VENDITE: 1-800-867-1389

Procedura: Usare SQL Server Migration Assistant con il database SQL di Azure

Aggiornamento: ottobre 2014

Vi sono diverse istanze di SQL Server Migration Assistant utilizzabili per eseguire la migrazione di database al Database SQL di Microsoft Azure da altri prodotti di database, ad esempio Oracle, MySQL, Sybase e Microsoft Access.

SQL Server Migration Assistant (SSMA) è una famiglia di prodotti tramite cui è possibile ridurre i costi e i rischi della migrazione dai database di Oracle, Sybase, MySQL e Microsoft Access al Database SQL di Microsoft Azure o a SQL Server. SSMA consente di automatizzare tutti gli aspetti della migrazione, inclusa l'analisi della valutazione della migrazione, la conversione degli schemi e delle istruzioni SQL, la migrazione dei dati, nonché il test della migrazione.

SSMA è un download Web. Per scaricare la versione più recente, vedere la pagina del prodotto SQL Server Migration Tools.

SSMA viene installato usando una procedura guidata basata su Windows Installer. SSMA è gratuito, ma deve essere attivato scaricando un codice di registrazione. Al termine dell'installazione e dell'esecuzione dell'applicazione, tramite quest'ultima viene richiesto di registrare e scaricare il codice di registrazione.

[Top]

Nel processo di migrazione di SSMA per Access sono inclusi i passaggi seguenti:

  1. Creare una nuova migrazione guidata. Assicurarsi di selezionare il database SQL di Azure nella casella Esegui migrazione a.

  2. Aggiungere i database di Access.

  3. Selezionare gli oggetti di Access da migrare.

  4. Connettersi a Database SQL di Microsoft Azure.

  5. Collegare le tabelle. Se si desidera usare le applicazioni Access esistenti con il Database SQL di Microsoft Azure, è possibile collegare le tabelle di Access originali alle tabelle del Database SQL di Microsoft Azure migrate. Tramite il collegamento è possibile modificare il database di Access in modo che nelle query, nei form, nei report e nelle pagine di accesso ai dati vengano usati i dati disponibili nel Database SQL di Microsoft Azure anziché i dati presenti nel database di Access.

  6. Convertire gli oggetti selezionati.

  7. Caricare gli oggetti convertiti nel Database SQL di Microsoft Azure.

  8. Eseguire la migrazione dei dati per gli oggetti di Access selezionati.

[Top]

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Mostra:
© 2015 Microsoft