Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Proprietà di progetto MSBuild comuni

Aggiornamento: novembre 2007

Tutti i progetti Visual Studio, indipendentemente dal tipo, presentano determinate proprietà MSBuild in comune e altre proprietà vengono utilizzate spesso. Di seguito è riportato un elenco delle proprietà comuni e delle proprietà utilizzate spesso.

Nome della proprietà o del parametro

Descrizione

AdditionalLibPaths

Specifica le cartelle aggiuntive nelle quali i compilatori cercano gli assembly di riferimento.

AddModules

Permette al compilatore di rendere disponibili per il progetto in compilazione tutte le informazioni sui tipi presenti nei file specificati. Questa proprietà è equivalente all'opzione del compilatore /addModules.

ALToolPath

Il percorso dove si trova AL.exe. Questa proprietà esegue l'override della versione corrente di AL.exe in modo da consentire l'utilizzo di una versione diversa.

ApplicationIcon

Il file di icona (ico) da passare al compilatore per l'incorporazione come icona Win32. La proprietà è equivalente all'opzione del compilatore /win32icon.

ApplicationManifest

Specifica il percorso del file utilizzato per generare le informazioni del manifesto esterno di Controllo dell'account utente. Questa funzionalità si applica solo ai progetti Visual Studio riguardanti Windows Vista.

Nella maggior parte dei casi, il manifesto è incorporato. Tuttavia, se si utilizza la distribuzione ClickOnce o COM senza registrazione, il manifesto può essere un file esterno installato insieme agli assembly dell'applicazione. Per ulteriori informazioni, vedere la proprietà NoWin32Manifest descritta in questo argomento.

AssemblySearchPaths

Un elenco di percorsi da utilizzare per la ricerca durante la risoluzione degli assembly di riferimento in fase di compilazione. L'ordine dei percorsi nell'elenco è significativo perché i percorsi elencati prima hanno la precedenza sulle voci successive.

AssemblyName

Il nome dell'assembly di output finale dopo la compilazione del progetto.

BaseAddress

Specifica l'indirizzo di base dell'assembly di output principale. Questa proprietà è equivalente all'opzione del compilatore /baseaddress.

BaseOutputPath

Specifica il percorso di base del file di output. Se impostata, MSBuild utilizzerà OutputPath = $(BaseOutputPath)\$(Configuration)\. Esempio di sintassi: <BaseOutputPath>c:\xyz\bin\</BaseOutputPath>

BaseIntermediateOutputPath

Specifica il percorso intermedio di base del file di output. Esempio di sintassi: <BaseIntermediateOutputPath>c:\xyz\obj\</BaseIntermediateOutputPath>

BuildInParallel

Un valore booleano che indica se i riferimenti al progetto sono compilati o puliti in parallelo quando si utilizza MSBuild multiprocessore. Il valore predefinito è true, in base al quale i progetti saranno compilati in parallelo se il sistema ha più nuclei o processori.

BuildProjectReferences

Un valore booleano che indica se i riferimenti al progetto sono compilati da MSBuild. Impostare false se si sta compilando il progetto nell'ambiente di sviluppo integrato (IDE) Visual Studio, altrimenti impostare true.

BaseIntermediateOutputPath

La cartella di primo livello dove vengono create tutte le cartelle di output intermedie specifiche della configurazione. Il valore predefinito è obj\.

CleanFile

Il nome del file che viene utilizzato come "cache pulita". "Cache pulita" è l'elenco dei file generati da eliminare durante l'operazione di pulizia. Il file è inserito nel percorso di output intermedio dal processo di compilazione.

Questa proprietà specifica solo nomi file privi delle informazioni sul percorso.

CodePage

Consente di specificare la tabella codici da utilizzare per tutti i file di codice sorgente inclusi nella compilazione. Questa proprietà è equivalente all'opzione del compilatore /codepage.

CompilerResponseFile

Un file di risposta facoltativo che può essere passato alle attività del compilatore.

Configurazione

La configurazione che si sta compilando, "debug" o "rilascio".

CscToolPath

Il percorso di csc.exe, il compilatore Visual C#.

CustomBeforeMicrosoftCommonTargets

Il nome di un file di progetto o file targets che deve essere importato automaticamente prima dell'importazione delle destinazioni comuni.

DebugSymbols

Un valore booleano che indica se i simboli sono generati dalla compilazione.

/p:DebugSymbols=false sulla riga di comando disattiva la generazione dei file di simboli (pdb) del database di programma.

DefineConstants

Definisce le costanti di compilazione condizionale. Le coppie simbolo/valore sono separate da punti e virgola e vengono specificate utilizzando la seguente sintassi:

simbolo1 = valore1; simbolo2 = valore2

La proprietà è equivalente all'opzione del compilatore /define.

DefineDebug

Un valore booleano che indica se la costante DEBUG deve essere definita.

DefineTrace

Un valore booleano che indica se la costante TRACE deve essere definita.

DebugType

Definisce il livello di informazioni di debug da generare. I valori validi sono "full", "pdbonly" e "none".

DelaySign

Un valore booleano che indica se per l'assembly si desidera la firma ritardata anziché quella completa.

DisabledWarnings

Evita la visualizzazione degli avvisi specificati. È necessario specificare solo la parte numerica dell'identificatore dell'avviso. Se sono specificati più avvisi, questi sono separati da punti e virgola. Questo parametro corrisponde all'opzione /nowarn del compilatore vbc.exe.

DisableFastUpToDateCheck

Un valore booleano che si applica solo a Visual Studio. Il gestore di compilazione Visual Studio utilizza il processo FastUpToDateCheck per determinare se un progetto deve essere ricompilato per essere aggiornato. Questo processo esegue la determinazione più velocemente rispetto a MSBuild. L'impostazione della proprietà DisableFastUpToDateCheck su true consente di ignorare il gestore di compilazione Visual Studio forzandola a utilizzare MSBuild per determinare se il progetto è aggiornato.

DocumentationFile

Il nome del file generato come file di documentazione XML. Include solo il nome file senza informazioni sul percorso.

ErrorReport

Specifica la modalità di segnalazione degli errori interni del compilatore. I valori validi sono "prompt", "send" o "none". Questa proprietà è equivalente all'opzione del compilatore /errorreport.

ExcludeDeploymentUrl

L'Attività GenerateDeploymentManifest aggiunge un tag deploymentProvider al manifesto di distribuzione se il file di progetto contiene uno degli elementi seguenti:

  • UpdateUrl

  • InstallUrl

  • PublishUrl

Se si utilizza ExcludeDeploymentUrl, tuttavia, è possibile impedire che il tag deploymentProvider venga aggiunto al manifesto di distribuzione anche se si specifica uno degli URL appena elencati. A tale scopo, aggiungere nel file di progetto la proprietà seguente:

<ExcludeDeploymentUrl>true</ExcludeDeploymentUrl>

Nota:

ExcludeDeploymentUrl non viene esposto nell'IDE di Visual Studio è può essere impostato solo tramite la modifica manuale del file di progetto. L'impostazione di questa proprietà non influisce sulla pubblicazione in Visual Studio. In altre parole, il tag deploymentProvider verrà comunque aggiunto all'URL specificato da PublishUrl.

FileAlignment

Specifica, in byte, il punto in cui allineare le sezioni del file di output. I valori validi sono 512, 1024, 2048, 4096, 8192. Questa proprietà è equivalente all'opzione del compilatore /filealignment.

FrameworkPathOverride

Specifica la posizione dei file mscorlib.dll e microsoft.visualbasic.dll. Questo parametro è equivalente all'opzione /sdkpath del compilatore vbc.exe.

GenerateDocumentation

Un parametro booleano che indica se la documentazione è generata dalla compilazione. Se il parametro è impostato su true, le informazioni relative alla documentazione vengono generate dalla compilazione e inserite in un file xml con il nome dell'eseguibile o della libreria creata dalla compilazione.

IntermediateOutputPath

Il percorso di output intermedio completo derivato da BaseIntermediateOutputPath, se non è specificato alcun percorso. Ad esempio, \obj\debug\. Se viene eseguito l'override di questa proprietà, l'impostazione BaseIntermediateOutputPath non ha effetto.

KeyContainerName

Il nome del contenitore di chiavi con nome sicuro.

KeyOriginatorFile

Il nome del file di chiave con nome sicuro.

NoWin32Manifest

Determina se il compilatore genera il manifesto Win32 predefinito nell'assembly di output. Il valore predefinito false indica che il manifesto Win32 predefinito viene generato per tutte le applicazioni. Questa proprietà è equivalente all'opzione /nowin32manifest del compilatore vbc.exe.

ModuleAssemblyName

Il nome dell'assembly nel quale il modulo compilato deve essere incorporato. La proprietà è equivalente all'opzione del compilatore /moduleassemblyname.

NoLogo

Un valore booleano che indica se si desidera che il logo del compilatore sia disattivato. Questa proprietà è equivalente all'opzione del compilatore /nologo.

NoStdLib

Un valore booleano che indica se evitare il riferimento alla libreria standard (mscorlib.dll). Il valore predefinito è false.

NoVBRuntimeReference

Un valore booleano che indica se il runtime Visual Basic (Microsoft.VisualBasic.dll) deve essere incluso come riferimento nel progetto.

NoWin32Manifest

Valore booleano che indica se le informazioni sul manifesto del controllo dell'account utente verranno incorporate nel file eseguibile dell'applicazione. Questa funzionalità si applica solo ai progetti Visual Studio riguardanti Windows Vista. Nei progetti distribuiti tramite ClickOnce e mediante componenti COM senza registrazione, questo elemento viene ignorato. False (valore predefinito) indica che le informazioni sul manifesto del controllo dell'account utente verranno incorporate nel file eseguibile dell'applicazione. True indica che tali informazioni non verranno incorporate.

Questa proprietà si applica solo ai progetti Visual Studio riguardanti Windows Vista. Nei progetti distribuiti tramite ClickOnce e mediante componenti COM senza registrazione, questa proprietà viene ignorata.

La proprietà NoWin32Manifest deve essere aggiunta solo se si desidera che Visual Studio non incorpori informazioni sul manifesto nel file eseguibile dell'applicazione. Questo processo è definito virtualizzazione. Per utilizzare la virtualizzazione, impostare <ApplicationManifest> insieme a <NoWin32Manifest> nel modo seguente:

  • Nei progetti Visual Basic, rimuovere il nodo <ApplicationManifest>. Nei progetti Visual Basic, infatti, <NoWin32Manifest> viene ignorato quando esiste un nodo <ApplicationManifest>.

  • Nei progetti Visual C#, impostare <ApplicationManifest> su False e <NoWin32Manifest> su True. Nei progetti Visual C#, infatti, <ApplicationManifest> esegue l'override di <NoWin32Manifest>.

Optimize

Un valore booleano che se impostato su true attiva le ottimizzazioni del compilatore. Questa proprietà è equivalente all'opzione del compilatore /optimize.

OptionCompare

Specifica la modalità con cui vengono confrontate le stringhe. I valori validi sono "binary" o "text". Questa proprietà è equivalente all'opzione /optioncompare del compilatore vbc.exe.

OptionExplicit

Un valore booleano che se impostato su true richiede la dichiarazione esplicita delle variabili nel codice sorgente. Questa proprietà è equivalente all'opzione del compilatore /optionexplicit.

OptionInfer

Un valore booleano che se impostato su true attiva l'inferenza dei tipi delle variabili. Questa proprietà è equivalente all'opzione del compilatore /optioninfer.

OptionStrict

Un valore booleano che se impostato su true fa sì che l'attività di compilazione applichi la semantica del tipo ridotta per limitare le conversioni implicite di tipi. Questa proprietà è equivalente all'opzione /optionstrict del compilatore vbc.exe.

OutputPath

Questa proprietà è di norma specificata nel file di progetto ed è simile a OutDir. OutputPath è obsoleto e allorché possibile è preferibile utilizzare invece OutDir.

OutputType

Specifica il formato del file di output. Per il parametro è possibile specificare uno dei valori riportati di seguito.

  • Library. Consente la creazione di una libreria di codici. Valore predefinito.

  • Exe. Crea un'applicazione console.

  • Modulo. Crea un modulo.

  • Winexe. Crea un programma per Windows.

Questa proprietà è equivalente all'opzione /target del compilatore vbc.exe.

OverwriteReadOnlyFiles

Un valore booleano che indica se si desidera consentire alla compilazione di sovrascrivere i file di sola lettura o restituire un errore.

PdbFile

Il nome del file pdb che si sta generando. Questa proprietà è equivalente all'opzione /pdb del compilatore csc.exe.

Platform

Il sistema operativo per cui si sta effettuando la compilazione. I valori validi sono "AnyCPU", "x86", "x64" o "Itanium".

RemoveIntegerChecks

Un valore che indica se deve essere disattivato il controllo degli errori di overflow dei valori integer. Il valore predefinito è false. Questa proprietà è equivalente all'opzione /removeintchecks del compilatore vbc.exe.

SGenUseProxyTypes

Un valore booleano che indica se i tipi proxy devono essere generati da SGen.exe.

SGenToolPath

Un percorso dello strumento facoltativo che indica dove trovare SGen.exe quando viene eseguito l'override della versione corrente di SGen.exe.

StartupObject

Specifica la classe o il modulo che contiene il metodo Main o la procedura Sub Main. Questa proprietà è equivalente all'opzione del compilatore /main.

ProcessorArchitecture

L'architettura del processore utilizzata quando vengono risolti i riferimenti all'assembly. I valori validi sono "msil", "x86", "amd64", o "ia64".

RootNamespace

Lo spazio dei nomi radice da utilizzare quando si denomina una risorsa incorporata. Questo spazio dei nomi fa parte del nome del manifesto di risorsa incorporata.

Satellite_AlgorithmId

L'ID dell'algoritmo di hash di AL.exe da utilizzare quando vengono creati gli assembly satellite.

Satellite_BaseAddress

L'indirizzo di base da utilizzare quando gli assembly satellite specifici delle impostazioni cultura vengono compilati utilizzando la destinazione CreateSatelliteAssemblies.

Satellite_CompanyName

Il nome dell'azienda da passare ad AL.exe durante la generazione degli assembly satellite.

Satellite_Configuration

Il nome della configurazione da passare ad AL.exe durante la generazione degli assembly satellite.

Satellite_Description

Il testo di descrizione da passare ad AL.exe durante la generazione degli assembly satellite.

Satellite_EvidenceFile

Incorpora il file specificato nell'assembly satellite con il nome di risorsa "Security.Evidence".

Satellite_FileVersion

Specifica una stringa per il campo Versione file nell'assembly satellite.

Satellite_Flags

Specifica un valore per il campo Flag dell'assembly satellite.

Satellite_GenerateFullPaths

Determina l'utilizzo del percorso assoluto durante la compilazione per tutti i file segnalati in un messaggio di errore.

Satellite_LinkResource

Collega i file di risorse specificati a un assembly satellite.

Satellite_MainEntryPoint

Specifica il nome completo, ovvero class.method, del metodo da utilizzare come un punto di ingresso quando un modulo è convertito in un file eseguibile durante la generazione dell'assembly satellite.

Satellite_ProductName

Specifica una stringa per il campo Prodotto dell'assembly satellite.

Satellite_ProductVersion

Specifica una stringa per il campo Versione prodotto nell'assembly satellite.

Satellite_TargetType

Specifica il formato del file di output dell'assembly satellite come "library", "exe" o "win". Il valore predefinito è "library".

Satellite_Title

Specifica una stringa per il campo Titolo dell'assembly satellite.

Satellite_Trademark

Specifica una stringa per il campo Marchio dell'assembly satellite.

Satellite_Version

Specifica le informazioni sulla versione dell'assembly satellite.

Satellite_Win32Icon

Inserisce un file di icona (ico) nell'assembly satellite.

Satellite_Win32Resource

Inserisce una risorsa Win32 (file res) nell'assembly satellite.

TargetCompactFramework

La versione di .NET Compact Framework richiesta per eseguire l'applicazione in compilazione. Consente di fare riferimento a certi assembly del framework a cui non è possibile fare riferimento diversamente.

TargetFrameworkVersion

Versione di .NET Framework richiesta per eseguire l'applicazione in compilazione. Consente di fare riferimento a certi assembly del framework a cui non è possibile fare riferimento diversamente.

TreatWarningsAsErrors

Un parametro booleano che, se impostato su true, fa sì che tutti gli avvisi vengano trattati come errori. Questo parametro è equivalente all'opzione del compilatore /nowarn.

UseHostCompilerIfAvailable

Un parametro booleano che, se impostato su true, fa sì che l'attività di compilazione utilizzi l'oggetto del compilatore in-process, se disponibile. Questo parametro è utilizzato solo da Visual Studio.

Utf8Output

Un parametro booleano che, se impostato su true, registra l'output del compilatore utilizzando la codifica UTF-8. Questo parametro è equivalente all'opzione del compilatore /utf8Output.

VbcToolPath

Un percorso facoltativo che indica un altro percorso per vbc.exe quando viene eseguito l'override della versione corrente di vbc.exe.

VbcVerbosity

Specifica il livello di dettaglio dell'output del compilatore Visual Basic. I valori validi sono "Quiet", "Normal" (predefinito) o "Verbose".

WarningsAsErrors

Specifica un elenco di avvisi da considerare come errori. Questo parametro è equivalente all'opzione del compilatore /warnaserror.

WarningsNotAsErrors

Specifica un elenco di avvisi da non considerare come errori. Questo parametro è equivalente all'opzione del compilatore /warnaserror.

Win32Manifest

Il nome del file manifesto che deve essere incorporato nell'assembly finale. Questo parametro è equivalente all'opzione del compilatore /win32Manifest.

Wint32Resource

Il nome file della risorsa Win32 da incorporare nell'assembly finale. Questo parametro è equivalente all'opzione del compilatore /win32resource.

Mostra: