Impostazione di timeout per le operazioni del servizio tabelle
Il presente articolo è stato tradotto automaticamente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale.
Traduzione
Originale

Impostazione di timeout per le operazioni del servizio tabelle

 

Una chiamata a un'API del servizio tabelle può includere un intervallo di timeout del server, specificato nel timeout parametro dell'URI della richiesta. Se l'intervallo di timeout del server scade prima che il servizio abbia terminato l'elaborazione della richiesta, il servizio restituisce un errore.

L'intervallo di timeout massimo per operazioni del servizio tabelle è 30 secondi. Il servizio tabelle riduce automaticamente qualsiasi timeout maggiore di 30 secondi per il numero massimo di 30 secondi.

Il servizio tabelle applica i timeout del server nel modo seguente:

  • Operazioni di query: Durante l'intervallo di timeout, può essere eseguita una query per un massimo di cinque secondi. Se la query non viene completata entro la fine dell'intervallo di cinque secondi, la risposta include i token di continuazione per recuperare gli elementi rimanenti con una richiesta successiva. Per altre informazioni, vedere Timeout e paginazione delle query.

  • Operazioni di inserimento, aggiornamento ed eliminazione: L'intervallo di timeout massimo è 30 secondi. Trenta secondi è anche l'intervallo predefinito per tutte le operazioni di inserimento, aggiornamento ed eliminazione.

Se si specifica un intervallo di timeout maggiore di 30 secondi, il servizio tabelle utilizza 30 secondi. Se si specifica un timeout inferiore al timeout predefinito del servizio, viene utilizzato il periodo di timeout.

Mostra:
© 2016 Microsoft