Table of contents

Definire il percorso di entità e operazioni nell'API GraphAddressing Entities and Operations in the Graph API

Jimaco Brannian|Ultimo aggiornamento: 19/06/2018
|
2 Collaboratori

Questo argomento illustra le alternative di definizione del percorso da usare per fare riferimento a entità di directory, chiamare funzioni della directory, eseguire query sulla directory o eseguire operazioni su entità di directory e set di risorse con l'API di Azure AD Graph.This topic discusses different addressing alternatives that you can use when addressing directory entities, calling directory functions, performing queries against the directory, or performing operations on directory entities and resource sets using Azure AD Graph API.Per informazioni più dettagliate su come eseguire operazioni o query specifiche, su come definire il percorso di entità della directory o su come chiamare le funzioni, vedere l'argomento appropriato nella documentazione di riferimento sull'API Graph di Azure AD.For more detailed information about performing specific operations or queries, addressing directory entities, or calling functions, see the appropriate operations topic in the Azure AD Graph API reference documentation.

Importante

Per accedere alle risorse di Azure Active Directory è fortemente consigliabile usare Microsoft Graph anziché l'API di Azure AD Graph.We strongly recommend that you use Microsoft Graph instead of Azure AD Graph API to access Azure Active Directory resources.Le attività di sviluppo Microsoft sono ora concentrate su Microsoft Graph e non sono previsti altri miglioramenti per l'API di Azure AD Graph.Our development efforts are now concentrated on Microsoft Graph and no further enhancements are planned for Azure AD Graph API.Può essere ancora opportuno usare questa API in un numero molto limitato di scenari. Per altre informazioni, vedere il post di blog Microsoft Graph or the Azure AD Graph (Microsoft Graph o Azure AD Graph) in Office Developer Center.There are a very limited number of scenarios for which Azure AD Graph API might still be appropriate; for more information, see the Microsoft Graph or the Azure AD Graph blog post in the Office Dev Center.

Specificare l'indirizzo del tenantTenant Addressing

È possibile specificare l'indirizzo del tenant in uno dei tre modi seguenti:You can address your tenant in one of three ways:

  • Tramite l'ID oggetto del tenant.By tenant object ID.GUID assegnato al momento della creazione del tenant.This is a GUID that was assigned when the tenant was created.È equivalente alla proprietà objectId dell'oggetto TenantDetail.It is equivalent to the objectId property of the TenantDetail object.L'URL seguente mostra come fare riferimento alle risorse di primo livello di una directory del tenant usando l'ID dell'oggetto: https://graph.windows.net/12345678-9abc-def0-1234-56789abcde/?api-version=1.6.The following URL shows how to address the top-level resources of a tenant’s directory by using the object ID: https://graph.windows.net/12345678-9abc-def0-1234-56789abcde/?api-version=1.6.

  • Tramite il nome di dominio verificato (registrato).By verified (registered) domain name.Uno dei nomi di dominio registrati per il tenant.This is one of the domain names that are registered for the tenant.Si trovano nella proprietà verifiedDomains dell'oggetto TenantDetail.These can be found in the verifiedDomains property of the TenantDetail object.L'URL seguente mostra come fare riferimento alle risorse di primo livello di un tenant in cui è incluso il dominio contoso.com: https://graph.windows.net/contoso.com/?api-version=1.6.The following URL shows how to address the top-level resources of a tenant that has the domain contoso.com: https://graph.windows.net/contoso.com/?api-version=1.6.

  • Tramite l'alias "MyOrganization".By using the “MyOrganization” alias.Questo alias è disponibile solo quando si usa l'autenticazione di tipo Concessione del codice di autorizzazione OAuth (in 3 fasi).This alias is only available when using OAuth Authorization Code Grant type (3-legged) authentication.L'alias non fa distinzione tra maiuscole e minuscole.The alias is not case sensitive.Sostituisce l'ID dell'oggetto o il dominio del tenant nell'URL.It replaces the object ID or tenant domain in the URL.Quando si usa l'alias, l'API Graph deriva il tenant dalle attestazioni presentate nel token associato alla richiesta.When the alias is used, Graph API derives the tenant from the claims presented in the token attached to the request.L'URL seguente mostra come fare riferimento alle risorse di primo livello di un tenant usando l'alias: https://graph.windows.net/myorganization/?api-version=1.6.The following URL shows how to address the top-level resources of a tenant using this alias: https://graph.windows.net/myorganization/?api-version=1.6.

  • Tramite l'alias "Me".By using the “Me” alias.Questo alias è disponibile solo quando si usa l'autenticazione di tipo Concessione del codice di autorizzazione OAuth (in 3 fasi).This alias is only available when using OAuth Authorization Code Grant type (3-legged) authentication.L'alias non fa distinzione tra maiuscole e minuscole.The alias is not case sensitive.Sostituisce l'ID dell'oggetto o il dominio del tenant nell'URL.It replaces the object ID or tenant domain in the URL.Quando si usa l'alias, l'API Graph deriva l'utente dalle attestazioni presentate nel token associato alla richiesta.When the alias is used, Graph API derives the user from the claims presented in the token attached to the request.È possibile usare l'URL seguente per chiamare la funzione getMemberGroups e restituire le appartenenze a gruppi transitive per l'utente corrente: https://graph.windows.net/me/getMemberGroups?api-version=1.6.The following URL can be used to call the getMemberGroups function to return the transitive group memberships of the current user: https://graph.windows.net/me/getMemberGroups?api-version=1.6.Nota: è necessario fornire anche un corpo della richiesta insieme alla richiesta POST.(Note: a request body must also be supplied with the POST request.)

Vedere ancheSee Also

Query, opzioni di paging e filtri supportati nell'API di Azure AD GraphAzure AD Graph API Supported Queries, Filters, and Paging Options

Azure AD Graph REST API Reference (Informazioni di riferimento sull'API REST di Azure AD Graph)Azure AD Graph REST API Reference

© 2018 Microsoft