Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Eseguire la migrazione al Servizio cache gestito di Azure

Aggiornamento: agosto 2015

ImportantImportante
Microsoft consiglia di usare Cache Redis di Azure per tutte le nuove attività di sviluppo. Per la documentazione corrente e per istruzioni sulla scelta di un'offerta di Cache di Azure, vedere Qual è l'offerta di Cache di Azure più adatta alle mie esigenze?

È possibile sottoporre facilmente a migrazione le applicazioni che usano la memorizzazione nella cache di Memorizzazione nella cache condivisa, Cache nel ruolo, Microsoft AppFabric 1.1 per Windows Server e Memcache affinché usino il Servizio cache gestita. Gli argomenti di questa sezione forniscono indicazioni aggiuntive sulla migrazione da altre offerte di cache al Servizio cache gestita.

Argomenti della sezione

Vedere anche

Mostra: