VENDITE: 1-800-867-1389

sys.dm_exec_requests (database SQL di Azure)

Aggiornamento: novembre 2014

Questo argomento è OBSOLETO. La versione più recente è disponibile in Guida di riferimento a Transact-SQL 14.

ImportantImportante
Argomento non aggiornato. Per la versione corrente, vedere sys.dm_exec_requests (Transact-SQL).

Restituisce informazioni su ogni richiesta che viene eseguita all'interno di un server del Microsoft di Database SQL di Azure. Nella tabella seguente vengono illustrate le colonne supportate in Database SQL di Microsoft Azure.

 

Nome della colonna Tipo di dati Descrizione

session_id

smallint

ID della sessione a cui la richiesta è correlata. Non ammette valori Null.

request_id

int

ID della richiesta. Valore univoco nel contesto della sessione. Non ammette valori Null.

start_time

datetime

Timestamp relativo all'arrivo della richiesta. Non ammette valori Null.

status

nvarchar(30)

Stato della richiesta. Di seguito sono riportati i possibili valori:

  • Background

  • In esecuzione

  • Runnable

  • Sleeping

  • Sospeso

Non ammette valori Null.

command

nvarchar(16)

Identifica il tipo di comando corrente in corso di elaborazione. Di seguito sono riportati i tipi di comandi comuni:

  • SELEZIONA

  • INSERISCI

  • UPDATE

  • ELIMINA

  • BACKUP LOG

  • BACKUP DB

  • DBCC

  • WAITFOR

Non ammette valori Null.

sql_handle

varbinary(64)

Mappa hash del testo SQL per la richiesta. Non ammette valori Null.

statement_start_offset

int

Numero di caratteri nella stored procedure o nel batch attualmente in esecuzione in cui inizia l'istruzione in esecuzione. Ammette valori Null.

statement_end_offset

int

Numero di caratteri nella stored procedure o nel batch attualmente in esecuzione in cui termina l'istruzione in esecuzione. Ammette valori Null.

plan_handle

varbinary(64)

Mappa hash del piano per l'esecuzione SQL. Ammette valori Null.

database_id

smallint

ID del database su cui eseguire la richiesta. Non ammette valori Null.

user_id

int

ID dell'utente che ha inviato la richiesta. Non ammette valori Null.

connection_id

uniqueidentifier

ID della connessione nella quale è arrivata la richiesta. Ammette valori Null.

blocking_session_id

smallint

ID della sessione che sta bloccando la richiesta. Se questa colonna è NULL, la richiesta non è bloccata oppure le informazioni sulla sessione da cui è bloccata non sono disponibili o non possono essere identificate.

-2 = La risorsa di blocco appartiene a una transazione distribuita orfana.

-3 = La risorsa di blocco appartiene a una transazione di recupero posticipata.

-4 = Al momento non è stato possibile determinare l'ID sessione del proprietario del latch di blocco a causa di transizioni nello stato del latch interno.

wait_type

nvarchar(60)

Se la richiesta è momentaneamente bloccata, questa colonna restituisce il tipo di attesa. Ammette valori Null.

wait_time

int

Se la richiesta è momentaneamente bloccata, questa colonna restituisce la durata dell'attesa corrente espressa in millisecondi. Non ammette valori Null.

last_wait_type

nvarchar(60)

Se la richiesta è stata precedentemente bloccata, questa colonna restituisce il tipo dell'ultima attesa. Non ammette valori Null.

wait_resource

nvarchar(256)

Se la richiesta è momentaneamente bloccata, questa colonna restituisce la risorsa per la quale la richiesta è in attesa. Non ammette valori Null.

open_transaction_count

int

Numero di transazioni aperte per la richiesta. Non ammette valori Null.

open_resultset_count

int

Numero di set di risultati aperti per la richiesta. Non ammette valori Null.

transaction_id

bigint

ID della transazione nella quale viene eseguita la richiesta. Non ammette valori Null.

context_info

varbinary(128)

Valore di CONTEXT_INFO della sessione. Ammette valori Null.

percent_complete

real

Percentuale di lavoro completato per alcune operazioni, inclusi i rollback.

noteNota
Non fornisce i dati di avanzamento per le query.

Non ammette valori Null.

estimated_completion_time

bigint

Solo per uso interno. Non ammette valori Null.

cpu_time

int

Tempo della CPU utilizzato dalla richiesta, espresso in millisecondi. Non ammette valori Null.

total_elapsed_time

int

Tempo totale, in millisecondi, trascorso dall'arrivo della richiesta. Non ammette valori Null.

scheduler_id

int

ID dell'utilità di pianificazione che sta pianificando la richiesta. Non ammette valori Null.

task_address

varbinary(8)

Indirizzo di memoria allocato all'attività associata alla richiesta. Ammette valori Null.

reads

bigint

Numero di letture effettuate dalla richiesta. Non ammette valori Null.

writes

bigint

Numero di scritture effettuate dalla richiesta. Non ammette valori Null.

logical_reads

bigint

Numero di letture logiche effettuate dalla richiesta. Non ammette valori Null.

text_size

int

Impostazione di TEXTSIZE per la richiesta. Non ammette valori Null.

language

nvarchar(128)

Impostazione della lingua per la richiesta. Ammette valori Null.

date_format

nvarchar(3)

Impostazione di DATEFORMAT per la richiesta. Ammette valori Null.

date_first

smallint

Impostazione di DATEFIRST per la richiesta. Non ammette valori Null.

quoted_identifier

bit

1 = QUOTED_IDENTIFIER è impostato su ON per la richiesta. Altrimenti, è impostato su 0.

Non ammette valori Null.

arithabort

bit

1 = ARITHABORT è impostato su ON per la richiesta. Altrimenti, è impostato su 0.

Non ammette valori Null.

ansi_null_dflt_on

bit

1 = ANSI_NULL_DFLT_ON è impostato su ON per la richiesta. Altrimenti, è impostato su 0.

Non ammette valori Null.

ansi_defaults

bit

1 = ANSI_DEFAULTS è impostato su ON per la richiesta. Altrimenti, è impostato su 0.

Non ammette valori Null.

ansi_warnings

bit

1 = ANSI_WARNINGS è impostato su ON per la richiesta. Altrimenti, è impostato su 0.

Non ammette valori Null.

ansi_padding

bit

1 = ANSI_PADDING è impostato su ON per la richiesta.

Altrimenti, è impostato su 0.

Non ammette valori Null.

ansi_nulls

bit

1 = ANSI_NULLS è impostato su ON per la richiesta. Altrimenti, è impostato su 0.

Non ammette valori Null.

concat_null_yields_null

bit

1 = CONCAT_NULL_YIELDS_NULL è impostato su ON per la richiesta. Altrimenti, è impostato su 0.

Non ammette valori Null.

transaction_isolation_level

smallint

Livello di isolamento con cui è stata creata la transazione per questa richiesta. Non ammette valori Null.

lock_timeout

int

Periodo di timeout del blocco, espresso in millisecondi, per la richiesta. Non ammette valori Null.

deadlock_priority

int

Impostazione di DEADLOCK_PRIORITY per la richiesta. Non ammette valori Null.

row_count

bigint

Numero di righe restituite al client dalla richiesta. Non ammette valori Null.

prev_error

int

Ultimo errore che si è verificato durante l'esecuzione della richiesta. Non ammette valori Null.

nest_level

int

Livello di nidificazione corrente del codice eseguito nella richiesta. Non ammette valori Null.

granted_query_memory

int

Numero di pagine allocate all'esecuzione di una query nella richiesta. Non ammette valori Null.

executing_managed_code

bit

Indica se una richiesta specifica sta eseguendo oggetti CLR (Common Language Runtime) quali routine, tipi e trigger. Il valore rimane impostato per l'intero periodo di permanenza di un oggetto CLR nello stack, anche durante l'esecuzione di istruzioni Transact-SQL internamente a CLR. Non ammette valori Null.

group_id

int

ID del gruppo del carico di lavoro a cui appartiene la query. Non ammette valori Null.

query_hash

binary(8)

Valore hash binario calcolato sulla query che consente di identificare query con logica analoga. È possibile utilizzare il valore hash della query per determinare l'utilizzo delle risorse aggregate per query che differiscono solo per valori letterali.

query_plan_hash

binary(8)

Valore hash binario calcolato sul piano di esecuzione di query che consente di identificare piani di esecuzione analoghi. È possibile utilizzare il valore hash del piano di query per individuare il costo cumulativo di query con piani di esecuzione analoghi.

È richiesta l'autorizzazione VIEW DATABASE STATE per il server.

noteNota
Se si dispone dell'autorizzazione VIEW DATABASE STATE per il server, è possibile visualizzare tutte le sessioni in esecuzione nel database. In caso contrario, è possibile visualizzare solo la sessione corrente.

Per ulteriori informazioni sulla vista di sistema sys.dm_exec_requests, vedere sys.dm_exec_requests (Transact-SQL) nella documentazione online di SQL Server.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Mostra:
© 2015 Microsoft