Questa pagina è stata utile?
I suggerimenti relativi al contenuto di questa pagina sono importanti. Comunicaceli.
Altri suggerimenti?
1500 caratteri rimanenti
Procedura: aggiungere il supporto di Gestione riavvio
Il presente articolo è stato tradotto manualmente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale. Ulteriori informazioni.
Traduzione
Originale

Procedura: aggiungere il supporto di Gestione riavvio

Gestione riavvio è una funzionalità aggiunta a Visual Studio per Windows Vista che consente di riavviare l'applicazione in caso di chiusure o riavvii imprevisti. Il funzionamento di Gestione riavvio dipende dal tipo di applicazione. Se l'applicazione è un editor di documenti, Gestione riavvio consente all'applicazione di salvare automaticamente lo stato e il contenuto di qualsiasi documento aperto e riavvia l'applicazione dopo una chiusura imprevista. Se l'applicazione non è un editor di documenti, Gestione riavvio riavvierà l'applicazione, ma per impostazione predefinita non potrà salvare lo stato dell'applicazione.

Dopo il riavvio, se l'applicazione è di tipo Unicode verrà visualizzata una finestra di dialogo delle attività. Se l'applicazione è di tipo ANSI, verrà visualizzata una finestra di messaggio di Windows. In questa fase, l'utente sceglie se ripristinare i documenti automaticamente salvati. Se l'utente non ripristina i documenti automaticamente salvati, Gestione riavvio rimuove i file temporanei.

Nota Nota

È possibile eseguire l'override del comportamento predefinito di Gestione riavvio per il salvataggio dei dati e il riavvio dell'applicazione.

Per impostazione predefinita, le applicazioni MFC create tramite la procedura guidata del progetto in Visual Studio supportano Gestione riavvio quando le applicazioni vengono eseguite in un computer che dispone di Windows Vista. Se non si desidera che l'applicazione supporti Gestione riavvio, è possibile disabilitare Gestione riavvio nella creazione guidata nuovo progetto.

Per aggiungere il supporto di Gestione riavvio a un'applicazione esistente

  1. Aprire un'applicazione MFC esistente in Visual Studio.

  2. Aprire il file sorgente dell'applicazione principale. Per impostazione predefinita si tratta del file con estensione cpp che ha lo stesso nome dell'applicazione. Ad esempio, file sorgente dell'applicazione principale per MyProject è MyProject.cpp.

  3. Individuare il costruttore dell'applicazione principale. Ad esempio, se il progetto è MyProject, il costruttore sarà CMyProjectApp::CMyProjectApp().

  4. Aggiungere al costruttore eventi la seguente riga di codice:

    m_dwRestartManagerSupportFlags = AFX_RESTART_MANAGER_SUPPORT_ALL_ASPECTS;
    
  5. Verificare che il metodo [InitInstance] dell'applicazione chiami il metodo InitInstance padre: CWinApp::InitInstance o CWinAppEx::InitInstance. Il metodo InitInstance è responsabile della verifica del parametro m_dwRestartManagerSupportFlags.

  6. Compilare ed eseguire l'applicazione.

Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2015 Microsoft