Questo articolo è stato tradotto automaticamente. Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese

Metodo PersistenceProvider.BeginLoadIfChanged (TimeSpan, Object, AsyncCallback, Object)

 

Data di pubblicazione: ottobre 2016

Una volta implementato in una classe derivata, rappresenta l'inizio della fase LoadIfChanged. La fase LoadIfChanged si verifica quando i dati relativi allo stato vengono caricati nel provider di persistenza dall'archivio di persistenza, e i dati relativi allo stato nell'archivio di persistenza sono stati modificati.

Spazio dei nomi:   System.ServiceModel.Persistence
Assembly:  System.WorkflowServices (in System.WorkflowServices.dll)

public virtual IAsyncResult BeginLoadIfChanged(
	TimeSpan timeout,
	object instanceToken,
	AsyncCallback callback,
	object state
)

Parametri

timeout
Type: System.TimeSpan

Periodo di tempo dopo il quale il provider di persistenza interrompe il tentativo.

instanceToken
Type: System.Object

Token restituito da un metodo Create o Update precedente che rappresenta lo stato corrente utilizzato dal chiamante.

callback
Type: System.AsyncCallback

Metodo da chiamare al termine dell'operazione.

state
Type: System.Object

Oggetto fornito dall'utente che distingue questa specifica operazione asincrona da altre operazioni.

Valore restituito

Type: System.IAsyncResult

Stato della chiamata asincrona BeginLoadIfChanged.

Nel codice seguente viene illustrato come implementare il metodo BeginLoadIfChanged.

public override IAsyncResult BeginLoadIfChanged(TimeSpan timeout, object instanceToken, AsyncCallback callback, object state)
{
    base.ThrowIfDisposedOrNotOpen();
    return this.factory.BeginLoad(this.Id, timeout, callback, state);
}

.NET Framework
Disponibile da 3.5
Torna all'inizio
Mostra: