Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese

Lettura del codice XML utilizzando implementazioni concrete di XmlReader

In .NET Framework 2.0, è possibile creare istanze del tipo XmlReader tramite il metodo Create. Si tratta del metodo consigliato per ottenere istanze del tipo XmlReader.

È possibile, tuttavia, che si desideri utilizzare una delle implementazioni concrete del tipo XmlReader. Le implementazioni della classe XmlReader consentono di estendere la classe di base e variano nella progettazione per soddisfare le esigenze imposte dai diversi scenari. Nella tabella seguente vengono descritte le implementazioni della classe XmlReader.

Classe

Descrizione

XmlTextReader

Consente di leggere i flussi di caratteri. Si tratta di un lettore di tipo forward-only i cui metodi restituiscono dati relativi al contenuto e ai tipi di nodo. Non contiene alcuna DTD (Document Type Definition) né supporto di schemi. Se il documento XML contiene una DTD, questa verrà analizzata ma non sarà utilizzata per la convalida o per l'aggiunta di attributi predefiniti.

In .NET Framework 2.0, è possibile utilizzare la classe XmlTextReader se non si desidera espandere le entità o se non si desidera normalizzare le nuove righe. In tutti gli altri casi, è consigliabile creare un'istanza del tipo XmlReader utilizzando il metodo Create. Per ulteriori informazioni, vedere Creazione di lettori XML.

XmlNodeReader

Fornisce un tipo XmlReader su un'API del modello DOM (Document Object Model) XML, ad esempio la struttura ad albero XmlNode. Accetta come input un tipo XmlNode e restituisce gli eventuali nodi presenti nella struttura ad albero DOM, compresi i nodi dei riferimenti all'entità. Non contiene alcuna DTD o supporto per la convalida degli schemi, ma è in grado di risolvere le entità definite nelle DTD.

XmlValidatingReader

Fornisce un parser XML pienamente conforme per la convalida o non convalida con la DTD e il supporto per lo schema XSD (XML Schema Definition Language) o XDR (XML-Data Reduced). Accetta come input un tipo XmlTextReader e dispone i servizi di convalida nei livelli superiori.

In .NET Framework 2.0, è possibile utilizzare la classe XmlValidatingReader se è necessario eseguire la convalida tramite uno schema XDR. In tutti gli altri casi, creare un'istanza del tipo XmlReader utilizzando il metodo Create. Per ulteriori informazioni, vedere Convalida di dati XML con XmlReader.

Nota Nota
La classe XmlValidatingReader è obsoleta in .NET Framework 2.0.
Mostra: