Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Controllo XmlMappedRange

Aggiornamento: novembre 2007

Si applica a

Le informazioni contenute in questo argomento riguardano solo i progetti Visual Studio Tools per Office e le versioni di Microsoft Office specificati.

Tipo di progetto

  • Progetti a livello di documento

Versione Microsoft Office

  • Excel 2003

  • Excel 2007

Per ulteriori informazioni, vedere Funzionalità disponibili in base ai tipi di progetto e applicazione.

Il controllo XmlMappedRange è un intervallo creato soltanto quando un elemento non ripetitivo dello schema viene mappato a una cella in Microsoft Office Excel. Ad esempio, quando l'attributo maxOccurs di un elemento dello schema è uguale a 1. Dopo che Visual Studio Tools per Office ha creato l'intervallo XML mappato, è possibile programmare utilizzandolo direttamente senza dover attraversare il modello a oggetti di Excel. È possibile eliminare un controllo XmlMappedRange all'interno di Excel solo quando viene rimosso il mapping dell'elemento.

Un controllo XmlMappedRange supporta l'associazione a un unico campo di dati (associazione dati semplice). Il controllo ListObject è invece in grado di supportare l'associazione dati complessa e viene creato automaticamente quando un elemento di schema ripetitivo è mappato a una cella. Per ulteriori informazioni, vedere Controllo ListObject.

Il controllo XmlMappedRange deve essere associato a un'origine dati mediante la proprietà DataBindings. Quando si aggiunge un oggetto XmlMappedRange a una cella del foglio di lavoro, in Visual Studio Tools per Office dai dati delle celle mappate viene generato automaticamente un dataset che viene associato al controllo. La proprietà di associazione dati predefinita di XmlMappedRange è Value2.

Se i dati nel dataset associato vengono aggiornati attraverso un qualsiasi meccanismo, il controllo XmlMappedRange rifletterà tali modifiche.

A un controllo Microsoft.Office.Tools.Excel.XmlMappedRange può essere applicata la stessa formattazione applicabile a un controllo Microsoft.Office.Interop.Excel.Range. Nella formattazione sono inclusi bordi, tipi di carattere, formato numero e stili.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2015 Microsoft