Comandi witAdmin

witAdmin: personalizzare e gestire oggetti per gestire il lavoro

È possibile cambiare il modo in cui viene verificato lo stato di avanzamento del lavoro di un team creando e personalizzando oggetti che controllano gli elementi di lavoro. Lo strumento da riga di comando witadmin consente di creare, eliminare, importare ed esportare oggetti come categorie, elenchi globali, flussi di lavoro globali, tipi di collegamento e tipi di elemento di lavoro. È anche possibile eliminare in modo permanente i tipi di elemento di lavoro e rimuovere, elencare o modificare gli attributi dei campi degli elementi di lavoro.

Come illustrato nella figura seguente, le categorie e i tipi di elemento di lavoro sono gestiti a livello di progetto team, mentre gli elenchi globali, i tipi di collegamento e i campi degli elementi di lavoro sono gestiti a livello di raccolta di progetti team. È possibile personalizzare un flusso di lavoro globale per un progetto team o una raccolta.

Oggetti di rilevamento degli elementi di lavoro
Nota Nota

È possibile creare e modificare oggetti per la verifica degli elementi di lavoro tramite un apposito editor disponibile negli strumenti Power Tools per Visual Studio. Questo strumento non è supportato. Per altre informazioni, vedere la pagina del sito Web Microsoft relativa ai Power Tools di Team Foundation Server.

È possibile usare i seguenti parametri per visualizzare il testo della Guida di witadmin.

Parametro

Descrizione

/help

oppure

/?

Visualizza la sintassi e i parametri dello strumento da riga di comando witadmin.

command /help

oppure

command /?

Visualizza la sintassi e i parametri per il comando di witadmin specificato.

Per accedere allo strumento da riga di comando witadmin, aprire una finestra del prompt dei comandi in cui è installato Visual Studio o Team Explorer e immettere:

cd %programfiles(x86)%\Microsoft Visual Studio 14.0\Common7\IDE

In una versione a 32 bit di Windows sostituire %programfiles(x86)% con %programfiles%.

Attività

Contenuto correlato

Creare e modificare tipi di elemento di lavoro. I tipi di elemento di lavoro definiscono i campi e il comportamento usati per creare e gestire gli elementi di lavoro. Si possono creare e modificare tipi di elemento di lavoro per supportare gli obiettivi del team e del progetto team.

È possibile gestire i tipi di elementi di lavoro per un progetto team con i seguenti comandi di witadmin:

  • destroywitd: elimina un tipo di elemento di lavoro.

  • exportwitd: esporta la definizione XML di un tipo di elemento di lavoro.

  • importwitd: importa la definizione XML di un tipo di elemento di lavoro.

  • listwitd: elenca i nomi dei tipi di elemento di lavoro.

  • renamewitd: modifica il nome visualizzato di un tipo di elemento di lavoro.

Personalizzare la configurazione del processo. È possibile personalizzare l'ambiente Agile per Team Web Access.

  • exportprocessconfig: esporta la definizione XML per la configurazione del processo.

  • importprocessconfig: importa la definizione XML per la configurazione del processo.

Importare ed esportare categorie. Tramite le categorie è possibile raggruppare i tipi di elemento di lavoro e quindi eseguire operazioni su di essi come insieme. Si può ad esempio specificare una categoria quando si definiscono i criteri di una query elemento di lavoro per trovare tutti gli elementi di lavoro della categoria, indipendentemente dal loro tipo.

È possibile gestire le categorie di elementi di lavoro per un progetto team con i seguenti comandi di witadmin:

  • exportcategories: esporta le definizioni XML di tutte le categorie.

  • importcategories: importa le definizioni XML di tutte le categorie.

Gestire elenchi globali per i tipi di elemento di lavoro. Gli elenchi globali consentono di condividere gli elementi in essi contenuti tra più tipi di elementi di lavoro.

È possibile gestire gli elenchi globali per una raccolta con i seguenti comandi di witadmin:

  • destroygloballist: elimina un elenco globale.

  • exportgloballist: esporta il file di definizione XML contenente uno o più elenchi globali.

  • importgloballist: importa il file XML che definisce uno o più elenchi globali.

  • listgloballist: elenca il nome di ogni elenco globale definito per la raccolta.

Importare ed esportare un flusso di lavoro globale. Tramite il flusso di lavoro globale è possibile ridurre al minimo il lavoro necessario per definire e aggiornare gli elenchi globali e i campi degli elementi di lavoro condivisi tra molti progetti team e tipi di elemento di lavoro. È possibile condividere definizioni dei campi e degli elementi degli elenchi tra più tipi di elemento di lavoro.

Il flusso di lavoro globale viene gestito per ogni progetto team o raccolta con i seguenti comandi di witadmin:

  • exportglobalworkflow: esporta il file XML che definisce un flusso di lavoro globale.

  • importglobalworkflow: importa il file XML che definisce un flusso di lavoro globale.

Gestire i tipi di collegamento. I tipi di collegamento consentono di associare elementi di lavoro in base a un set di regole di collegamento. Se si creano tipi di collegamento personalizzati, è possibile verificare gli elementi di lavoro e le relative dipendenze in diversi modi.

È possibile gestire i tipi di collegamento per una raccolta con i seguenti comandi di witadmin:

  • deactivatelinktype: disattiva il tipo di collegamento specificato.

  • deletelinktype: elimina in modo permanente il tipo di collegamento specificato dal database.

  • exportlinktype: esporta i file di definizione XML di uno o più tipi di collegamento.

  • importlinktype: importa i file di definizione XML di uno o più tipi di collegamento.

  • listlinktypes: elenca il set di tipi di collegamento in un server.

  • reactivatelinktype: riattiva il tipo di collegamento specificato. È anche possibile rinominare il tipo di collegamento.

Gestire i campi degli elementi di lavoro. I campi consentono di trovare gli elementi di lavoro e tenere traccia delle informazioni in essi contenute.

È possibile gestire i campi per una raccolta con i seguenti comandi di witadmin:

  • deletefield: elimina il campo specificato.

  • listfields: elenca gli attributi di un campo specificato o di tutti i campi.

  • indexfield: attiva o disattiva l'indicizzazione per un campo specificato.

  • changefield: modifica uno o più attributi di un campo specificato.

Eliminare elementi di lavoro in modo permanente. È possibile eliminare elementi di lavoro in modo permanente da una raccolta di progetti team tramite il comando witadmin destroywi.

Forzare una ricompilazione della cache client. Dopo alcune operazioni di manutenzione, è possibile forzare la ricompilazione della cache di tutti i computer client alla successiva connessione a una raccolta di progetti team. Si può ad esempio forzare la ricompilazione dopo lo spostamento, la ridenominazione, il ripristino o il failover di un server a livello dati o a livello applicazione. Forzando la ricompilazione è possibile evitare errori dell'area di lavoro durante le operazioni di controllo della versione e di compilazione. Per eseguire questa operazione, usare il comando witadminrebuildcache.

Mostra:
© 2016 Microsoft