Questo articolo è stato tradotto automaticamente. Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese

Metodo Marshal.GetNativeVariantForObject<T>(T, IntPtr)

.NET Framework (current version)
 

Data di pubblicazione: ottobre 2016

[Supportato in .NET Framework 4.5.1 e versioni successive]

Esegue la conversione da un oggetto di tipo specificato in un oggetto COM VARIANT.

Spazio dei nomi:   System.Runtime.InteropServices
Assembly:  mscorlib (in mscorlib.dll)

[SecurityCriticalAttribute]
public static void GetNativeVariantForObject<T>(
	T obj,
	IntPtr pDstNativeVariant
)

Parametri

obj
Type: T

Oggetto per il quale ottenere un tipo COM VARIANT.

pDstNativeVariant
Type: System.IntPtr

Puntatore per ricevere il VARIANT corrispondente al parametro obj.

Parametri tipo

T

Tipo dell'oggetto da convertire.

Il pDstNativeVariant parametro deve puntare a una memoria sufficiente per memorizzare il VARIANT risulta. Inoltre, l'implementazione di questo metodo chiama VariantInit funzione sulla memoria grezza che il pDstNativeVariant punta il parametro.

SecurityCriticalAttribute

requires full trust for the immediate caller. This member cannot be used by partially trusted or transparent code.

Universal Windows Platform
Disponibile da 8.1
.NET Framework
Disponibile da 4.5.1
Libreria di classi portabile
Supportato in: piattaforme .NET portabili
Windows Phone
Disponibile da 8.1
Torna all'inizio
Mostra: