Questo articolo è stato tradotto automaticamente. Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese

Metodo IXamlNameResolver.GetFixupToken (IEnumerable<String>, Boolean)

.NET Framework (current version)
 

Data di pubblicazione: ottobre 2016

Restituisce un oggetto che può correggere per determinati modelli di markup che producono riferimenti in avanti.

Spazio dei nomi:   System.Xaml
Assembly:  System.Xaml (in System.Xaml.dll)

object GetFixupToken(
	IEnumerable<string> names,
	bool canAssignDirectly
)

Parametri

names
Type: System.Collections.Generic.IEnumerable<String>

Una raccolta di nomi che sono possibili riferimenti in avanti.

canAssignDirectly
Type: System.Boolean

true Per assegnare immediatamente il riferimento al nome risolto alla proprietà di destinazione. false per chiamare il codice utente per una nuova analisi. Il comportamento predefinito è false.

Valore restituito

Type: System.Object

Oggetto che fornisce un token per il comportamento di ricerca deve essere valutata in un secondo momento.

Provider di servizi interni esistenti che sono disponibili nei contesti dello schema per estensioni di markup e convertitori di implementare il servizio. Tuttavia, restituiscono un tipo interno che può essere elaborato solo per i writer XAML esistenti che funzionano sotto il contesto dello schema XAML predefinito.

Se canAssignDirectly è false, quando tutti i nomi di cui viene fatto riferimenti in avanti sono risolvibili, il codice utente viene chiamato per ogni nome nell'elenco di analisi.

.NET Framework
Disponibile da 4.0
Torna all'inizio
Mostra: