We recommend using Visual Studio 2017

Proprietà name

Restituisce il nome di un errore.

errorObj.name

Argomenti

errorObj
Obbligatorio. Istanza dell'oggetto Error.

Osservazioni

Mediante la proprietà name viene restituito il nome o il tipo di eccezione di un errore. In caso di un errore di runtime, la proprietà name è impostata su uno dei seguenti tipi di eccezione nativi:

Tipo di eccezione Significato
Error Questo è un errore definito dall'utente e creato mediante il costruttore dell'oggetto Error.
ConversionError Questo errore si verifica ogni volta che si tenta di convertire un oggetto in un formato in cui non può essere convertito.
RangeError Questo errore si verifica quando una funzione viene fornita con un argomento che ha superato l'intervallo consentito. L'errore si verifica ad esempio quando si tenta di creare un oggetto Array la cui lunghezza non è espressa da un numero intero positivo valido.
ReferenceError Questo errore si verifica quando è stato rilevato un riferimento non valido. Si verifica, ad esempio, se un riferimento previsto è null.
RegExpError Questo errore si verifica in caso di un errore di compilazione relativo a un'espressione regolare. Una volta compilata l'espressione regolare, l'errore non si verifica più. Si verifica ad esempio quando un'espressione regolare viene dichiarata con un criterio la cui sintassi non è corretta oppure contiene flag diversi da i, g o m, oppure contiene più volte lo stesso flag.
SyntaxError Questo errore si verifica quando durante l'analisi del codice sorgente viene rilevato un errore di sintassi. Si verifica, ad esempio, se la funzione eval viene richiamata con un argomento che non rappresenta un testo di programma valido.
TypeError Questo errore si verifica ogni volta che il tipo effettivo di un operando non corrisponde al tipo previsto. L'errore si verifica ad esempio quando una chiamata di funzione viene effettuata su un elemento che non è un oggetto o non supporta la chiamata.
URIError Questo errore si verifica quando viene rilevato un URI (Uniform Resource Indicator) non consentito. Si verifica, ad esempio, quando un carattere non valido viene trovato in una stringa da codificare o decodificare.

Esempio

Nell'esempio seguente viene generata un'eccezione, quindi viene visualizzato l'errore con la relativa descrizione.

function getAge(age) {
   if(age < 0)
      throw new Error("An age cannot be negative.")
   print("Age is "+age+".");
}

// Pass the getAge an invalid argument.
try {
   getAge(-5);
} catch(e) {
   print(e.name);
   print(e.description);
}

L'output del codice è il seguente:

Error
An age cannot be negative.

Requisiti

Versione 5.5

Vedere anche

Proprietà description | Proprietà message | Proprietà number

Si applica a: Oggetto Error

Mostra: