Finestra di dialogo Differenze progetto

In questa finestra di dialogo vengono visualizzate le differenze tra i file del progetto del database VSS selezionato e nella cartella di lavoro impostata per il progetto. È inoltre possibile visualizzare ed eventualmente risolvere le differenze all'interno di un file.

Per visualizzare la finestra di dialogo Differenze progetto

  1. Selezionare un progetto nel riquadro dei progetti di Gestione risorse Visual SourceSafe.
  2. Scegliere Visualizza differenze dal menu Strumenti, selezionare le opzioni della finestra di dialogo Differenze progetto, se è attivata, e scegliere OK.
    Nota   Per attivare la visualizzazione della finestra di dialogo Differenze progetto, selezionare la casella di controllo Visualizza differenze della colonna Comandi per i progetti nella scheda Finestre di dialogo della finestra di dialogo Opzioni SourceSafe, a cui si accede dal menu Strumenti.

Opzioni della finestra di dialogo

Questa finestra di dialogo è composta da due riquadri. Nel riquadro di sinistra sono visualizzati i file del progetto corrente, mentre in quello di destra sono visualizzati i file della cartella di lavoro assegnata al progetto corrente. È inoltre disponibile una barra degli strumenti che include pulsanti per l'aggiunta, la rimozione, la lettura, l'estrazione, l'archiviazione e la visualizzazione di file, nonché pulsanti per l'annullamento dell'operazione di estrazione, la risoluzione delle differenze tra progetto e cartella di lavoro e altri.

In entrambi gli elenchi i file sono visualizzati in ordine alfabetico in base al nome di file e di cartella (se esistono sottocartelle). Tali elenchi vengono filtrati in base alle selezioni eseguite nella finestra di dialogo Visualizza differenze. Se, ad esempio, si sceglie di visualizzare soltanto i file che risultano diversi nel progetto e nella cartella di lavoro, i file inclusi in entrambe le posizioni non verranno visualizzati nell'elenco. È possibile ridimensionare le colonne del riquadro di sinistra trascinando la barra di colonna con il pulsante sinistro del mouse. Premendo F5, la finestra di dialogo viene aggiornata in base alle informazioni correnti. In progetti di grandi dimensioni tuttavia questa operazione può risultare piuttosto lenta.

Negli elenchi possono essere visualizzati quattro tipi di file.

  • Per impostazione predefinita, i file che sono inclusi sia nello stesso progetto che nella cartella di lavoro sono visualizzati in nero su sfondo bianco. Per questi file non è necessario eseguire alcuna operazione.
  • Per impostazione predefinita i file inclusi nello stesso progetto ma non nella cartella di lavoro sono visualizzati in blu su sfondo grigio. Tali file corrispondono in genere ai file aggiunti nel progetto da altri utenti, che è pertanto possibile leggere, oppure ai file che sono stati eliminati dalla cartella di lavoro e che è pertanto possibile eliminare da VSS.
  • Per impostazione predefinita i file inclusi nella cartella di lavoro ma non nello stesso progetto sono visualizzati in verde su sfondo grigio. Tali file corrispondono in genere ai file che sono stati creati e che è quindi possibile aggiungere in VSS, oppure ai file che sono stati rimossi dal progetto da un altro utente e che è pertanto possibile rimuovere dalla propria copia locale.
  • Per impostazione predefinita i file che sono disponibili in entrambe le posizioni ma con versioni diverse sono visualizzati in rosso su sfondo grigio. Tali file corrispondono in genere ai file che sono stati estratti e che è quindi possibile archiviare, oppure ai file che sono stati archiviati da un altro utente e che è quindi possibile leggere.
    Nota   Nella scheda Differenze della finestra di dialogo Opzioni (a cui si accede dal menu Strumenti) è possibile impostare i colori predefiniti con cui contraddistinguere il testo aggiunto, modificato e rimosso.

Oltre a questi quattro tipi di file, possono essere visualizzati altri file. Se, ad esempio, un altro utente rinomina un file in VSS, nell'elenco dei file del progetto in Gestione risorse Visual SourceSafe verrà visualizzato un file che in effetti non si può utilizzare e la cartella di lavoro del progetto includerà un file non disponibile nel database VSS. In questo caso, è necessario leggere il file da VSS e rimuovere la copia locale in modo da risolvere le differenze.

Il significato delle icone dei file nel riquadro di sinistra della finestra di dialogo è lo stesso associato a queste icone nella finestra Gestione risorse principale. Un segno di spunta accanto a un file, ad esempio, indica che il file è estratto. Le icone dei file nel riquadro di destra rappresentano invece condizioni specifiche dell'utente. Un segno di spunta accanto a un file, ad esempio, indica che il file è stato estratto da quell'utente specifico nella corrispondente cartella di lavoro. Facendo doppio clic su un file, è possibile visualizzarlo. La stessa operazione su una cartella non ha invece alcun effetto.

I pulsanti della barra degli strumenti di questa finestra di dialogo in genere funzionano esattamente come i corrispondenti comandi standard di VSS, con alcune differenze:

  • Il pulsante Aggiungi file consente di spostare un file o directory dal riquadro di destra a quello di sinistra, ovvero è possibile aggiungere nel progetto VSS un file incluso nella cartella di lavoro. La scelta rapida da tastiera corrispondente è tasto CTRL+A.
  • Il pulsante Rimuovi file/progetto funziona esattamente come il comando VSS se è selezionato un file nel riquadro di sinistra. Se è selezionato un file nel riquadro di destra, questo comando consente di rimuovere il file o la directory locale dalla cartella di lavoro. La scelta rapida da tastiera corrispondente è CANC.
  • Il pulsante Leggi ultima versione funziona esattamente come il comando VSS, ovvero legge un file o progetto del riquadro di sinistra nel riquadro di destra. La scelta rapida da tastiera corrispondente è tasto CTRL+G.
  • Il pulsante Estrai file/progetto funziona esattamente come il comando VSS, ovvero consente di risolvere le differenze di un file che risulta diverso nei singoli riquadri e non è estratto nel riquadro di destra. A tale scopo, il file viene estratto sovrascrivendo la versione inclusa nella cartella di lavoro locale. La scelta rapida da tastiera corrispondente è tasto CTRL+K.
  • Il pulsante Archivia file/progetto funziona esattamente come il comando VSS, ovvero consente di risolvere un file incluso ed estratto in entrambi i riquadri, ma di cui sono disponibili versioni diverse. Quando si esegue questo comando, vengono salvate le ultime modifiche apportate al file nella cartella di lavoro. La scelta rapida da tastiera corrispondente è tasto CTRL+I o CTRL+U.
  • Il pulsante Annulla estrazione funziona esattamente come il comando VSS, ovvero consente di risolvere un file che risulta diverso e che è estratto nei singoli riquadri annullando l'operazione di estrazione del file. Quando si esegue questo comando, tutte le ultime modifiche apportate al file nella cartella di lavoro andranno perdute. La scelta rapida da tastiera corrispondente è tasto CTRL+N.
  • Sui file selezionati nel riquadro di sinistra il pulsante Visualizza file ha lo stesso effetto del comando omonimo in Gestione risorse, ovvero viene visualizzato il file del database VSS. Se sono selezionati i file del riquadro di destra viene invece aperto il visualizzatore appropriato direttamente per il file della cartella. La scelta rapida da tastiera corrispondente è INVIO.
  • Il pulsante Differenze file/progetto consente di confrontare due file selezionati. Se è selezionato un solo file, viene eseguito un confronto con la versione del file nel progetto VSS e la versione nella cartella. La scelta rapida da tastiera corrispondente è tasto CTRL+F.
  • Il pulsante Aggiorna elenco file consente di aggiornare l'elenco dei file. La scelta rapida da tastiera corrispondente è F5.
  • Il pulsante Risolvi differenze consente di risolvere le differenze rilevate nei progetti che sono stati confrontati. La soluzione può comportare operazioni diverse a seconda delle impostazioni selezionate nelle finestre di dialogo visualizzate dopo aver scelto il pulsante. La scelta rapida da tastiera corrispondente è tasto CTRL+L.
  • Il pulsante Rapporto consente di visualizzare la finestra di dialogo standard Rapporto. La scelta rapida da tastiera corrispondente è CTRL+R.
    Nota   È inoltre possibile accedere a molti dei comandi descritti sopra tramite il menu di scelta rapida visualizzato facendo clic con il pulsante destro del mouse.

Vedere anche

Finestre di dialogo

Mostra: