predefinito per la proprietà è 00:00:05.

Configurazioni relative

I campi nella finestra di dialogo Impostazioni avanzate di salvataggio permanente corrispondono ai seguenti elementi e attributi nel file di configurazione.


<behaviors>
    <serviceBehaviors>
        <behavior name="TutorialServiceConfiguration">
            <sqlWorkflowInstanceStore connectionStringName="ApplicationServerWorkflowInstanceStoreConnectionString" hostLockRenewalPeriod="00:00:30" runnableInstancesDetectionPeriod="00:00:05" instanceEncodingOption="None" instanceCompletionAction="DeleteAll" instanceLockedExceptionAction="NoRetry" />
        </behavior>
   </serviceBehaviors>
</behaviors>

L'elenco seguente contiene elementi o attributi XML associati agli elementi dell'interfaccia utente in questa finestra di dialogo.

 

Elemento UI Elemento o attributo XML Commenti

Codifica istanze (GZip)

attributo instanceEncodingOption nell'elemento sqlWorkflowInstanceStore

Quando l'opzione Encode instance (GZip) è selezionata e le impostazioni vengono applicate, l'attributo instanceEncodingOption viene aggiunto all'elemento sqlWorkflowInstanceStore e il valore dell'attributo è impostato su GZip. Quando l'opzione non è selezionata e le impostazioni vengono applicate, il valore dell'attributo instanceEncodingOption è impostato su Nessuno

Conserva istanze dopo il completamento

attributo instanceCompletionAction nell'elemento sqlWorkflowInstanceStore

Quando l'opzione Conserva istanze dopo il completamento è selezionata e le impostazioni vengono applicate, l'attributo instanceCompletionAction viene aggiunto all'elemento sqlWorkflowInstanceStore e il valore dell'attributo è impostato su DeleteNothing. Quando l'opzione non è selezionata e le impostazioni vengono applicate, il valore dell'attributo instanceCompletionAction è impostato su DeleteAll (valore predefinito).

Azione all'eccezione blocco istanza

attributo instanceLockedExceptionAction nell'elemento sqlWorkflowInstanceStore

Il valore dell'attributo Azione all'eccezione blocco istanza è impostata sul valore specificato per il campo. Il valore è impostato su NoRetry se si seleziona l'opzione Nessuno per il campo. Per altre opzioni, i valori e le opzioni sono le stesse nella finestra di dialogo e nel file di configurazione.

Periodo di rinnovo del blocco host

attributo hostLockRenewalPeriod nell'elemento sqlWorkflowInstanceStore

Modificando il valore del campo Periodo di rinnovo del blocco host e applicando le impostazioni, il valore dell'attributo hostLockRenewalPeriod dell'elemento sqlWorkflowInstanceStore è impostato sul valore specificato per il campo.

Periodi di rilevamento istanze eseguibili

attributo runnableInstancesDetectionPeriod in sqlWorkflowInstanceElement

Modificando il valore del campo Periodo di rilevamento istanze eseguibili e applicando le impostazioni, il valore runnableInstancesDetectionPeriodattribute dell'elemento sqlWorkflowInstanceStore è impostato sul valore specificato per il campo.

  2011-12-05
Mostra: