Questo articolo è stato tradotto automaticamente. Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese

Metodo AppDomain.CreateDomain (String, Evidence, String, String, Boolean)

 

Data di pubblicazione: ottobre 2016

Crea un nuovo dominio applicazione con il nome indicato mediante un'evidenza, un percorso base dell'applicazione, un percorso di ricerca relativo e un parametro che specifica se nel dominio applicazione deve essere caricata la copia shadow di un assembly.

Spazio dei nomi:   System
Assembly:  mscorlib (in mscorlib.dll)

public static AppDomain CreateDomain(
	string friendlyName,
	Evidence securityInfo,
	string appBasePath,
	string appRelativeSearchPath,
	bool shadowCopyFiles
)

Parametri

friendlyName
Type: System.String

Nome descrittivo del dominio. Questo nome descrittivo può essere visualizzato nelle interfacce utente per identificare il dominio. Per altre informazioni, vedere FriendlyName.

securityInfo
Type: System.Security.Policy.Evidence

Evidenza che stabilisce l'identità del codice che viene eseguito nel dominio applicazione. Passare null per usare l'evidenza del dominio applicazione corrente.

appBasePath
Type: System.String

Directory di base usata dal resolver dell'assembly per verificare la presenza di assembly. Per altre informazioni, vedere BaseDirectory.

appRelativeSearchPath
Type: System.String

Percorso relativo alla directory di base in cui deve essere verificata la presenza di assembly privati mediante il resolver degli assembly. Per altre informazioni, vedere RelativeSearchPath.

shadowCopyFiles
Type: System.Boolean

Se true, nel dominio applicazione verrà caricata la copia shadow di un assembly.

Valore restituito

Type: System.AppDomain

Dominio applicazione appena creato.

Exception Condition
ArgumentNullException

friendlyName è null.

Se securityInfo viene omesso, viene utilizzato l'evidenza del dominio applicazione corrente.

Per ulteriori informazioni sulla creazione di copie shadow, vedere ShadowCopyFilese Creazione di copie replicate di assembly.

System_CAPS_importantImportante

Non utilizzare questo overload del metodo per creare i domini di applicazione creato mediante sandbox. A partire dal .NET Framework 4, l'evidenza fornita per securityInfo non influiscono più set di concessioni del dominio dell'applicazione. Utilizzare il CreateDomain(String, Evidence, AppDomainSetup, PermissionSet, StrongName[]) overload del metodo per creare i domini di applicazione creato mediante sandbox.

L'esempio seguente viene illustrato, in generale, come creare un dominio utilizzando uno del CreateDomain overload.

// Set up the AppDomainSetup
AppDomainSetup setup = new AppDomainSetup();
setup.ApplicationBase = "(some directory)";
setup.ConfigurationFile = "(some file)";

// Set up the Evidence
Evidence baseEvidence = AppDomain.CurrentDomain.Evidence;
Evidence evidence = new Evidence(baseEvidence);
evidence.AddAssembly("(some assembly)");
evidence.AddHost("(some host)");

// Create the AppDomain      
AppDomain newDomain = AppDomain.CreateDomain("newDomain", evidence, setup);

SecurityPermission

for the ability to create and manipulate an application domain. Associated enumeration: F:System.Security.Permissions.SecurityPermissionFlag.ControlAppDomain. Security action: F:System.Security.Permissions.SecurityAction.Demand.

SecurityPermission

to provide evidence. Associated enumeration: F:System.Security.Permissions.SecurityPermissionFlag.ControlEvidence.

.NET Framework
Disponibile da 1.1
Torna all'inizio
Mostra: