Questo articolo è stato tradotto automaticamente. Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese

Metodo WebPermission.AddPermission (NetworkAccess, String)

 

Data di pubblicazione: novembre 2016

Aggiunge la stringa URI specificata con i diritti di accesso all'oggetto corrente WebPermission.

Spazio dei nomi:   System.Net
Assembly:  System (in System.dll)

public void AddPermission(
	NetworkAccess access,
	string uriString
)

Parametri

access
Type: System.Net.NetworkAccess

Oggetto NetworkAccess che specifica i diritti di accesso concessi all'URI.

uriString
Type: System.String

Stringa che descrive l'URI a cui vengono concessi i diritti.

Exception Condition
ArgumentNullException

uriString è null.

Se è stato specificato None come il PermissionState, utilizzare AddPermission per consentire l'utilizzo di uriString nella classe di destinazione. Il modo in cui uriString può essere utilizzato dalla destinazione viene specificata dalla classe access. Specificare Accept come parametro di accesso per aggiungere l'URI specificato per il uriString parametro all'elenco di URI accettano stringhe o specificare Connect l'accesso di parametro per aggiungere l'URI all'elenco di URI di stringhe di connessione.

System_CAPS_noteNota

La chiamata AddPermission su UnrestrictedWebPermission avrà alcun effetto, poiché l'autorizzazione viene concessa a tutti gli URI.

System_CAPS_noteNota

Una stringa URI candidata viene confrontata con l'elenco di espressioni regolari relative (AcceptList o ConnectList) in due modi. In primo luogo, la stringa URI candidata viene verificata rispetto all'elenco appropriato; quindi, se non esiste alcuna corrispondenza, la stringa URI candidata viene convertita in un Uri e confrontato con l'elenco appropriato.

Nell'esempio seguente viene illustrato come aggiungere i diritti di accesso a determinate stringhe di URL.


// Allow access to the first set of resources.
myWebPermission1.AddPermission(NetworkAccess.Connect,"http://www.contoso.com/default.htm");
myWebPermission1.AddPermission(NetworkAccess.Connect,"http://www.adventure-works.com/default.htm");

// Check whether if the callers higher in the call stack have been granted 
// access permissions.
myWebPermission1.Demand();

.NET Framework
Disponibile da 1.1
Torna all'inizio
Mostra: