Metodo WorkflowApplication.Persist ()

.NET Framework (current version)
 

Data di pubblicazione: ottobre 2016

Rende persistente un'istanza del flusso di lavoro in un archivio di istanze.

Spazio dei nomi:   System.Activities
Assembly:  System.Activities (in System.Activities.dll)

public void Persist()

Se l'operazione di persistenza non è completata entro 30 secondi, un TimeoutException viene generato.

Se l'istanza del flusso di lavoro è stata precedentemente caricata dalla persistenza, lo stesso InstanceStore utilizzato per il caricamento del flusso di lavoro viene utilizzato per la persistenza. Se il flusso di lavoro è stato creato ma non reso persistente, è necessario configurare una proprietà InstanceStore prima di chiamare questo metodo, altrimenti viene generata un'eccezione InvalidOperationException.

Nell'esempio seguente viene chiamato Persist per rendere persistente un'istanza del flusso di lavoro prima dell'avvio del flusso di lavoro. In questo esempio fa parte di StartAndUnloadInstance metodo il persistenza di un'applicazione flusso di lavoro esempio.

WorkflowApplication application = new WorkflowApplication(activity);

application.InstanceStore = instanceStore;

//returning IdleAction.Unload instructs the WorkflowApplication to persists application state and remove it from memory  
application.PersistableIdle = (e) =>
{
    return PersistableIdleAction.Unload;
};

application.Unloaded = (e) =>
{
    instanceUnloaded.Set();
};


//This call is not required 
//Calling persist here captures the application durably before it has been started
application.Persist();
id = application.Id;
application.Run();

instanceUnloaded.WaitOne();

.NET Framework
Disponibile da 4.0
Torna all'inizio
Mostra: