Impostazione della cartella di lavoro nel file SS.INI

Quando si imposta una cartella di lavoro come predefinita selezionando la casella di controllo Salva come predefinita per il progetto nella finestra di dialogo Imposta cartella di lavoro, l'impostazione viene memorizzata nel file Ss.ini. Di seguito è riportato un esempio dell'impostazione nel file.

[$/ControlloOrtografico/Inglese]
Dir (PC) = C:\Prog\Ortog\Inglese

La prima riga è l'intestazione del progetto a cui vengono applicate le variabili delle righe successive. Nella seconda riga è impostata la variabile di inizializzazione Dir per specificare la cartella di lavoro. L'identificatore della piattaforma tra parentesi indica che l'impostazione è specifica per quel tipo di computer.

Queste variabili possono essere impostate in modo manuale nel file Ss.ini, sebbene in genere sia più semplice impostarle tramite VSS.

Vedere anche

Variabile di inizializzazione Dir | Comando Imposta cartella di lavoro (menu File) | Personalizzazione dei file Ss.ini e Srcsafe.ini | Cartelle di lavoro | Utilizzo delle intestazioni di progetto nel file Ss.ini | Introduzione all'utilizzo dei file Ss.ini e Srcsafe.ini

Mostra: