Aggiornamento di Visual SourceSafe

Quando si effettua l'aggiornamento di VSS, non viene creato un nuovo database. Nel caso in cui venga rilevata un'installazione esistente, verrà richiesto se si desidera sostituirla. Si consiglia di selezionare tale opzione, ma è anche possibile scegliere un percorso diverso e mantenere due database diversi, uno nel formato precedente e uno nel formato più recente, sullo stesso computer. L'aggiornamento è consentito solo per database con versione successiva alla 3.0. I client di VSS 6.0 sono in grado di leggere database della versione 4.0 e versioni successive.

Nota   Prima di aggiornare VSS, eseguire il backup del database. Una volta pronti per effettuare l'aggiornamento, richiedere agli utenti di uscire da VSS e impedire loro l'accesso al database. Per ulteriori informazioni, vedere Blocco del database.

Per ottenere prestazioni migliori, verrà richiesta la conversione del database nel formato più recente. Si consiglia di effettuare tale conversione solo se:

  • Si è l'amministratore del database.
  • Nessun utente è connesso al database.
  • È possibile aggiornare tutti gli utenti del database al software client compatibile con il formato della versione 6.0.

Se si aggiorna l'installazione con condivisione del server esistente, i client potranno effettuare l'aggiornamento rieseguendo il programma NetSetup e scegliendo di aggiornare l'installazione esistente.

Aggiornamento di database esistenti mediante DDUPD

L'aggiornamento è consentito solo per database con versione successiva alla 3.0. Se è stato richiesto di aggiornare il database al nuovo formato 6.x e si è selezionato Sì, si disporrà di un database con versione 6.x e si potrà usufruire delle prestazioni avanzate e della promozione delle etichette. Se la richiesta di aggiornamento non è stata visualizzata o si è selezionato No e ora si desidera aggiornare il database, eseguire l'utilità della riga di comando DDUPD.exe, disponibile nella directory Win32 dell'installazione server di VSS 6.x. È inoltre possibile utilizzare DDUPD per annullare un aggiornamento.

Nota   Se si desidera consentire ai programmi client di VSS di usufruire delle prestazioni avanzate e della promozione delle etichette, è necessario aggiornare alla versione 6.x anche tali programmi.

Per eseguire DDUPD.exe

  1. Richiedere agli utenti di uscire da VSS.
  2. Passare alla cartella Win32 dell'installazione server di VSS in una finestra del prompt dei comandi.
  3. Per aggiornare un database, digitare:
    DDUPD <percorso per directory dei dati>
    

    Digitare ad esempio:

    DDUPD \\server\share\vss\data
    

    Se i progetti che contengono sottoprogetti vengono visualizzati nell'elenco con i segni di espansione non corretti ([+] o [-]), oppure se si ha difficoltà a ottenere le etichette, è possibile che sia necessario eseguire DDUPD di nuovo per correggere la visualizzazione:

    DDUPD \\server\share\vss\data -REDO
    

È possibile annullare un aggiornamento e non fruire più dei vantaggi relativi al miglioramento delle prestazioni e alla promozione delle etichette.

Per annullare un aggiornamento

  • Passare alla cartella Win32 dell'installazione server di VSS in una finestra del prompt dei comandi, quindi digitare:
    DDUPD \\server\share\vss\data -UNDO
    

Vedere anche

Installazione

Mostra: