Questo articolo è stato tradotto automaticamente. Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese

Metodo SqlCommand.BeginExecuteNonQuery (AsyncCallback, Object)

 

Data di pubblicazione: ottobre 2016

Avvia l'esecuzione asincrona dell'istruzione Transact-SQL o della stored procedure descritta dall'oggetto SqlCommand, in base a una routine di callback e alle informazioni sullo stato.

Spazio dei nomi:   System.Data.SqlClient
Assembly:  System.Data (in System.Data.dll)

[HostProtectionAttribute(SecurityAction.LinkDemand, ExternalThreading = true)]
public IAsyncResult BeginExecuteNonQuery(
	AsyncCallback callback,
	object stateObject
)

Parametri

callback
Type: System.AsyncCallback

Delegato AsyncCallback richiamato al termine dell'esecuzione del comando. Passare null (Nothing in Microsoft Visual Basic) per indicare che non è necessario alcun callback.

stateObject
Type: System.Object

Oggetto di stato definito dall'utente e passato alla routine di callback. Recuperare questo oggetto dalla routine di callback usando la proprietà AsyncState.

Valore restituito

Type: System.IAsyncResult

Oggetto IAsyncResult che può essere usato per eseguire il polling, attendere i risultati o entrambe le operazioni. Questo valore è necessario anche per chiamare il metodo EndExecuteNonQuery, che restituisce il numero delle righe interessate.

Exception Condition
InvalidCastException

È stato usato un valore SqlDbType diverso da Binary o VarBinary quando Value è stato impostato su Stream. Per ulteriori informazioni sul flusso, vedere Supporto del flusso SqlClient.

È stato usato un valore SqlDbType diverso da Char, NChar, NVarChar, VarChar o Xml quando Value è stato impostato su TextReader.

È stato usato un valore SqlDbType diverso da Xml quando Value è stato impostato su XmlReader.

SqlException

Qualsiasi errore che si è verificato durante l'esecuzione del testo del comando.

Si è verificato un timeout durante un'operazione di flusso. Per ulteriori informazioni sul flusso, vedere Supporto del flusso SqlClient.

InvalidOperationException

La coppia nome/valore "Asynchronous Processing=true" non è stata inclusa nella stringa di connessione che definisce la connessione per SqlCommand.

L'elemento SqlConnection chiuso o eliminato durante l'operazione di flusso. Per ulteriori informazioni sul flusso, vedere Supporto del flusso SqlClient.

IOException

Errore nell'oggetto Stream, XmlReader o TextReader durante un'operazione di flusso. Per ulteriori informazioni sul flusso, vedere Supporto del flusso SqlClient.

ObjectDisposedException

L'oggetto Stream, XmlReader o TextReader è stato chiuso durante l'operazione di flusso. Per ulteriori informazioni sul flusso, vedere Supporto del flusso SqlClient.

Il BeginExecuteNonQuery metodo avvia il processo di esecuzione in modo asincrono un'istruzione Transact-SQL o stored procedure che non restituiscono righe, in modo che sia possibile eseguire altre attività contemporaneamente a quella dell'istruzione. Quando l'istruzione è stata completata, gli sviluppatori devono chiamare il EndExecuteNonQuery metodo per completare l'operazione. Il BeginExecuteNonQuery metodo restituisce immediatamente (CommandTimeout non ha alcun effetto BeginExecuteNonQuery), ma fino a quando non viene eseguito il codice corrispondente EndExecuteNonQuery chiamata al metodo, non è necessario eseguire altre chiamate che iniziano con un'esecuzione sincrona o asincrona sullo stesso SqlCommand oggetto. La chiamata di EndExecuteNonQuery prima dell'esecuzione del comando completamento causa il SqlCommand blocco oggetto fino al completamento dell'esecuzione.

Il callback parametro consente di specificare un AsyncCallback delegato che viene chiamato quando l'istruzione è stata completata. È possibile chiamare il EndExecuteNonQuery metodo dall'interno del delegato o da qualsiasi altra posizione all'interno dell'applicazione. Inoltre, è possibile passare qualsiasi oggetto di asyncStateObject parametro e la routine di callback può recuperare queste informazioni utilizzando il AsyncState proprietà.

Si noti che il testo del comando e parametri vengono inviati al server in modo sincrono. Se un comando di grandi dimensioni o numerosi parametri vengono inviati, questo metodo si blocchi durante la scrittura. Una volta inviato il comando, viene restituito immediatamente senza attendere una risposta dal server, vale a dire letture sono asincrone.

Poiché la procedura di callback viene eseguita da un thread in background fornito da Microsoft .NET common language runtime, è molto importante una rigorosa alla gestione delle interazioni tra thread dall'interno delle applicazioni. Ad esempio, non è possibile interagire con il contenuto di un form di routine di callback; è necessario aggiornare il modulo, è necessario passare al thread del form per svolgere il proprio lavoro. Nell'esempio riportato in questo argomento viene illustrato questo comportamento.

Tutti gli errori che si verificano durante l'esecuzione dell'operazione vengono generati come eccezioni nella routine di callback. È necessario gestire l'eccezione nella routine di callback, non nell'applicazione principale. Vedere l'esempio in questo argomento per ulteriori informazioni sulla gestione delle eccezioni nella routine di callback.

Nella seguente applicazione Windows viene illustrato come utilizzare il BeginExecuteNonQuery (metodo), l'esecuzione di un'istruzione Transact-SQL che include un ritardo di alcuni secondi (emulando un comando a esecuzione prolungata).

Questo esempio illustra molte tecniche importanti. Ciò include la chiamata a un metodo che interagisce con il form da un thread separato. Inoltre, questo esempio viene illustrato come sia necessario impedire agli utenti di eseguire contemporaneamente più volte un comando e come è necessario assicurarsi che il form viene chiuso prima della procedura di callback viene chiamato.

Per impostare questo esempio, creare una nuova applicazione Windows. Inserire un Button controllo e un Label controllo nel form (accettando il nome predefinito per ogni controllo). Aggiungere il codice seguente alla classe del form, modificando la stringa di connessione in base alle esigenze dell'ambiente.

using System.Data.SqlClient;

namespace Microsoft.AdoDotNet.CodeSamples
{
    public partial class Form1 : Form
    {
        public Form1()
        {
            InitializeComponent();
        }

        // Hook up the form's Load event handler (you can double-click on 
        // the form's design surface in Visual Studio), and then add 
        // this code to the form's class:
        private void Form1_Load(object sender, EventArgs e)
        {
            this.button1.Click += new System.EventHandler(this.button1_Click);
            this.FormClosing += new System.Windows.Forms.
                FormClosingEventHandler(this.Form1_FormClosing);

        }

        // You need this delegate in order to display text from a thread
        // other than the form's thread. See the HandleCallback
        // procedure for more information.
        // This same delegate matches both the DisplayStatus 
        // and DisplayResults methods.
        private delegate void DisplayInfoDelegate(string Text);

        // This flag ensures that the user does not attempt
        // to restart the command or close the form while the 
        // asynchronous command is executing.
        private bool isExecuting;

        // This example maintains the connection object 
        // externally, so that it is available for closing.
        private SqlConnection connection;

        private static string GetConnectionString()
        {
            // To avoid storing the connection string in your code,            
            // you can retrieve it from a configuration file. 

            // If you have not included "Asynchronous Processing=true" in the
            // connection string, the command is not able
            // to execute asynchronously.
            return "Data Source=(local);Integrated Security=true;" +
                "Initial Catalog=AdventureWorks; Asynchronous Processing=true";
        }

        private void DisplayStatus(string Text)
        {
            this.label1.Text = Text;
        }

        private void DisplayResults(string Text)
        {
            this.label1.Text = Text;
            DisplayStatus("Ready");
        }

        private void Form1_FormClosing(object sender,
            System.Windows.Forms.FormClosingEventArgs e)
        {
            if (isExecuting)
            {
                MessageBox.Show(this, "Cannot close the form until " +
                    "the pending asynchronous command has completed. Please wait...");
                e.Cancel = true;
            }
        }

        private void button1_Click(object sender, System.EventArgs e)
        {
            if (isExecuting)
            {
                MessageBox.Show(this,
                    "Already executing. Please wait until the current query " +
                    "has completed.");
            }
            else
            {
                SqlCommand command = null;
                try
                {
                    DisplayResults("");
                    DisplayStatus("Connecting...");
                    connection = new SqlConnection(GetConnectionString());
                    // To emulate a long-running query, wait for 
                    // a few seconds before working with the data.
                    // This command does not do much, but that's the point--
                    // it does not change your data, in the long run.
                    string commandText =
                        "WAITFOR DELAY '0:0:05';" +
                        "UPDATE Production.Product SET ReorderPoint = ReorderPoint + 1 " +
                        "WHERE ReorderPoint Is Not Null;" +
                        "UPDATE Production.Product SET ReorderPoint = ReorderPoint - 1 " +
                        "WHERE ReorderPoint Is Not Null";

                    command = new SqlCommand(commandText, connection);
                    connection.Open();

                    DisplayStatus("Executing...");
                    isExecuting = true;
                    // Although it is not required that you pass the 
                    // SqlCommand object as the second parameter in the 
                    // BeginExecuteNonQuery call, doing so makes it easier
                    // to call EndExecuteNonQuery in the callback procedure.
                    AsyncCallback callback = new AsyncCallback(HandleCallback);
                    command.BeginExecuteNonQuery(callback, command);

                }
                catch (Exception ex)
                {
                    isExecuting = false;
                    DisplayStatus(string.Format("Ready (last error: {0})", ex.Message));
                    if (connection != null)
                    {
                        connection.Close();
                    }
                }
            }
        }

        private void HandleCallback(IAsyncResult result)
        {
            try
            {
                // Retrieve the original command object, passed
                // to this procedure in the AsyncState property
                // of the IAsyncResult parameter.
                SqlCommand command = (SqlCommand)result.AsyncState;
                int rowCount = command.EndExecuteNonQuery(result);
                string rowText = " rows affected.";
                if (rowCount == 1)
                {
                    rowText = " row affected.";
                }
                rowText = rowCount + rowText;

                // You may not interact with the form and its contents
                // from a different thread, and this callback procedure
                // is all but guaranteed to be running from a different thread
                // than the form. Therefore you cannot simply call code that 
                // displays the results, like this:
                // DisplayResults(rowText)

                // Instead, you must call the procedure from the form's thread.
                // One simple way to accomplish this is to call the Invoke
                // method of the form, which calls the delegate you supply
                // from the form's thread. 
                DisplayInfoDelegate del = new DisplayInfoDelegate(DisplayResults);
                this.Invoke(del, rowText);

            }
            catch (Exception ex)
            {
                // Because you are now running code in a separate thread, 
                // if you do not handle the exception here, none of your other
                // code catches the exception. Because none of 
                // your code is on the call stack in this thread, there is nothing
                // higher up the stack to catch the exception if you do not 
                // handle it here. You can either log the exception or 
                // invoke a delegate (as in the non-error case in this 
                // example) to display the error on the form. In no case
                // can you simply display the error without executing a delegate
                // as in the try block here. 

                // You can create the delegate instance as you 
                // invoke it, like this:
                this.Invoke(new DisplayInfoDelegate(DisplayStatus),
                    String.Format("Ready(last error: {0}", ex.Message));
            }
            finally
            {
                isExecuting = false;
                if (connection != null)
                {
                    connection.Close();
                }
            }
        }
    }
}

.NET Framework
Disponibile da 2.0
Torna all'inizio
Mostra: