VENDITE: 1-800-867-1389
Espandi Riduci a icona

Procedura: Configurare Facebook come provider di identità

Pubblicato: aprile 2011

Aggiornamento: giugno 2015

Si applica a: Azure

  • Microsoft Azure Active Directory Access Control (anche noto come Servizio di controllo di accesso o ACS)

Questa procedura descrive come configurare Facebook come provider di identità tramite ACS. La configurazione di Facebook come provider di identità per l'applicazione Web ASP.NET consentirà agli utenti di eseguire l'autenticazione a tale applicazione mediante l'accesso al proprio account Facebook.

  • Obiettivi

  • Informazioni generali

  • Riepilogo dei passaggi

  • Passaggio 1: ottenere un ID dell'applicazione Facebook e un segreto dell'applicazione Facebook

  • Passaggio 2: configurare Facebook come provider di identità

  • Configurare uno spazio dei nomi da usare con Facebook come provider di identità.

  • Configurare criteri di attendibilità e regole di trasformazione dei token.

  • Acquisire familiarità con i riferimenti agli endpoint, l'elenco dei servizi e gli endpoint dei metadati.

La configurazione di Facebook come provider di identità elimina la necessità di creare e gestire il meccanismo di autenticazione e gestione delle identità. Una procedura di autenticazione familiare semplifica le operazioni per l'utente finale. L'uso di ACS semplifica la definizione di una configurazione che permette all'applicazione di usare l'autenticazione di Facebook. Questo argomento illustra come eseguire questa operazione. La figura seguente illustra il flusso completo per configurare una relying party di ACS per l'uso.

Flusso di lavoro di ACS v2

  • Passaggio 1: ottenere un ID dell'applicazione Facebook e un segreto dell'applicazione Facebook

  • Passaggio 2: configurare Facebook come provider di identità

Questo passaggio ottiene un ID dell'applicazione Facebook e un segreto dell'applicazione Facebook. Queste informazioni sono necessarie per configurare Facebook come provider di identità.

  1. Creare un account Facebook all'indirizzo http://facebook.com.

  2. Passare a http://www.facebook.com/developers/.

  3. Nella pagina per gli sviluppatori Facebook fare clic su Create New App, quindi seguire le istruzioni visualizzate.

  4. Nella pagina principale dell'applicazione copiare i valori dei campi App ID e App Secret. Queste informazioni verranno usate durante la configurazione di Facebook come provider di identità nel portale di gestione di ACS nel passaggio successivo.

  5. Nel campo Site URL specificare l'URL del nome di dominio completo (FQDN, Fully Qualified Domain Name) dello spazio dei nomi, inclusa la parte iniziale HTTPS://, ad esempio, https://my-ns1.accesscontrol.windows.net. Lo spazio dei nomi specifico sarà diverso.

In questo passaggio Facebook verrà specificato come provider di identità usando le informazioni ottenute nel passaggio precedente.

  1. Passare al portale di gestione di Microsoft Azure (https://manage.WindowsAzure.com), eseguire l'accesso, quindi fare clic su Active Directory. (Suggerimento per la risoluzione dei problemi: elemento "Active Directory" mancante o non disponibile)

  2. Per gestire uno spazio dei nomi di Controllo di accesso, selezionare lo spazio dei nomi, quindi fare clic su Gestisci. Altrimenti, fare clic su Spazi dei nomi controllo di accesso, selezionare lo spazio dei nomi, quindi fare clic su Gestisci.

  3. Nel portale di ACS fare clic su Identity Providers e quindi su Add.

  4. Selezionare Facebook Application.

  5. Nella pagina Add Facebook Application specificare i valori seguenti:

    • Nome visualizzato: Immettere un nome qualsiasi.

    • Application ID: Immettere il valore del campo App ID disponibile nella pagina di Facebook.

    • Application Secret: Immettere il valore del campo App Secret disponibile nella pagina di Facebook.

    • Application Permissions: Immettere email. Per verificare le autorizzazioni aggiuntive che potrebbero essere necessarie, vedere http://developers.facebook.com/docs/authentication/permissions.

    • Login link text: Immettere Facebook.

    • Image URL: è facoltativamente possibile specificare l'URL dell'immagine.

    • Relying party applications: selezionare le applicazioni relying party che useranno Facebook per l'autenticazione.

Vedere anche

Concetti

Procedure di ACS

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2015 Microsoft