Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Classe DesignerActionService

Stabilisce un servizio Design-Time che gestisce l'insieme degli oggetti DesignerActionItem per i componenti.

Spazio dei nomi: System.ComponentModel.Design
Assembly: System.Design (in system.design.dll)

public class DesignerActionService : IDisposable
public class DesignerActionService implements IDisposable
public class DesignerActionService implements IDisposable
Non applicabile.

La classe DesignerActionService è responsabile della gestione dell'insieme degli oggetti DesignerActionItem per ciascuna istanza di un componente esistente in un form in fase di progettazione. Questa classe attiva un modello push diretto di creazione degli elementi ed è ideata, principalmente, per essere utilizzata dagli sviluppatori di strumenti Design-Time, sebbene possa essere utilizzata anche dagli sviluppatori di componenti e di controlli personalizzati.

Gli sviluppatori di strumenti Design-Time devono determinare l'elenco degli elementi da visualizzare per ogni componente e i casi in cui l'elenco subisce modifiche. Possono inoltre creare componenti aggiuntivi che operino unitamente agli oggetti del pannello smart tag.

Gli sviluppatori di componenti avanzati possono avere l'esigenza di un controllo dinamico degli elementi associati a un componente, sostituendo o integrando così il modello pull standard. Ad esempio, è possibile modificare i comandi del pannello a seconda del relativo contesto di utilizzo e dello stato in fase di progettazione del componente.

NotaNota:

L'oggetto DesignerActionService attualmente rappresenta il servizio di controllo di entrambi i modelli push e pull. Tuttavia, in quest'ultimo caso, ha un funzionamento implicito.

L'oggetto DesignerActionService fornisce una semplice interfaccia per l'accesso e la modifica degli elementi di ciascun componente, inclusi i metodi e gli eventi riportati di seguito:

  • il metodo Contains determina se l'oggetto DesignerActionService gestisce attualmente un particolare componente;

  • il metodo GetComponentActions supporta l'enumerazione degli elenchi di elementi;

  • il metodo Add consente di aggiungere un oggetto DesignerActionList o DesignerActionListCollection al gruppo degli elementi esistenti per l'istanza di un componente. Per contro, il metodo Remove rimuove uno o tutti gli elenchi di elementi associati a un componente.

    NotaNota:

    Il metodo Add rappresenta il modello push diretto di associazione degli elementi del pannello a un componente. Per contro, il modello pull si basa sull'override della proprietà ActionLists della classe di progettazione del componente. L'ambiente di progettazione è responsabile dell'aggiunta di questi elementi nell'oggetto DesignerActionService corrente quando viene creato un componente nell'area di progettazione.

    NotaImportante:

    I metodi Add, Remove, Contains e Clear considerano o influiscono solo sugli elementi del modello push.

  • L'evento DesignerActionListsChanged indica se l'insieme di elementi per un componente subisce modifiche.

Poiché spesso è preferibile utilizzare alcuni degli stessi elementi del pannello sia nel menu di scelta rapida in fase di progettazione del componente sia nel relativo pannello, il grado di interoperabilità tra gli oggetti DesignerActionItem e i verbi di progettazione è elevato.

Se la progettazione di un componente non specifica esplicitamente un oggetto DesignerActionList, ossia non contiene una proprietà ActionLists sottoposta a override, viene creato un elenco dai verbi di progettazione esistenti. Tali verbi sono specificati dalla proprietà Verbs. In questo caso, viene utilizzata una classe di elenchi di verbi interna che contiene l'insieme delle voci del pannello degli elementi dei verbi.

Se si desidera che l'oggetto DesignerActionMethodItem venga utilizzato sia come voce del pannello sia come voce del menu di scelta rapida in fase di progettazione, impostare il parametro includeAsDesignerVerb nel costruttore dell'elemento.

Mediante l'oggetto DesignerActionUIService è possibile controllare la visualizzazione della proprietà ActionLists della finestra di progettazione.

System.Object
  System.ComponentModel.Design.DesignerActionService
     System.Web.UI.Design.WebFormsDesignerActionService

I membri statici pubblici (Shared in Visual Basic) di questo tipo sono validi per le operazioni multithreading. I membri di istanza non sono garantiti come thread safe.

Windows 98, Windows Server 2000 SP4, Windows CE, Windows Millennium Edition, Windows Mobile per Pocket PC, Windows Mobile per Smartphone, Windows Server 2003, Windows XP Media Center Edition, Windows XP Professional x64 Edition, Windows XP SP2, Windows XP Starter Edition

Microsoft .NET Framework 3.0 è supportato in Windows Vista, Microsoft Windows XP SP2 e Windows Server 2003 SP1.

.NET Framework

Supportato in:

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2015 Microsoft