Comando Modifica file (menu Modifica)

Consente di modificare un file che fa parte del controllo del codice sorgente dopo che ne è stata verificata l'estrazione ed è stato aperto nell'editor corrispondente.

Nota sulla protezione   È possibile che in alcuni tipi di file, ad esempio file eseguibili, pagine Web e file di script, siano presenti virus o script potenzialmente dannosi per il computer in uso. Se per aprire questi tipi di file si utilizzano programmi diversi da SourceSafe Editor, è necessario assicurarsi che il file provenga da una fonte attendibile. L'utilizzo del comando Modifica file potrebbe provocare l'esecuzione di tali tipi di file nel computer in uso.

Diritti di accesso

Per poter utilizzare questo comando, è necessario avere il diritto di accesso Scrittura.

Osservazioni

Quando si esegue il comando Modifica file, viene innanzitutto verificato che il file sia estratto. Se non lo è, e non esiste alcuna condizione che ne impedisce l'estrazione, il file viene estratto. Questa operazione non può essere eseguita se, ad esempio, il file è già stato estratto da un altro utente e l'amministratore di VSS non ha consentito estrazioni multiple per il progetto.

Dopo essere stato estratto, il file viene aperto. È possibile selezionare il programma in cui viene aperto il file.

Il programma predefinito per l'apertura del file viene determinato in uno dei modi seguenti nell'ordine indicato:

  1. Nei file di inizializzazione viene eseguita la ricerca di una riga che include l'estensione associata al file da visualizzare.
  2. Tramite Esplora risorse (il database di configurazione e il file Win.ini) viene associata un'applicazione all'estensione del file.
  3. Viene verificata l'impostazione dell'opzione Editor per la visualizzazione dei file nella scheda Generale della finestra di dialogo Opzioni SourceSafe.
  4. Se con queste operazioni, non è possibile determinare l'associazione di un file, viene utilizzato l'editor di VSS.
    Nota   Se per un tipo di file specifico non viene identificato alcun editor, il file rimane estratto nella cartella di lavoro dell'utente e potrà essere aperto in qualsiasi editor.

Nella scheda Generale della finestra di dialogo Opzioni, è inoltre possibile impostare il funzionamento del doppio clic in VSS. Se l'opzione per il doppio clic su un file viene impostata su Modifica file, per modificare un file di VSS sarà possibile fare doppio clic sul nome corrispondente. È consigliabile tuttavia impostare questa opzione su Richiedi, in modo che durante un'estrazione un file locale non venga sovrascritto.

Vedere anche

F1 Guida in linea | Lettura e visualizzazione di file e progetti | Archiviazione, estrazione e modifica di file e progetti

Mostra: