Controllo delle applicazioni tramite i cmdlet di Windows Server AppFabric

In questo argomento viene descritto come interrompere e avviare un'applicazione mediante i cmdlet di AppFabric. Per interrompere un'applicazione, il cmdlet Stop-ASApplication disabilita tutti i protocolli dell'applicazione e interrompe l'avvio automatico dell'applicazione. Per avviare un'applicazione, il cmdlet Start-ASApplication abilita nuovamente tutti i protocolli dell'applicazione e ripristina l'avvio automatico dell'applicazione. È inoltre possibile eseguire il cmdlet Get-ASApplication per determinare lo stato dei protocolli dell'applicazione e dell'avvio automatico.

Per ulteriori informazioni sull'esecuzione di cmdlet, vedere Esecuzione dei cmdlet di Windows Server AppFabric.

Per interrompere un'applicazione

Nella console Windows PowerShell di AppFabric, eseguire il cmdlet Stop-ASApplication per interrompere correttamente un'applicazione. Tale cmdlet effettua le seguenti operazioni:

  • Disattivazione di tutti i protocolli dell'applicazione (disattivazione del flusso di messaggi) mediante la copia di tutto il contenuto dell'attributo "enabledProtocols" nell'attributo "previouslyEnabledProtocols" (tramite sovrascrittura) nell'elemento \configuration\system.applicationHost\sites\site\application del file applicationHost.config di una specifica applicazione virtuale. Il cmdlet quindi cancella il contenuto dell'attributo "enabledProtocols".

  • Interruzione dell'avvio automatico dell'applicazione mediante l'impostazione della proprietà serviceAutoStartEnabled della configurazione dell'applicazione virtuale nel file applicationHost.config su "false".

Opzioni di sintassi:

Sintassi 1

Stop-ASApplication [-SiteName] <String> [[-VirtualPath] <String>] [-Confirm] [-WhatIf] [<CommonParameters>]

Sintassi 2

Stop-ASApplication [-Uri] <Uri> [-Confirm] [-WhatIf] [<CommonParameters>]

Sintassi 3

Stop-ASApplication -ApplicationObject <ApplicationInfo> [-Confirm] [-WhatIf] [<CommonParameters>]

 

Parametro Descrizione

-SiteName <String> –VirtualPath <String>

Puntatore a un sito o a un'applicazione che indica le applicazioni da interrompere. Se il set di parametri indica un sito, il cmdlet interromperà tutte le applicazioni all'interno del sito.

-Uri <Uri>

Puntatore a un sito o a un'applicazione specifica, che indica le applicazioni da interrompere. Se il set di parametri indica un sito, il cmdlet interromperà tutte le applicazioni all'interno del sito.

-ApplicationObject <ServiceInfo>

Puntatore a una specifica applicazione da interrompere.

-Confirm

Se presente, richiede la conferma prima dell'esecuzione del comando.

-WhatIf

Se presente, visualizza un messaggio che descrive l'effetto del comando, invece di eseguire il comando.

Per avviare un'applicazione

Nella console Windows PowerShell di AppFabric, eseguire il cmdlet Start-ASApplication per avviare correttamente un'applicazione. Tale cmdlet effettua le seguenti operazioni:

  • Riattivazione dei protocolli dell'applicazione nel file applicationHost.config mediante la copia del contenuto di "previouslyEnabledProtocols" in "enabledProtocols" e successiva rimozione dell'attributo "previouslyEnabledProtocols".

  • Ripristino dell'avvio automatico dell'applicazione mediante l'impostazione di serviceAutoStartEnabled nel file applicationHost.config su "True" se l'attributo serviceAutoStartMode dell'applicazione nel file applicationHost.config è "All" oppure "Custom".

Opzioni di sintassi:

Sintassi 1

Start-ASApplication [-SiteName] <String> [[-VirtualPath] <String>] [-StartApplicationPool] [<CommonParameters>]

Sintassi 2

Start-ASApplication [-Uri] <Uri> [-StartApplicationPool] [<CommonParameters>]

Sintassi 3

Start-ASApplication -ApplicationObject <ApplicationInfo> [-StartApplicationPool] [<CommonParameters>]

 

Parametro Descrizione

-SiteName <String> –VirtualPath <String>

Puntatore a un sito o a un'applicazione che indica le applicazioni da avviare. Se il set di parametri indica un sito, il cmdlet avvierà tutte le applicazioni all'interno del sito.

-Uri <Uri>

Puntatore a un sito o a un'applicazione specifica, che indica le applicazioni da avviare. Se il set di parametri indica un sito, il cmdlet avvierà tutte le applicazioni all'interno del sito.

-ApplicationObject <ServiceInfo>

Puntatore a una specifica applicazione da avviare.

-StartApplicationPool

Se è presente questo flag, il cmdlet avvia il pool di applicazioni nel caso in cui non sia in esecuzione. Affinché si verifichi questa situazione, l'attributo startMode del pool di applicazioni deve essere impostato su "AlwaysRunning".

Per determinare lo stato di un'applicazione

Nella console Windows PowerShell di AppFabric, eseguire il cmdlet Get-ASApplication per restituire le informazioni sullo stato dell'operazione. Get-ASApplication restituisce l'oggetto ApplicationInfo. È possibile determinare lo stato dell'applicazione dalle proprietà MessageFlowStatus, AutoStartEnabled e AutoStartMode dell'oggetto ApplicationInfo.

Opzioni di sintassi:

Sintassi 1

Get-ASApplication [[-SiteName] <String>] [[-VirtualPath] <String>] [[-ApplicationPoolName] <String>] [<CommonParameters>]

 

Parametro Descrizione

-SiteName <String> –VirtualPath <String>

Puntatore a un sito o a un'applicazione per cui restituire le informazioni. Se il set di parametri indica un sito, il cmdlet restituirà le informazioni per tutte le applicazioni all'interno del sito.

-ApplicationPoolName

Nome del pool di applicazioni utilizzato dall'applicazione.

  2011-12-05
Mostra: