Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Procedura: Connettersi a database SQL di Azure tramite ASP.NET

Aggiornamento: novembre 2014

È possibile associare i dati di Database SQL di Microsoft Azure ai controlli ASP.NET, seguendo una procedura analoga a quella di SQL Server. La classe SqlDataSource è compatibile con Database SQL di Microsoft Azure, pertanto è possibile convertire le soluzioni esistenti apportando un'unica modifica alla stringa di connessione.

Per considerazioni generali sulla connessione ai database in database SQL di Azure, vedere Linee guida per la connessione al database SQL di Azure a livello di codice.

Questo esempio mostra come associare il controllo GridView ASP.NET al database SQL di Azure da un servizio ospitato in Azure. Tramite il controllo GridView, è possibile inserire, aggiornare ed eliminare dati dai database SQL di Azure senza scrivere codice.

  1. L'emulatore di archiviazione installato con Azure SDK deve essere inizializzato in modo che punti al database corretto, come descritto in Inizializzare l'emulatore di archiviazione tramite lo strumento da riga di comando DSInit.

  2. Rivedere le informazioni fornite in Linee guida per la connessione al database SQL di Azure a livello di codice per assicurarsi che il firewall e le porte siano stati configurati per la connessione al database SQL di Azure.

  1. Connettersi al server database SQL di Azure usando l'utilità sqlcmd. Per informazioni su come stabilire la connessione, vedere Procedura: connettersi al database SQL di Azure tramite sqlcmd.

  2. Eseguire i seguenti comandi Transact-SQL:

    1> CREATE DATABASE TestDb; 2> GO 1> QUIT
    
  3. Connettersi a TestDb ed eseguire i seguenti comandi Transact-SQL:

    1> CREATE TABLE Table1 (Col1 int primary key, Col2 varchar(20)); 2> GO 1> INSERT INTO Table1 (Col1, Col2) VALUES (1, 'string1'), (2, 'string2'); 2> GO 1> QUIT
    

  1. In Visual Studio scegliere Nuovo dal menu File, quindi selezionare Progetto.

    noteNota
    È necessario eseguire Visual Studio come amministratore per utilizzare l'infrastruttura di sviluppo di Azure.

  2. Nella finestra di dialogo Nuovo progetto, nell'elenco Modelli installati selezionare Cloud per Visual C# o Visual Basic.

  3. Nell'elenco Modelli selezionare Applicazione Web ASP.NET. Specificare DataBinding nel campo del nome e fare clic su OK.

  4. Nella finestra di dialogo Nuovo progetto ASP.NET selezionare Web Form dall'elenco dei modelli e assicurarsi che la casella di controllo Ospita nel cloud. Fare clic su OK.

  5. In Esplora soluzioni fare doppio clic su Default.aspx, quindi fare clic su Progettazione per passare alla visualizzazione Progettazione.

  6. Trascinare il controllo GridView dalla casella degli strumenti all'area di progettazione.

  7. Nella finestra Proprietà per GridView, impostare AutoGenerateDeleteButton e AutoGenerateEditButton su true.

  1. In Esplora soluzioni fare doppio clic su Web.config.

  2. In Web.config sostituire la stringa di connessione corrente con il codice seguente e specificare i valori appropriati:

  3. In Default.aspx fare clic su Origine per passare alla visualizzazione origine.

  4. Aggiungere il markup seguente all'interno del tag <asp:Content> per creare un controllo SqlDataSource per la connessione:

    Includere la logica SELECT, l'INSERT, UPDATE e DELETE per il controllo.

  5. Aggiungere gli attributi seguenti al markup del controllo GridView in Default.aspx: DataSourceID="SqlAzureDataSource"DataKeyNames="Col1".

  6. Premere F5 per eseguire la soluzione. Verrà aperta una finestra del browser che mostra i contenuti della tabella e che consente all'utente di modificare ed eliminare i valori nella tabella.

Vedere anche

Mostra:
© 2015 Microsoft